Tre Interior design dal sapore raffinato
  1. Home
  2. Design
  3. Tre Interior design dal sapore raffinato

Tre Interior design dal sapore raffinato

OEO Studio

Scritto da Redazione The Plan -

Vi proponiamo una rassegna di progetti di interior design rivolti al mondo della ristorazione. Tre restyling frutto delle idee creative dei progettisti di OEO Studio, ufficio di architettura danese fondato nel 2003.
ll primo progetto fonde le suggestioni della cultura tradizionale giapponese con l’eleganza e la precisione dei tratti caratteristici dell’architettura scandinava. Gli ultimi sono raffinati restyling di due dei più rinomati ristoranti di Copenhagen.

INUA RESTAURANT 

INUA Restaurant è un ristorante giapponese realizzato al nono piano di un nuovo edificio nel distretto di Iidabashi, Tokyo. Per collegare la tradizione giapponese con il patrimonio architettonico del nord Europa, OEO studio ha ideato un nuovo concetto di design che fonde sensibilità giapponese e nordica, per realizzare una raffinata miscela di artigianato, materialità e architettura.

OEO Studio ha lavorato con materiali locali e dettagli ispirati dalla tradizione giapponese, interpretati con un tocco nordico realizzando finiture nuove e inaspettate, dando vita ad un’atmosfera che fonde armoniosamente le due culture.

Lo studio ha mantenuto la facciata in vetro originale per offrire straordinarie viste panoramiche dello skyline di Tokyo. Internamente, nella zona d'ingresso, OEO Studio ha realizzato un muro di 30 metri caratterizzato da un motivo diagonale creato utilizzando una tecnica giapponese di stesura dell’intonaco. Il sottile motivo del muro guida gli ospiti lungo il corridoio caratterizzato dalla presenza di lampade a soffitto a forma di nuvola dell'artista francese Celine Wright.

La griglia e il design del soffitto si ispirano alla matematica e alle particolari fughe del pavimento in tatami. Il soffitto utilizza uno schema di colori che sfumano gradualmente dall'area di benvenuto, lounge e bar alla zona pranzo e alla sala da pranzo privata. La tavolozza di colori spazia dalle tonalità grigio caldo tenue, blu, a quelle verdi e argilla bruciata, con tonalità più scure e più chiare utilizzate per dividere lo spazio e fornire la divisione delle varie zone.

HIJA DE SANCHEZ CANTINA

OEO studio ha realizzato gli interni del nuovo ristorante Rosio Sanchez, Hija de Sanchez Cantina a Copenhagen. I progettisti Thomas Lykke e Anne-Marie Buemann, fondatori di OEO Studio, hanno scelto di sfruttare appieno le potenzialità del locale mantenendo inalterate le dimensioni lunghe e strette degli interni preesistenti.

Gli interni del ristorante celebrano il design, l'artigianato e l'architettura del Messico, con una tavolozza di colori che spaziano dalle tonalità vibranti del rosso e della terra alle tonalità fredde tenui della grafite e del carbone tipiche del design nordico.

                                    

Gli alti soffitti del ristorante hanno offerto una grande opportunità per progettare una autentica esperienza spaziale. Lavorando con diversi elementi i progettisti sono riusciti a creare eleganti illusioni prospettiche tipiche dell'architettura messicana.

La materialità è al centro del progetto, l'arredamento e l'illuminazione rappresentano il meglio dell'artigianato locale, con prodotti appositamente realizzati su misura per lo spazio. OEO stesso ha progettato diversi oggetti di design come alcuni tavoli, sgabelli e lampade.

KADEAU RESTAURANT

OEO Studio ha aggiornato il design del ristorante due stelle Michelin Kadeau Copenhagen. Lo studio danese ha lavorato a stretto contatto con lo chef Nicolai Nørregaard per tradurre la sua filosofia gastronomica in un ambiente fisico e un'esperienza olistica.

Per il nuovo design non è stata risparmiata nessuna superficie, tutto è stato investito da una nuova espressione architettonica. I materiali, la tavolozza colori, l'arte, il design su misura e la selezione dei mobili sono stati accuratamente ripensati per creare una nuova atmosfera elegante e moderna.

Rimanendo fedeli agli obiettivi del design originale, i designer si sono ispirati all’isola di Bornholm e al paesaggio naturale della Danimarca, creando una nuova ed espressiva tavolozza colori per le vernici e una sala da pranzo privata, che può ospitare fino a 14 persone.

Commentando il nuovo design, Thomas Lykke, co-fondatore e direttore creativo di OEO Studio afferma:

“Kadeau e le persone dietro questo progetto hanno un posto speciale nei nostri cuori e siamo estremamente orgogliosi dello spazio realizzato. Il design originale era esattamente quello che avevamo previsto, ma come designer ci sono sempre cose che vorresti fare in modo leggermente diverso o addirittura riprogettare se ti venisse data un’altra possibilità. Quando mi ha chiamato il capo chef Nicolai Nørregaard, ho pensato che fosse il momento di migliorare e creare un'esperienza ancora più straordinaria per gli ospiti di Kadeau con un design ancora più carismatico e accogliente ".

INUA Restaurant 

Architect: OEO Studio
Location: Tokyo, Japan
Photography courtesy of OEO Studio

Hija de Sanchez Cantina

Architect: OEO Studio
Location: Copenhagen, Denmark
Photography by Michael Rygaard
courtesy of OEO Studio

Kadeau Restaurant

Architect: OEO Studio
Location: Copenhagen, Denmark
Photography by Michael Rygaard
courtesy of OEO Studio

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Ristorante  #OEO Studio 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054