Nobu Hotel Los Cabos - Studio PCH
  1. Home
  2. Design
  3. Nobu Hotel Los Cabos

Nobu Hotel Los Cabos

Fusione di stili per un soggiorno esclusivo

Studio PCH

Scritto da Redazione The Plan - 18 novembre 2020

Lo studio Watg nasce nel 1945 a Honolulu e fin dagli esordi ha focalizzato la sua attenzione progettuale sull’ospitalità, il turismo e il design. Oggi è una realtà internazionale con più di 430 professionisti, specializzata nella cura di ogni dettaglio architettonico. Un’esperienza pluridecennale nel campo dell’innovazione si riversa nella progettazione del Nobu Hotel declinando il gusto giapponese in chiave messicana. Situato in una meravigliosa spiaggia a Cabo San Lucas, nel Messico occidentale sulla punta meridionale della penisola di Baja verso l’Oceano Pacifico, il nuovo resort a cinque stelle si propone di fondere la cultura locale e quella asiatica per offrire un’esperienza di benessere e relax in una struttura di lusso. Esternamente, l’identità messicana è sottolineata dalla presenza di materiali lapidei e piante locali che si fondono, in continuità con il territorio circostante, con un’interpretazione contemporanea dei giardini giapponesi per regalare momenti zen sulla costa americana. L’infinita distesa dell’Oceano su cui si affaccia il Nobu Hotel è riprodotta da giochi d’acqua, piscine e spa che consentono di immergersi e godere di un panorama mozzafiato anche quando le forti correnti oceaniche non lo permettono. L’ingresso alla struttura è evidenziato da una monumentale porte-cochère che incornicia il mare e invita il visitatore a percorrere il sentiero elevato che conduce agli spazi interni. Il percorso è appositamente studiato per guidare gli ospiti attraverso un cammino sensoriale. Le rocce poste all’ingresso simboleggiano la montagna e l’inizio di un viaggio; proseguendo si accede agli interni dedicati all’accoglienza contraddistinti da una luce calda che rappresenta il calore del fuoco; infine si trovano il cortile e le piscine. Un design raffinato che ricerca l’equilibrio tramite elementi primordiali: il fuoco e l’acqua, lo yin e lo yang.

L’hotel è composto da 200 camere che si affacciano direttamente sugli spazi ricreativi esterni. Lo Studio PCH, che si è occupato dell’interior design, ha utilizzato materiali sofisticati e di grande impatto visivo come il legno chiaro, il granito lucido, il marmo nero e la pietra calcarea per ottenere eleganti finiture interne dalle linee pulite e dalle cromie chiare. Il minimalismo giapponese contemporaneo e lo stile originale messicano investono tutti gli elementi d’arredo, dai mobili su misura alle vasche da bagno in teak fino alle ante degli armadi ispirate alle porte e pareti shoji. Il passaggio dalle stanze alle aree esterne regala agli ospiti tramonti mozzafiato e conduce a piscine dotate di lettini galleggianti.

Un’attenzione particolare è dedicata anche al benessere culinario, infatti all’interno della struttura sono presenti sei bar e alcuni ristoranti. Tra questi si trovano il Malibu Farm che offre una cucina salutare e biologica e il Nobu Mexico, la cui peculiarità è quella di attingere dagli ingredienti locali e autentici traducendoli in raffinati piatti d’autore.

Luogo: Cabo San Lucas, Messico
Committente: AIC Hotel Group
Proprietario: Corporación Inmobiliaria KTRC
Completamento: 2019
Superficie edificata: 327.500 m2
Architettura e progettazione paesaggistica: WATG
Progettazione degli interni del resort, progettazione architettonica e degli interni Nobu Restaurant: Studio PCH
Responsabili locali di progetto: Ares Arquitectos, Idea Asociados
Appaltatore principale e direzione lavori: Hill International

Consulenti
Paesaggio:
David O. Design
Illuminazione: Isometrix

Ti potrebbe interessare:
Contract - vol. 1

In questo speciale presentiamo una selezione di realizzazioni che spaziano dal settore dell’Ho.Re.Ca a quello terziario, con un interessante excursus nel ... Read More

Copia Cartacea
15.00 €
Copia Digitale
4.49 €
Tag
#Cabo San Lucas  #Messico  #Hotel  #America settentrionale  #2020  #Studio PCH  #WATG  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054