OPUS Ready, steady, stone. | THE PLAN
  1. Home
  2. Design
  3. OPUS Ready, steady, stone.

OPUS Ready, steady, stone.

Design Raffaello Galiotto

Lithos Design

La collezione Opus di Lithos Design rappresenta una vera e propria esplosione cromatica, un’esaltante espressione contemporanea di industrial design litico applicato all’arte dell’intarsio. Alla base 44 marmi, 6 pattern, 25 palette di colori e scarti di materiale tendenti allo zero. I disegni, le nuance e l’approccio produttivo di questa nuova collezione di pavimenti e rivestimenti scardinano letteralmente l’idea classica dell’intarsio in marmo e del suo utilizzo in campo decorativo spingendo l’innovazione in ambiti del tutto inesplorati. La produzione, pur essendo industriale, obbedisce alle antiche tecniche del commesso, alla maniera dell’artista che intagliava e sceglieva le pietre per colore, sfumature e venature già nel ‘500. La collezione si compone di moduli 60 cm X 60 cm che possono estendersi, secondo gusti ed esigenze del progettista, in pareti e pavimenti. Si tratta di rivestimenti e pavimenti pronti all’uso, essendo ciascun modulo facilmente posabile e fornito completamente finito. La resa e il valore risultano essere quelli di una classica lavorazione ad intarsio ma con dei plus senza precedenti: la possibilità di scegliere fra diversi pattern la cui cifra estetica e cromatica è certa perché scrupolosamente studiata a priori, la libertà di poter applicare l’intarsio di design a superfici orizzontali o verticali di qualsiasi dimensione e i tempi di cantiere eccezionalmente brevi. 6 i modelli a catalogo di questa nuova collezione: Piano, Tangram, Allegro, Mikado, Bambù, Anemone.

 

www.lithosdesign.com/it/

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054