Atelier d'Architecture - Marinella
  1. Home
  2. Award 2018
  3. Kitchen Design Special Contest
  4. Marinella

Marinella

Atelier d'Architecture

Kitchen Design Special Contest / Completed
Atelier d'Architecture

Lo spazio della cucina, situato all'ultimo piano di una casa unifamiliare, si incardina nel fulcro planimetrico costituito da una torre semicircolare rivestita in blocchetti di ardesia a spacco.
Proprio la torre, elemento portante della scala, da un lato cela la cucina all'arrivo al piano, dall'altro ne delimita lo spazio, mantenendo fluida la continuità con il living, la sala da pranzo e la terrazza esterna.
La cucina si compone di due parti ben distinte: una destinata allo stoccaggio e l'altra alla preparazione e cottura dei cibi.
La prima è una spaziosa parete alta 220 cm composta di moduli a profondità variabile, con ante e cassettoni, posta a ridosso della torre, dove trovano posto anche il frigo, il forno ed un touch-screen, integrato su uno sportello lift-up, per leggere le ricette di cucina senza ingombrare il piano di lavoro e senza far invecchiare le pagine di carta.
I ripiani interni ai moduli più in alto sono trasparenti per consentire dal basso una visione completa ed immediata dei beni stoccati. Piccoli oblò circolari illuminano l'interno del mobile sfruttando la luce naturale che proviene dal lucernario, che è posto come un'impronta negativa al di sopra della torre in pietra.
La seconda parte è un'isola da 3x1 m a cassettoni soft-close contrapposti, dotata di un piano di lavoro in acciaio inossidabile satinato, con lavello e gocciolatoio integrati e piastra di cottura elettrica. Le gole anch'esse metalliche ospitano i pulsanti di comando di luci e aspirazione, oltre alle prese per i piccoli elettrodomestici.
I colori (il marrone ed il verde) richiamano quelli della natura circostante (i tronchi degli abeti, le foglie e l'erba), che è parte integrante della casa e fa da fondo scenografico attraverso le grandi vetrate che caratterizzano l'ultimo livello.
Particolare attenzione è stata posta anche ai dettagli per l'integrazione degli impianti tecnologici: lo zoccolo dell'isola è dotato di una bocchetta dell'aspirapolvere centralizzato con attivazione a pedale per la raccolta delle briciole, la cappa ad espulsione diretta è stata resa invisibile, l'impianto di riscaldamento è costituito di battiscopa perimetrali radianti , l'illuminazione di tipo indiretto ottenuta grazie ad un lampadario organico che, per riflessione, diffonde in modo omogeneo la luce sul piano di lavoro.
Una parte del pavimento è in vetro satinato per permettere alla luce naturale di illuminare il bagno cieco della camera matrimoniale posta al piano sottostante.

Credits

 Lussemburgo
 Maria Annunziata RUCIRETA
 02/2010
 20
  25'000
 Tommaso Bastianelli
 Atelier d'Architecture
 Intercuisine
 Valeria Poggiani

Curriculum

Atelier d'Architecture è uno studio artigianale di Architettura che adotta nel lavoro inventive metodiche di impresa. Come le migliori teste del XX secolo, ha cominciato la propria attività in un garage, ed ancora oggi il garage è utilizzato per costruire le maquette che, assieme agli sketch a mano digitali ed alle presentazioni animate, lo distinguono nella comunicazione del progetto. In 33 anni di attività (24 a Firenze, 9 in Luxembourg) si è occupato, dal concept alla direzione dei lavori, di: ospedali, scuole internazionali, residenze, strutture ricettive e per la ristorazione, uffici, edifici ed impianti industriali, impianti sportivi, chiese, centri telefonici pubblici, arredi, giardini, scenografie teatrali, allestimenti di mostre, editoria e grafica coordinata. Non ha voluto specializzarsi, convinto che l'arricchimento prodotto dai principi di analogia/combinazione/integrazione, unite alla curiosità e alla pazienza dell'approfondimento, producano alla lunga risultati migliori.

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed

Tag
#Shortlisted

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054