3ndy Studio - The Gap House, una rottura concettuale con il modello di casa tradizionale
  1. Home
  2. Award 2020
  3. House
  4. The Gap House, una rottura concettuale con il modello di casa tradizionale

The Gap House, una rottura concettuale con il modello di casa tradizionale

3ndy Studio

House / Future
3ndy Studio

ITA
È intorno al tema della rottura che si sviluppa il progetto di The Gap House: si tratta della rottura concettuale con il modello tradizionale della casa con tetto a falde, frattura che si traduce fisicamente in una frammentazione del solido rettangolare e del tetto, in volumi separati ma correlati tra loro visivamente e funzionalmente.

La rottura concettuale: il primo passo per concepire nuove forme architettoniche, è quello di spingere il pensiero oltre i margini della tradizione, non come una fuga, ma come risposta alla necessità di dare nuova esperienza a quello che facciamo e di allinearla al presente. A noi è successo in questo progetto, con il modello del tetto a falde, un elemento che caratterizza il territorio italiano, ed in particolare le campagne venete, punteggiate di tetti inclinati rossi, rivestiti in coppi in argilla sempre uguali a sé stessi da centinaia di anni. La normativa ci imponeva questa tipologia anche per questa abitazione singola da realizzare alle porte di Padova, in zona agricola. Allora abbiamo provato ad immaginare una forma nuova, che rompesse con la tradizione e diventasse moderna, ma senza perdere la sua identità e il suo legame con il territorio, abbiamo in senso letterario creato una sineddoche architettonica.

La rottura formale: la nuova forma architettonica che si verrà a costituire, parte da un unico corpo rettangolare, che si spezza essenzialmente in tre parti collegate tra di loro da uno spazio distributivo centrale completamente vetrato che permette di affacciarsi verso l’esterno, il tutto mantenendo forme semplici e tipiche della zona agricola. La copertura dell’immobile sarà infatti prevalentemente a falde con manto di copertura in mattoni Sant’Anselmo corso lungo, che si protrarrà anche nelle facciate del fabbricato; per l’immobile infatti si è scelto di prevedere dei paramenti murari in parte intonacati e in parte ricoperti da un rivestimento in mattoni di laterizio. Planimetricamente si è scelto di prevedere una distribuzione e delle scelte tali da garantire il miglior orientamento degli ambienti interni, i quali si apriranno e affacceranno per mezzo di aperture prevalentemente verso sud, est ed ovest, mentre il lato a nord, che si affaccia su altra proprietà verrà mantenuto completamente chiuso; l’orientamento scelto andrà ad influire sul comfort abitativo, donando alla casa oltre che grande luminosità e ricambio d’aria, anche il maggiore rendimento sotto il profilo energetico. L’intervento risulta essere virtuoso sia sotto il profilo dell’impatto ambientale ed energetico.

ENG
The ‘GAP House’ project was developed from the breaking theme concept: the concept of breaking from the traditional model of the pitched roof house, a fracture that physically converted into a fragmentation of the rectangular solid and the roof, not only in separate volumes but also visually and functionally related to each other.

The Conceptual Breaking: The first step in comprehending with new architectural forms is the impulsion beyond the limits of traditions. Responding to the need and give a new experience to what we do and consistent with the present. What will be happened in this project? The simulation of the pitched roof archetype, a typical element representing the Italian territory especially in the Venetian region in countryside with a red sloping roofs covered with terracotta tiles which are usually same as hundreds years ago. Due to the land is located on the countryside of Padua, agricultural area, this house model has to be built under the Law restriction by maintaining the same traditional model. Therefore we try to design a new modern villa without losing its own identity and maintaining the anchored type. This is what we call a synecdoche architecture in a literary sense.

The Formal Breaking: the new creative architectural design starting from a single rectangular shape, which mainly divided into three parts connected all together by a fully central glazing area that allows you to be able to look outside entirely, all remains in simple traditional forms of the agricultural architecture. In fact, most of the roofs of the property are mainly pitched with a roof covering in long shape brick, produced by a local factory named Sant’Anselmo, with the same type of bricks along the facades. According to the design, we decided to provide wall facings partly plastered and partly covered with brick cladding. The living spaces are facing to the east,
south and west which can be opened to feel the touch of nature while the north side will be completely kept close. By this position, you can experience more living comfort, brightness, and air ventilation at the same time enhancing the energy saving. The project is ideal for both the good environment and save the energy.

Credits

 Noventa Padovana
 Studio LDM srl
 12/2020
 430
 800.000
 3ndy Studio
 3ndy Studio
 Edilmiri group srl

Curriculum

Marco Mazzetto (06/06/1973), Alessandro Lazzari (31/01/1972) laureati presso la facoltà di Architettura di Venezia IUAV nel 1999, nel 2002 fondano il 3ndy Studio a Fossò in provincia di Venezia. Nel 2007 inizia la collaborazione con Massimiliano Martignon (15/07/1972) laureato anch’egli presso lo IUAV nel 1999.
Fin dall'inizio l'attività dello studio è legata alla ricerca in ambito progettuale e alla realizzazione di architetture a diverse scale di intervento, dall'oggetto, all'edificio, al progetto urbano, oltre alla partecipazione a concorsi di progettazione nazionali ed internazionali di architettura ottenendo riconoscimenti e premi. Attualmente lo studio si avvale di circa 20 collaboratori interni ed esterni, architetti, designer, grafici, ingegneri ed urbanisti.
Dal 2019 lo studio si sta specializzando nella progettazione BIM (Building Infomation Modeling).

https://www.3ndystudio.it

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed

Tag
#Mentioned #Residence  #Tavella in laterizio  #Brick roofing  #Brick Cladding  #3ndy Studio  #Italy  #Noventa Padovana 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054