Torino diventa minimal per un restyling dai toni pastello
  1. Home
  2. Design
  3. Torino diventa minimal per un restyling dai toni pastello

Torino diventa minimal per un restyling dai toni pastello

Italia and Partners

Scritto da Redazione The Plan -

Italia and Partners reinterpreta gli spazi di un appartamento in un palazzo d’epoca di fine Ottocento a Torino, trasformandolo in un’abitazione accogliente, minimal e contemporanea.

L'appartamento si trovava in uno stato di abbandono da circa quarant’anni, in condizioni precarie. Il progetto di ristrutturazione è quindi intervenuto sugli ambienti interni, ridisegnando e ridistribuendo gli spazi in modo più razionale, adattandoli ad uno stile di vita contemporaneo.

L’appartamento è caratterizzato da alti soffitti di circa 4 metri, a volta. Dall’ingresso, sulla sinistra si trova la sala da pranzo, contraddistinta da un tavolo realizzato su misura, in marmo calacatta, con gambe in grigio antracite; alcune poltroncine di velluto color rosa polvere completano il tavolo.

“Abbiamo voluto lavorare, in questo progetto, su colori pastello molto tenui”, afferma l'architetto Matteo Italia, “giocando sulle tonalità del rosa chiaro e dell'azzurro carta da zucchero, che abbiamo voluto poi riprendere anche nella carta da parati per la sala da pranzo: ne abbiamo scelta una molto bella, di nuovo con toni tra la carta da zucchero e il blu, che caratterizzano con un bel tocco cromatico un ambiente per il resto molto minimal. Abbiamo voluto mantenere un ambiente molto elegante e raffinato, ma che avesse anche un interessante elemento di colore.”

Il soggiorno, che dialoga con la sala da pranzo, è caratterizzato da divani di color neutro, in contrasto con la poltroncina color carta da zucchero, e vivacizzati da cuscini color pastello e un tavolino laccato. I toni dei colori sono enfatizzati dagli abbinamenti tra i materiali e da un pavimento in caldo rovere, a spina, che percorre tutti gli ambienti dell’appartamento.

Fulcro del progetto di Italia and Partners è la cucina, alla quale vi si accede attraverso una porta in vetro fumé, caratterizzata da colonne a scomparsa e da una grande penisola centrale.

Sulla sinistra l’intera parete è impegnata da una grande libreria, che evidenzia per contrasto i vetri cattedrale, originari dell’epoca, per i quali sono state scelte tende che enfatizzano i colori delle vetrate e mantengono gli ambienti luminosi.

Il corridoio originale era privo di aperture, l’intervento di Italia and Partners lo ha reso totalmente aperto in corrispondenza del soggiorno e della cucina, creando un gioco simmetrico con il bio camino realizzato su misura.

La zona notte è composta da tre camere da letto, uno studio, una lavanderia e due bagni. La camera principale è dotata di cabina armadio; viene ripreso il rosa polvere del soggiorno e per gli altri elementi è stata scelta un'ampia gamma di colori neutri.

Le porte originali sono state conservate attraverso un attento restauro per mantenere il carattere della casa d’epoca. Quelle nuove invece sono state scelte a scomparsa per non creare sovrapposizioni che rovinassero l’eleganza complessiva dell’intervento.

Architect: Italia and Partners
Location: Turin, Italy
Photography courtesy of Italia and Partners

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Torino  #Italia  #Interni  #Italia and Partners 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054