Marmo in rilievo di Lithos Design
  1. Home
  2. Design
  3. Marmo in rilievo

Marmo in rilievo

Lithos Design

Scritto da Redazione The Plan -

Rilievo, nome che dichiara la sua ispirazione all’arte scultorea, è la seconda collezione di rivestimenti modulari in marmo di Lithos Design Domino, il nuovo brand dell’azienda che si rivolge al target di mercato medium-high end rivoluzionando i consueti metodi produttivi per proporre un prodotto smart e inedito.
Ancora una volta una collezione di ricerca, frutto della scrupolosa e continua sperimentazione personale dell’azienda, che ha realizzato questi nuovi modelli dalla bellezza quasi ipnotica: i rilievi, disegnati attraverso la meticolosa lavorazione di asportazione del materiale lapideo, emergono e si diradano sulla superficie, esprimendosi in disegni geometrici o forme più morbide.
L’effetto estetico del rivestimento è forte e allo stesso tempo raffinato e soft grazie all’equilibrio tra scelta dei materiali e decorazione. Texture tecnicamente complicate ma dalla resa leggera e dinamica. Per questo sono molto versatili, adatte ad ampie metrature come ad ambienti più piccoli con una particolarità: l’effetto muta con lo scorrere delle ore e a seconda dell’incidenza della luce.
Sei i modelli firmati dal designer Raffaello Galiotto e realizzati con un processo industriale che mantiene la sensibilità dell’artigiano da un punto di vista artistico e di lavorazione. Tutti evidenziano omogeneità di toni e una forte ed irresistibile matericità.
Di seguito una breve descrizione dei pattern.

 

www.lithosdesign.com

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Salone del Mobile 2016  #Marmi e Pietre  #Lithos Design 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054