Quintessence di Erco
  1. Home
  2. Design
  3. Quintessence di Erco

Quintessence di Erco

Scritto da Redazione The Plan -
Con più di 1.200 singoli prodotti questo sistema costituisce letteralmente la quintessenza di 40 anni di esperienza di ERCO in questo settore. I nuovi apparecchi da incasso nel soffitto sono stati sviluppati senza compromessi per offrire un comfort visivo efficiente. Questo approccio è sottolineato dai punti di forza del programma: i wallwasher per l’illuminazione delle superfici verticali e gli apparecchi per LED, che con i circa 350 prodotti assumono la stessa importanza dei prodotti per lampade convenzionali.

Nello sviluppo di Quintessence i tecnici hanno posto al centro del nuovo programma gli aspetti energetici ed ecologici, collegandoli con le esigenze di un’illuminazione qualitativa orientata alla percezione, con il fine di ottenere un comfort visivo efficiente. Il programma è quindi particolarmente differenziato per quanto riguarda i wallwasher, e ciò costituisce un contributo al risparmio energetico, in quanto l’illuminazione delle superfici verticali influisce in modo determinante sulla sensazione di luminosità in un ambiente. Un altro punto di forza sta nell’impiego di lampade economiche, che in futuro saranno sempre più diffuse, concretizzato in un elevato numero di articoli per LED, circa 350: i LED sono adatti all’illuminazione generale e d’accento, si contraddistinguono per la loro lunga vita utile e per i costi di esercizio contenuti, e grazie alla loro luce senza componenti UV e IR possono essere utilizzati anche per l’illuminazione di merci ed opere delicate. Si utilizzano però anche altri affermati tipi di lampade, come le lampade ad alogenuri metallici, le lampade alogene a bassa tensione, le lampade ad alta pressione ai vapori di sodio o le lampade fluorescenti compatte, sempre dotate di illuminotecnica e componentistica adatte a garantire un’efficienza ottimale.

Il design di sistema di Quintessence non facilita solo il concepimento e l’allestimento di un progetto di illuminazione, ma anche e soprattutto il montaggio e la manutenzione degli apparecchi. Negli anelli o nei telai da incasso standard si possono montare apparecchi di illuminazione con diverse caratteristiche di distribuzione dell’intensità luminosa in modo semplice e senza dover ricorrere ad attrezzi. In tal modo non è solo la prima installazione ad essere razionale, ma si creano anche dei margini per un successivo adattamento del progetto di illuminazione. Si può ad esempio sostituire senza problemi un downlight con un faretto direzionale quando variano l’arredamento o l’utilizzo di un ambiente: una flessibilità che fino ad oggi era offerta solo dai sistemi di binari elettrificati.

www.erco.com
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054