Onto di Duravit
  1. Home
  2. Design
  3. Onto di Duravit

Onto di Duravit

Scritto da Redazione The Plan -
La ceramica non viene più appoggiata sulla consolle, ma i lavabi, squadrati o tondi, fungono da sostegno per le consolle, la cui parte anteriore si piega arrotondandosi verso il basso e creando un arco che riveste la ceramica. Ne scaturisce un nuovo carattere dinamico che garantisce allo stesso tempo un’installazione semplice e rapida e ne riduce i costi. Rispecchia il pensiero del suo designer, Matteo Thun, secondo cui il “cost engineering” è l’estetica del 21° secolo. È un chiaro sostenitore della “beauty of economy” che vuole generare bellezza dall’economia.

Quel simpaticone del legno
Ad attirare le simpatie di tutti nella serie Onto è il tema del legno. Le consolle, le ante e i cassetti di colonne, basi sospese e basi sottolavabo sono realizzati in multistrato di legno. La struttura a sandwich del legno rimane visibile sui bordi e accentua il naturale carattere simpatico ed accattivante di questo materiale. Allo stesso tempo, gli strati incollati l’uno all’altro impediscono la deformazione e sono perfetti per un ambiente umido come il bagno. Inoltre i bordi sono impregnati d’olio. Questa emulsione di cera ad olio satura le fibre del legno in modo che non possano assorbire acqua. I mobili Onto sono quindi perfetti per il bagno non solo dal punto di vista estetico, ma anche funzionale.

Diversi modelli di mobili per il bagno privato o da hotel
Le consolle di dimensioni variabili possono essere dotate di tagli portasciugamani nella fascia frontale o sulla superficie del piano. Gli specchi con illuminazione e le basi sospese completano l’insieme. Con lo sguardo rivolto al settore alberghiero è stata creata anche una mensola con cassetti con cuscino imbottito, da installare sotto il lavabo per offrire una comoda seduta. Una colonna completa la serie anche per i bagni privati. Elemento particolare è la base sottolavabo a pavimento a forma di colonna, con bacino tondo, ideale per il settore pubblico e semi-pubblico. In totale la serie comprende 16 diversi modelli di mobili che non solo attirano simpatia ma donano anche colore alla stanza. Che si tratti di Rovere europeo o Castagno scuro, Bianco opaco o Grigio basalto opaco, ciascuna delle quattro finiture della serie funge da elemento di collegamento. È infatti possibile rivestire le vasche nello stesso colore e dare così vita ad un’idea unica ed armonica in tutto il bagno.

Vasche da “standard” a “estreme”
La stessa gamma di vasche offre soluzioni per le più svariate esigenze, grazie ad una studiata combinazione di vasche standard e di modelli “estremi”. Uno di questi modelli estremi è definito “flat”, ad indicare una vasca molto bassa. Grazie alla profondità interna di soli 34 cm, i bambini e le persone con mobilità ridotta possono entrare facilmente nella vasca. Allo stesso tempo, grazie alla sua ampia superficie sfruttabile, può fungere da comodo piatto doccia; una soluzione particolarmente adatta ad esempio per i business hotel. L’altro modello estremo è definito “compact” ed ha una dimensione di soli 140x80 cm con una profondità di 56 cm. Nonostante le dimensioni compatte, la vasca permette di immergersi completamente nell’acqua calda, secondo il modello della vasche giapponesi; un impiego destinato agli hotel 4 stelle in cui oggi la vasca non si trova più in bagno ma è elemento focale della stanza. Fra i due estremi troviamo vasche di dimensioni standard, sia da incasso che per pannello di rivestimento. E anche per i pannelli di rivestimento esiste una versione standard oppure una nuova versione conica.

Grande neutralità di stile
Onto è sotto ogni punto di vista facile da comprendere, facile da inserire nei progetti, facile da installare e soprattutto facile da pulire e mantenere. Caratteristiche che non vengono apprezzate solo nel settore privato ma soprattutto nei grandi progetti dove ogni minuto speso per la pulizia è un costo. “È bello quel che è pulito”, ha detto una volta il designer. Nella serie Onto, Matteo Thun riunisce tutte queste caratteristiche alla necessità di un design di lunga durata e opta per una neutralità di stile. Onto non ha quindi un linguaggio molto forte, ma piuttosto sommesso. Secondo Matteo Thun “Si potrebbe quasi dire che sono veri elementi costruttivi più che una serie; hanno un grande carattere di design ma nessuna data di scadenza.”
Per facilitare i professionisti, Duravit ha creato per la serie un configuratore dei mobili che potete trovare sul sito “pro.duravit.com”. Tutto quel che serve per progettare un bagno qui è a portata di mano.

www.duravit.com
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054