Ristorante cocktail bar "THE CORNER" a Cuneo
  1. Home
  2. Design
  3. “The Corner”, un giardino all’angolo della strada

“The Corner”, un giardino all’angolo della strada

Il ristorante e cocktail bar a Cuneo è costruito intorno a un ulivo

Giorgio Ricci d’Andonno

Ristorante cocktail bar "THE CORNER" a Cuneo
Scritto da Giorgio Ricci d'Andonno -

Il progetto per il ristorante e cocktail bar "The Corner" a Cuneo propone immagini di altri luoghi visti e vissuti, ispirate a colori nordici e all’oltreoceano. Il verde, colore dell’infanzia, della primavera e della fortuna, come liaison in un interno confortevole e avvolgente. L’accogliente bar dell’angolo che in ogni città ammicca e invita alla sosta, che dialoga volutamente con l’esterno urbano alberato e spesso affollato attraverso le grandi vetrate. La magia del grande ulivo che protende i rami verso gli alberi dei viali quasi a voler cancellare il confine tra l’interno e l’esterno. L’intervento scommette sul rilancio di un luogo bellissimo della città, troppo spesso dimenticato.

 

Gli spazi del ristorante e cocktail bar "The Corner"

Il locale comprende una cucina a vista che si apre sulla spaziosa sala ristorante, dove gli ospiti possono osservare la preparazione dei piatti gourmet, e un ampio bar dedicato ai vini, alle birre e ai cocktails. “The Corner” occupa una superficie di oltre 200 m2 e offre più di 50 posti a sedere, a cui se ne aggiungono altrettanti durante la bella stagione, nel dehors, sotto i grandi alberi del viale. L’interior design è stato curato dall’architetto Giorgio Ricci d’Andonno di Vitachiara Habitat di Cuneo, che ha ideato finiture e soluzioni di arredo su misura.

 

Interni su misura

Il pavimento è realizzato in gres ceramico effetto “ceppo di grè”. A soffitto, l’impianto di condizionamento in tubi metallici a vista partecipa alla definizione dell’immagine del locale. Le pareti sono dipinte in un’unica tonalità di smalto verde opaco come sono verdi scuro cangiante le pareti della cucina. Sono verde scuro anche i divanetti in linea e semicircolari posizionati lungo le pareti della sala sotto le grandi finestre, combinati con poltroncine e sgabelli verdi e rosa in velluto. Gli arredi includono tavolini rettangolari e rotondi con top in HPL effetto marmo di Carrara, mentre le bancaline dei banconi verso la cucina, lungo il bar e attorno al grande albero centrale sono in gres ceramico effetto marmo nero. I banconi sono rivestiti frontalmente con elementi ceramici smaltati di verde intenso lucido e bordati in legno di mogano, come gli esili profili in legno intrecciati per realizzare i ripiani porta bottiglie lungo tutto il bancone centrale. Le grandi vetrate portano dentro il locale la luce naturale e aprono lo sguardo sul paesaggio urbano circostante. L’illuminazione artificiale è affidata a piccoli lampadari raffinati in vetro soffiato traslucido e alle strisce led nascoste negli arredi.

Credits

Location: Cuneo
Client: Vonbose
Architect: Giorgio Ricci d’Andonno - Vitachiara Habitat
Rendering by arch. Daniela Di Palma
Photography by Roberto Ricci d’Andonno, courtesy of Giorgio Ricci d’Andonno - Vitachiara Habitat

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054