LAZZARINI PICKERING ARCHITETTI - SPA a Beirut
  1. Home
  2. Award 2016
  3. Hospitality
  4. SPA a Beirut

SPA a Beirut

LAZZARINI PICKERING ARCHITETTI

Hospitality / Future
LAZZARINI PICKERING ARCHITETTI

Si tratta di un progetto volto alla realizzazione di una Spa pubblica come parte integrante di un albergo nella capitale del Libano, Beirut.

Nasce infatti come ampliamento di un albergo degli anni ‘60 situato in un parco su di una collina che domina la città.

Per realizzarlo la committenza ha scelto di ristrutturare con un linguaggio contemporaneo un tradizionale edificio libanese nei pressi dell’hotel, caratterizzato da muri di pietra a vista e da un grande loggiato ad archi.

L’intervento architettonico si estende per circa 1.000 mq disposti su due livelli e prevede un nuovo corpo di fabbrica connesso a quello esistente.

Abbiamo studiato vari Hammam arabi con il loro percorso, i loro spazi, gli schermi intagliati, denominati Moucharabieh tramite i quali la luce filtra, l’uso dei materiali tradizionali come piastrelle arabe e nord africane e l’inserimento delle straordinarie volte arabe.

Questo studio è stato di fondamentale Importanza perché ci ha permesso di reinterpretare in chiave contemporanea gli elementi e materiali tradizionali tipici del luogo, come per esempio le volte costruite con nuove tecnologie che mantengono sia la geometria sia l’estetica di quelle antiche.
Sono tutti elementi vitali per il riconoscimento del luogo e quindi permettono al cliente di sentirsi a suo agio.

Al piano terra dell’edificio antico gli interni si snodano secondo ambienti comunicanti, definiti da un sistema di coperture a volta, che non entrano mai in contatto con la struttura dell’edificio.
Il suggestivo spazio interstiziale che ne risulta si può intravedere grazie ad una serie di tagli verticali sulle volte, tema dello studio sin dai primi progetti. Questi tagli consentono inoltre di nascondere tutti gli elementi tecnici oggi necessari come le luci, aria condizionata, casse, sprinkler, fire/smoke detectors, ecc.

Il piano inferiore dell’edificio antico viene ristrutturato secondo la medesima logica progettuale al fine di alloggiare un grande bagno turco tradizionale: l’Hammam.
Esso comprende inoltre anche la Sauna, le varie zone Massaggio, il Tea Bar, come anche una zona Fitness.

La superficie esterna delle volte viene ricoperta da un tessuto di maioliche tradizionali arabe di nuova fattura che riproducono antichi motivi decorativi.

L’edificio nuovo invece ospita la grande piscina, sempre sotto un’ampia volta completamente rivestita di piastrelle. Solo in questo caso la pelle di ceramiche riveste la superficie interna delle volte, avvolgendo gli ospiti con un complesso manto decorativo.

Da questo spazio si aprono ampie finestrature aggettanti per offrire ulteriori spazi abitabili su cui sedersi per conversare o guardare il paesaggio.

Le grandi vetrate di entrambi i due piani sono schermate da Moucharabieh, reinterpretati in modo contemporaneo, mettendo in comunicazione gli spazi interni ed esterni.

Gli arredi sono disegnati appositamente per la Spa, come ad esempio le lampade da terra, e seguono grazie ai paralumi traforati, le stesse geometrie tipiche creando così negli ambienti giochi di luce ed ombra
.

Credits

 BEIRUT – LIBANO
 PRIVATO
 07/2016
 1.000
 CLAUDIO LAZZARINI E CARL PICKERING
 Eva Christine Schenck, Daniela Ogis, Simone Lorenzoni
 BETABAT S.A.R.L.
 The Contracting and Trading “C.A.T.” Group, Beirut, Libanon (Project Management e Engineering)
 Foto di cantiere (gentilmente concesse da C.A.T. Group)

Curriculum

Lo studio Lazzarini Pickering Architetti è stato fondato a Roma nel 1982 da Claudio Lazzarini e Carl Pickering. Nato a Roma nel 1953, Lazzarini si è laureato in Architettura presso l’Università “La Sapienza” con Quaroni. Pickering, nato nel 1960 a Sydney, Australia, nel 1980 si è trasferito in Italia, laureandosi in Architettura presso la IUAV di Venezia dove ha studiato con Valle, Scolari e Eisenman. Lo studio è noto a livello internazionale per i successi ottenuti in molteplici campi: dall’architettura alla ristrutturazione di edifici antichi, dalla progettazione di ristoranti e alberghi al design nautico, industriale, grafico e branding. Lavori che sono stati insigniti di numerosi premi quali AR+D Prize, Compasso d’Oro, Gold Bundesrepublik Design Prize e Millenium Design Award, segnando la collaborazione con importanti committenze, tra cui Fendi, Valentino, Montblanc, Wally e Ferrero.

http://www.lazzarinipickering.com

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed

Tag
#Shortlisted #Lazzarini Pickering Architetti  #Hospitality  #Glass  #Ceramic  #Asia  #Lebanon  #Beirut  #The Plan Award 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054