UAINOTarchitetti - Nuova Showroom Ceramica a Sassuolo (MO)
  1. Home
  2. Award 2016
  3. Retail
  4. Nuova Showroom Ceramica a Sassuolo (MO)

Nuova Showroom Ceramica a Sassuolo (MO)

UAINOTarchitetti

Retail / Completed
UAINOTarchitetti

L’intervento comprende la riqualificazione di diversi edifici industriali, per la realizzazione del nuovo ed unitario polo Headquarters e Showrooms di Marazzi Group.
In particolare ci siamo concentrati sulla riqualificazione dell’edificio industriale fronte strada,oggi trasformato per diventare il cuore del progetto ed ospitare le due showroom dei brand del gruppo,rispettivamente Marazzi e Ragno.
Seguendo allo stesso tempo il concetto di gruppo e di differenti brand ID di entrambe le showroom si è deciso di procedere unitariamente nella riqualificazione dell’immobile e separare invece i concept degli allestimenti interni,in modo da rispecchiare l’esigenze dell’azienda.
L’intervento da noi proposto preve di riportare alla luce le capriate metalliche e demolire il rivestimento esterno che celava le forme dello stabile e con esse il ricordo dell’originaria funzione industriale. Tale approccio ha previsto l’aggiornamento delle strutture e degli impianti, portandoci a prendere delle scelte che valorizzassero il mood già fortemente presente nell’edificio, quali le canalizzazioni dell’impianto di condizionamento ben visibili ed il sistema di faretti sospesi o adagiati alle capriate.
Si è deciso di mantenere alcune delle modifiche fatte nel corso degli anni, poiché, nonostante ne avessero in parte cambiato l’aspetto, andavano ad enfatizzare ancora di più le forme originali. Tra queste le più importanti sono due: la struttura in cemento armato che era stata realizzata per avere una sala polivalente e che oggi ospita la hall d’ingresso dell’intero complesso; e una porzione del soppalco nella showroom Marazzi che, permettendo di avere due livelli, ci ha portato al concept progettuale di vedere la ceramica da diversi punti di vista.
La showroom Marazzi nasce dal tema di Guardare Oltre e ruota intorno all’idea di vedere la ceramica secondo una prospettiva insolita; in questo caso il fulcro della sala mostra sono le 4 torri alte 6 metri ed interamente rivestite in ceramica, visibili dal basso e visitabili al piano superiore perché collegate da passarelle in vetro.Questi monoliti concentrano l’attenzione e allo stesso tempo esaltano sia la riqualificazione dell’edificio industriale, sia i prodotti ceramici che sono posati su tutte i loro prospetti.
Lo stesso tema viene ripreso nell’area outdoor dove le torri si adattano ad un ambiente diverso così come espongono prodotti differenti, legati all’ambiente esterno. I monoliti sono più bassi, visitabili solo al piano terra e strettamente permeabili all’area giardino.
Al contrario la porzione dedicata a Ragno ritrova il mood di “casa” che accompagna i prodotti di questo marchio. Esplorando questa sala mostra si ritrova sempre il tema della riqualificazione industriale, con la differenza che tutti gli spazi sono più legati alla quotidianità, sono a misura d’uomo. La disposizione degli ambienti è stata pensata per ritrovare sempre il cuore pulsante di una casa: la cucina ed il soggiorno; a questi ambienti sono collegati tutti gli altri, proprio come all’interno nelle nostre case.
Altrettanto importante è la piccola corte interna legata alla casa Ragno, che riporta al sempre crescente bisogno di un angolo verde nelle nostre case.
L’intero allestimento, è stato realizzato con strutture metalliche e fibrogesso, scelta che ha permesso di adeguare lo spazio alle normative vigenti in materia di resistenza al fuoco senza perdere la flessibilità necessaria per aggiornare con frequenza i prodotti esposti

Credits

 Sassuolo
 Marazzi Group
 09/2015
 3000
 UAINOTarchitetti
 UAINOTarchitetti

Curriculum

Laurea in architettura a Firenze fa esperienza a San Francisco all'Università di Berkley, poi Luxor (Egitto) dal 1990 al 2000 con la Missione Archeologica di Restauro n° 1064 del Museo del Louvre presso il Tempio di Ramesse II. Dal 1995 al 2007 Professore nel Laboratorio di Restauro Architettonico nella facoltà di Architettura di Ferrara.
Gianluca Rossi nel 1989 fonda la GLR architetti, il gruppo si arricchisce di varie figure
fintanto che nel 2007 partecipano alla fondazione di FrassinagoLAB, nel 2009 si conclude questa esperienza e fonda la UAINOTarchitetti, che lavora nel campo dell’architettura e del design.Ricercatore di nuovi materiali, lavora nel campo dell’architettura e dell’interior design e dell’architettura effimera collaborando con aziende come Elle Decor, Il Casone, Corradi Group, Marazzi Group e Bormioli Rocco.Titolare di UAINOTarchitetti, è Art Director degli spazi Marazzi e collabora con aziende Cinesi che lavorano nel campo dell’architettura e l’interior design

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed

Tag
#Shortlisted #UAINOT Architetti  #Commercial  #Europe  #Italy  #Sassuolo  #The Plan Award 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054