Nicola Salami Architetto - CASA CLT
  1. Home
  2. Award 2017
  3. Renovation
  4.  

CASA CLT

Nicola Salami Architetto

completed
Nicola Salami Architetto

La villa monofamiliare oggetto d’intervento si trova nel Comune di Rivoltella del Garda. Rivoltella del Garda è una frazione del Comune di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Il Comune occupa la parte inferiore del Lago di Garda, e si caratterizza, oltre che per l’affaccio a lago, per il tipico paesaggio collinare condiviso con la vicina area dell’Alto mantovano. Sotto il profilo della localizzazione e dell’aspetto antropico insediativo l’ambito dove sorge la villa si sostanzia come un comparto caratterizzato da un tessuto urbano a bassa densità, che si distingue per la presenza di unità abitative mono e pluri-familiari risalenti per lo più agli anni Settanta ed Ottanta del XX° Secolo. La sistemazione di questa villa monofamiliare edificata negli anni ’70 si è concentrata principalmente su una nuova distribuzione interna che ha portato a leggere modifiche delle aperture all’esterno ed alla modifica dell’accesso pedonale. Il lotto in cui insiste l’abitazione si presenta di forma rettangolare, con accesso diretto dalla strada comunale sul lato Nord. Altimetricamente l’area è caratterizzata da 2 balze principali di terreno più alte rispetto alla quota della strada , una a Nord ed una a Sud, entrambe sistemate a prato. Quella a Nord è ad una quota intermedia tra la strada e il piano principale della casa. Da qui si accede all’ingresso dell’abitazione. La balza a Sud, sul retro, è ad una quota corrispondente al piano rialzato dell’abitazione. Il lato Ovest della proprietà, con funzione di ingresso all’area di parcheggio e garage, si pone alla stessa quota della strada, e fronteggia altre residenze con uguali strade di accesso carrabile. L’edificio è caratterizzato da un piano seminterrato con funzione di garage, vano caldaia, locale tecnico e cantina e da un piano rialzato con i locali abitabili. La nuova distribuzione interna di progetto ha portato ad avere le zone giorno affacciate sulle zone Est-Sud in modo da godere del miglior soleggiamento possibile e di poter accedere comodamente alle parti a prato poste sul lato posteriore. L’area a Sud è infatti posta ad una quota corrispondente al piano rialzato dell’abitazione. Per poter però accedere facilmente a tali zone è stato necessario trasformare tre finestre in portefinestre e realizzare una terrazza in quota in prosecuzione dei balconi ad Est e della scala a Nord esistente. Sul lato Nord è stato spostato l’ingresso pedonale con la relativa scala di accesso al piano rialzato. A completare il progetto, nel lato Ovest, è stato ampliato il portone del garage sino all’allineamento con la finestra superiore per poter realizzare un garage a due posti auto affiancati. Tale zona è particolarmente celata alla vista esterna in quanto si pone alla quota più bassa di tutto il lotto, a pari livello della strada, praticamente in trincea. Completano l’intervento la ridipintura di tutta la facciata di colore grigio tortora caldo, gli scuri di color grigio scuro, la sostituzione di bancali e nuove pavimentazioni dei balconi che saranno in gres tutta massa grande formato come gli interni e così come i marciapiedi e le nuove scale di ingresso. Il prolungamento della scala sul retro, in prosecuzione di quella esistente in porfido, è rivestita dello stesso materiale. I parapetti dei balconi esistenti sono stati sostituiti con lastre in vetro con fissaggio a scomparsa incassato nel balcone. Il nuovo cancello pedonale, posizionato in prossimità del nuovo ingresso all’appartamento, è caratterizzato da una struttura in acciaio inox sostanzialmente cieca, con tagli orizzontali. Le stesse caratteristiche sono previste per il nuovo cancello carrabile scorrevole, che mantiene le stesse dimensioni dell’esistente. Il nuovo portone del garage è realizzato in legno colore grigio scuro così come gli scuri dei serramenti e la nuova porta di ingresso in legno, che compensa la maggiore apertura esistente con un taglio vetrato fisso. Sono state infine mantenute le piantumazioni esistenti, implementate dall’inserimento di elementi di mitigazione nelle zone ai lati dei nuovi marciapiedi e scale. Si è quindi cercato di garantire la continuità tra l’interno e l’esterno scegliendo per entrambi il gres a grandi formati. Esternamente spicca la scelta di acciaio e vetro per tutti gli elementi accessori e di tinte neutre ma calde per i rivestimenti di facciata. Per sottolineare l’effetto di leggerezza e omogeneità infine, l’illuminazione sia interna che esterna sono state integrate nelle strutture.

Credits

 Brescia
 01/2017
 300
 Nicola Salami, Isabella Confalonieri, Geom. Silvano Orio
 Costanza Fusari
 Edilsei Costruzioni srl (impresa edile), Emanuele Brunello, (idraulico); Valentino Prandini, (elettrico); Impianti Casa Domotica Bertasio, (domotica); Paolo Marini, (cartongessi); James Venturini, (pittore), Vivai Bertagna (giardino)
 Ing. Pizzi Sandro, Desenzano del Garda BS (strutture);
 Helios srl, BS (illuminazione); Pizzi Michele di Pizzi Emilio s.a.s, Desenzano del Garda BS (pavimenti e rivestimenti); STORE Squassabia, Sirmione BS (arredi); CENTROGAMMA, Desenzano del Garda BS (arredo bagno)
 Marco Donati, Mantova

Curriculum

Nicola Salami è nato a Mantova nel 1969 vive e lavora nella città lombarda. Si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano nel 1996. Nello stesso anno consegue l’abilitazione professionale e si iscrive nel 1997 all’Albo degli Architetti della provincia di Mantova. Nel 2000 apre il suo studio professionale di architettura. All’attività professionale inerente la progettazione architettonica, restauri ed allestimenti, sia in Italia che all’estero, viene affiancata l’attività di ricerca di riqualificazione urbana con la conseguente partecipazione a concorsi pubblici, mostre e convegni. Abilitazione di esperto in materia di tutela paesistico-ambientale nel 1999, e nel 2000 l'abilitazione sulla sicurezza cantieri. Esperto Casaclima nel 2006. Membro della commissione edilizia in qualità di esperto di materia di tutela paesistico-ambientale a Pozzolengo (BS) e Presidente di commissione dal 2009. Membro delle commissioni paesistiche di Cavriana e Ponti sul Mincio dal 2010 al 2014.

http://nicolasalami.com

Wish
Received Votes

The voting session is closed