Fragomeli Fabrizio - Archetipo
  1. Home
  2. Award 2016
  3. House
  4. Archetipo

Archetipo

Fragomeli Fabrizio

House  /  Completed
Fragomeli Fabrizio

Il progetto nasce per soddisfare l’esigenza del committente che nonostante avesse acquistato un terreno con un progetto approvato (in cui erano già stabiliti volumi e confini), evidenziava la volontà di modificare l’aspetto sia architettonico che tecnologico della villa. Il committente avendo vissuto per molti anni in Olanda aveva il desiderio di riproporre nel progetto della sua futura casa gli aspetti architettonici caratteristici dell’Europa del Nord. La difficoltà di stravolgere l’identità progettuale dipendeva dall’obbligo di sottostare a dei rigidi vincoli imposti dall’Ufficio Tecnico quali: il tetto a due falde con colmo centrale e con pendenza decisa dall’ufficio tecnico del comune; l’uso di materiali già definiti (per esempio l’obbligo delle tegole in laterizio); l’altezza globale dell’edificio; l’altezza del filo di gronda; l’uso di colori limitati dal momento che questa abitazione rientrava in canoni precedentemente designati per via del P.E.C.; infine la limitazione economica data dal budget contenuto dei committenti. L’approccio progettuale è stato di conseguenza prima filosofico poi progettuale: il comune ci imponeva dei limiti al di fuori dei quali lo schema progettuale non poteva uscire, noi abbiamo conferito a questi limiti l’idea primaria progettuale facendoli diventare la cornice dentro la quale si andava a creare un quadro. I muri laterali che determinavano il confine e le falde del tetto si sono trasformate in una cornice dentro la quale la composizione di volumi assume un dinamismo plastico in cui metaforicamente le figure primarie quadrato, triangolo, trapezio e rettangolo, tentano di uscire al di fuori dello schema prestabilito. Ne nasce quindi un quadro scomposto, dove ogni figura è “simbolo” della funzione abitativa: il quadrato è il soggiorno, il triangolo rosso rappresenta la camera da letto, il rettangolo è la cucina ed il trapezio è uno spazio relax. L’insieme delle figure archetipi si compone in un unico simbolo: luogo dell’abitare.
RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA: La tecnica costruttiva tradizionale è stata integrata attraverso l’uso di nuovi elementi soprattutto riguardanti la struttura in cemento armato e l’impianto di riscaldamento idro-sanitario. Per quanto riguarda la struttura portante in cemento armato si è adoperato per tutti i muri contro terra un additivo specifico inserito durante le fasi di getto che ha permesso al cemento di assumere caratteristiche di idro-repellenza/osmotiche. L’additivo utilizzato si chiama Penetron, metodo costruttivo ormai certificato (www.penetron.it). Sotto il profilo energetico, per minimizzare i consumi energetici, si è tenuto conto del corretto orientamento dell’edificio, il posizionamento di ciascun ambiente in base all’esposizione più opportuna, e conseguentemente è stato calcolato il dimensionamento delle aperture per ricevere la corretta illuminazione ad ogni ora del giorno. Sotto l’aspetto tecnico-impiantistico, l’impianto di riscaldamento è stato progettato integrandolo con il sistema Rotex Solaris System, impianto solare termico ROTEX che è in grado di trasformare fino all’80% dell’energia in calore utile. Infine è stato inserito un sistema di recupero delle acque piovane: una vasca di raccolta delle acque piovane, che, attraverso i cicli di depurazione, ne permette il riutilizzo per l’irrigazione del giardino e per lo scarico dei sanitari.

Credits

 Buttigliera Alta (TO)
 Pavin Enrico - Manzone Cristina
 07/2014
 300
  500
 Fragomeli Fabrizio
 Studio Fragomeli & Patners
 Fragomeli Fabrizio
 Ermanno Bellucci (Kerakoll), Gastaldo Enrico (Penetron Italia), Rotex
 Penetron Italia, Garofoli Group, Rotex system, Biticino, Marazzi, Rech palchetti, Sikkens, Philips
 Elisabetta Riccio Photographer

Curriculum

Fabrizio Fragomeli nasce a Torino il 28 dicembre 1979. Nel 2004 si laurea in architettura con una tesi intitolata “Teatro sull’acqua a Saint Tropez”. Comincia immediatamente a lavorare realizzando progetti, inizialmente in collaborazione con il Professor Giacomo Donato (relatore della sua tesi) dal 2008, progettando e costruendo ville ed appartamenti su tutto il territorio Nazionale, in Svizzera ed in Francia. Oltre alla progettazione l'Architetto Fragomeli si occupa della realizzazione di tutti i suoi progetti, affiancandosi a imprese e aziende d'eccellenze nell'ambito edilizio.

http://fabriziofragomeli.it/

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed

Tag
#Europe  #Solar array  #Italy  #Reinforced concrete  #Plaster  #Residence  #The Plan Award  #Fabrizio Fragomeli  #Elisabetta Riccio  #Buttigliera Alta 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054