Qi
  1. Home
  2. Design
  3. Qi

Qi

Scavolini

Qi
Scritto da Redazione The Plan -

Dall’esperienza e dall’eccellenza italiana di Scavolini e dall’interpretazione del design inteso come sorpresa, sperimentazione e cura dei dettagli tipici di Nendo - lo studio giapponese guidato da Oki Sato - nasce la collezione Qi. Una proposta, per gli ambienti cucina e bagno, perfetta interprete della strategia internazionale che caratterizza oggi l’Azienda, già testimoniata dalle altre recenti proposte del marchio firmate da prestigiosi designer come: Ora-ïto, Diesel Creative Team, Michael Young, Karim Rashid, King&Miranda Design e Giugiaro Design.
Il concept ruota attorno all’idea di “far scomparire” l’ambiente in due oggetti per creare spazio e offrire un’assoluta libertà progettuale: un contenitore, un oggetto unico dalla connotazione decisa, sintesi di un codice espressivo che può essere ripetuto all’infinito e una mensola in legno dalla pura essenzialità (Qi, in giapponese significa appunto contenitore e legno). Una rigorosa evocazione di un gusto minimale ed estremamente contemporaneo che racchiude valori esclusivi, pensiero creativo, sfida innovativa, ricerca costante, qualità Made in Italy e attenzione per i dettagli.
Si immaginano così nuovi modi di vivere lo spazio con un progetto dove i due elementi, il contenitore, e le mensole dai volumi lineari, creano un vero e proprio sistema contenitivo che diventa protagonista di composizioni da declinare nella cucina e nel bagno. Per il programma Qi è stata creata appositamente una gamma esclusiva di decorativi, morbidi al tatto, che prevede due nuances effetto legno, integrazione perfetta delle conoscenze artigianali con le più moderne tecnologie.
La cucina Qi - articolata in composizioni lineari, a isola e penisola - vede i contenitori appoggiati sulle mensole a fungere da pensili, o declinati come lavello e piano cottura, inediti e importanti elementi di personalizzazione. Un total look assoluto: le ante, le gole, le alzatine, gli schienali, gli zoccoli e i piani vengono proposti in monofinitura. L’apertura delle basi e dei cestoni è resa possibile da un’anta con lato maniglia sagomato e da un top con profilo inclinato a 45° sviluppato ad hoc per il modello. La cappa appositamente progettata completa lo scenario immaginato da Nendo.
Nella foto, la composizione è caratterizzata da un doppia isola con top in gres Onice Perla, spessore 4cm, che, prolungato, si trasforma in un comodo banco altezza tavolo. Le capienti basi sono dotate di ante in Laccato Opaco Grigio Ferro, con zoccolo da 10 cm. L’apertura delle basi e dei cestoni è resa possibile da un’anta con lato maniglia sagomato e da un top con profilo inclinato a 45° appositamente sviluppato per il modello. Protagonisti della prima isola sono la rubinetteria in finitura satinata e il lavello da appoggio in Cristalplant, inedito e importante elemento di personalizzazione che contraddistingue il concept di questa cucina. Dietro l’isola, una grande e capiente armadiatura Switch, con ante in Decorativo Olmo Hono e maniglie satinate, che dona all’ambiente un’atmosfera minimale ed estremamente contemporanea. La seconda isola ospita invece il piano cottura. Dietro, il Sistema Parete “Fluida” di Scavolini, proposto in Decorativo Bianco Puro con schienale in Laminato Olmo Hono, che crea una pratica ed elegante libreria porta oggetti. I contenitori in appoggio, oggetti unici dalla connotazione decisa, fungono da pensili e riprendono le linee del lavabo. Completano l’ambiente le sospensioni in metallo verniciato bianco e le sedie Mya della collezione Scavolini.

www.scavolini.com

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Cucine  #Arredobagno  #Cersaie 2017  #Scavolini 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054