TermoK8® - Riqualificazione e contenimento energetico
  1. Home
  2. Design
  3. TermoK8® - Riqualificazione e contenimento energetico

TermoK8® - Riqualificazione e contenimento energetico

Ivas

TermoK8® - Riqualificazione e contenimento energetico
Scritto da Redazione The Plan -

Le nuove normative in materia di efficienza energetica degli edifici (D.lgs. 192/2005, oggi D.lgs. 311/2006), che recepiscono la Direttiva Europea 2002/91, hanno introdotto nuovi parametri legislativi che incidono sia sulla progettazione dei nuovi edifici, sia sugli interventi di manutenzione straordinaria delle facciate. In particolare, la normativa impone livelli estremamente bassi di trasmittanza termica U delle pareti, e riduce in modo significativo i valori limiti di FEP (Fabbisogno di Energia Primaria) degli edifici. Il decreto 311, inoltre, introduce una serie di parametri che devono essere rispettati per assicurare il giusto benessere abitativo dell’alloggio: assenza di condense interstiziali, valori correttivi dei “ponti termici” (dispersione massima del 15% in più rispetto alla parete), valori della massa superficiale (peso della parete verticale opaca >230 Kg/m2), trasmittanza termica periodica Yie<0,12 W/m2K (valore che misura la qualità prestazionale in relazione alle condizioni di comfort estivo). Dotare gli edifici, esistenti o di nuova realizzazione, di un sistema di isolamento esterno a cappotto, rappresenta un sistema semplice, economico ed efficace di adempiere a questi obblighi di legge. TermoK8®, linea che Ivas produce da oltre trent’anni, comprende una vasta gamma di rivestimenti a cappotto, in grado di offrire la soluzione più adeguata alle diverse esigenze progettuali, architettoniche o esecutive. Applicato su pareti esistenti, TermoK8® consente di riqualificare l’edificio sotto il profilo energetico, assicurando elevate prestazioni termiche in inverno come in estate. Nel caso di una parete in doppio tavolato di laterizio forato (8+12 cm) con camera d’aria di 5 cm, riqualificata con TermoK8® classico (eps 8 cm), in regime invernale la trasmittanza delle pareti risulta per esempio migliorata di quasi quattro volte, mentre la trasmittanza del ponte termico è migliorata di quasi nove volte: la superficie interna in corrispondenza del ponte termico diventa molto più calda, le condense si formano con maggiore difficoltà, di conseguenza le muffe non trovano terreno fertile per proliferare. In estate, invece, TermoK8® consente di migliorare il fattore di attenuazione (fa) di tre volte, incrementando inoltre del 45% il valore di sfasamento. Fondamentale per la definizione delle caratteriste fisiche, meccaniche e prestazionali del sistema è la scelta della tipologia di materiale isolante, utilizzato in spessore dipendente dalla conduttività termica ? del materiale stesso. A parità di trasmittanza termica U, lo spessore del materiale isolante potrà quindi variare e con esso lo spessore totale della parete nuova o riqualificata.

 

Ivas
Via Bellaria, 40
I - 47030 San Mauro Pascoli (FC)
Tel. +39 0541 815811
Fax +39 0541 933112
www.termok8.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054