Urban Finiture per grandi superfici
  1. Home
  2. Design
  3. Urban Finiture per grandi superfici

Urban Finiture per grandi superfici

Lapitec

Urban Finiture per grandi superfici
Scritto da Redazione The Plan -

Lapitec® rende omaggio a quattro città iconiche, fonti di ispirazione per l’architettura, attraverso Urban, una nuova finitura superficiale messa a punto per le sue lastre in pietra sinterizzata a tutta massa e pensata in particolare per l’applicazione su grandi superfici quali facciate esterne, rivestimenti, pavimentazioni e camminamenti.

Brooklyn è una superficie che mescola suggestivi effetti di ossidazione, producendo un risultato estetico che ricorda il calore e le cromie del corten; London è un grigio cenere ispirato al fumo di Londra, che ricrea sulla superficie il colore e l’atmosfera delle facciate dei palazzi londinesi; Roma è la celebrazione delle superfici marmoree che caratterizzano il barocco romano, attraverso un color crema avvolgente, caldo ed elegante; Casablanca, infine, riprende il bagliore degli edifici della città marocchina, che si stagliano con il loro colore sul blu del cielo e del mare: un bianco molto chiaro e brillante, puro.

Urban si aggiunge alle sette finiture già disponibili, andando ad arricchire ulteriormente le potenzialità creative del Lapitec® e mantenendo al tempo stesso le qualità meccaniche ed estetiche che caratterizzano la pietra sinterizzata: le lastre di grande formato (3.365x1.500 mm) sono disponibili nei tre spessori calibrati di 12, 20 e 30 mm, e non presentano differenze cromatiche tra i vari lotti, in modo da garantire la massima omogeneità estetica delle superfici, anche per progetti realizzati in più fasi. Il Lapitec®, inoltre, è altamente resistente ad acidi e alcali, a graffi e abrasioni, totalmente insensibile ai raggi UV e di semplice manutenzione e pulizia. 

Grazie alle otto finiture disponibili Lapitec® si presta pertanto agli utilizzi più svariati, quali la realizzazione di piani di lavoro per la cucina, di rivestimenti per bagni e altri ambienti interni, di pavimentazioni interne ed esterne, di rivestimenti esterni, anche per piscine, e di pareti esterne ventilate; per queste ultime applicazioni, la versatilità delle soluzioni di ancoraggio consente la creazione di facciate o elementi aggettanti con linee pulite che si integrano con l’edificio.

Alle sue caratteristiche estetiche e meccaniche, Lapitec® aggiunge infine le proprietà di fotocatalisi legate alla tecnologia Bio-Care, che sfrutta il biossido di titanio inserito nel processo produttivo delle lastre.

Il biossido di titanio è infatti in grado di degradare per ossidazione - in presenza di luce naturale o artificiale - numerosi batteri e composti organici, quindi il suo utilizzo conferisce alle lastre proprietà disgreganti e dilavanti che agevolano l’eliminazione dalla superficie delle particelle inquinanti e patogene, rendendo il Lapitec® particolarmente indicato per tutti gli utilizzi che richiedano standard elevati di pulizia e igiene o caratteristiche antinquinanti e autopulenti.

 

Lapitec
Via Bassanese, 6 - I - 31050 Vedelago (TV) 

Tel. +39 0423 700239 - Fax +39 0423 709540

Email: info@lapitec.it - www.lapitec.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054