Lighting Management di BTicino
  1. Home
  2. Design
  3. Lighting Management di BTicino

Lighting Management di BTicino

Scritto da Redazione The Plan -
Il sistema di Lighting Management consente una drastica riduzione dei consumi energetici dedicati all’illuminazione artificiale: fino al 75% secondo UNI EN 15193.
Attivando l’accensione automatica dei corpi illuminanti, in modo intelligente fornisce la luce necessaria, al momento giusto e nell’ambiente dove è richiesta, limitando il consumo di energia. Riducendo i consumi, consente una significativa diminuzione anche dei costi operativi dell’illuminazione artificiale: non solo quelli relativi ai consumi energetici, ma anche ai costi di gestione e di manutenzione dell’impianto. Con tempi di ritorno dell’investimento (ROI) compresi tra 6 mesi e 5 anni, il Lighting Management diventa un investimento vantaggioso poiché si ripaga in tempi brevi e rappresenta una voce di guadagno significativa. Limitando i consumi, favorisce una riduzione delle emissioni di gas inquinanti nell’atmosfera.
Le fonti di energia rinnovabile non sono l’unico veicolo per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità ambientale: la diminuzione degli sprechi rappresenta, infatti, una pratica essenziale. Il sistema di Lighting Management rispetta le Direttive obbligatorie sulle prestazioni energetiche degli edifici, rendendo conformi ai nuovi criteri di efficienza energetica gli edifici di nuova costruzione o di imminente ristrutturazione. Le possibili applicazioni possono essere presso uffici, attività commerciali, strutture scolastiche e ambienti di passaggio. Negli uffici l’accensione razionalizzata in funzione della presenza di persone e la regolazione di adeguati livelli di illuminamento garantiscono una migliore efficienza energetica alla struttura ed un elevato livello di comfort visivo per gli utilizzatori. Nelle attività commerciali la predisposizione di particolari scenari di luce e la regolazione dei livelli di illuminamento consentono di creare l’atmosfera ideale per l’acquisto nonché di aumentare l’efficienza energetica dell’impianto. Nelle strutture scolastiche la gestione dei livelli di illuminamento permette il massimo comfort visivo e maggiore attenzione da parte degli studenti, mentre lo scheduling orario (programmazione temporizzata) consente di evitare gli sprechi di energia e disincentiva eventuali presenze indesiderate. Negli ambienti di passaggio, la gestione automatica di accensioni e spegnimenti determina un eccellente rapporto di efficienza/comfort in ambienti di frequente passaggio, quali parcheggi interrati, corridoi, servizi igienici, locali tecnici, vani scale, ecc.
Le tre soluzioni proposte da BTicino per il Lightmanagement sono il sistema BUS, Room Controller e Switch Sensor.
Il sistema bus è la soluzione che trova ideale applicazione nel controllo integrato di interi edifici. Il potenziale risparmio energetico arriva al 75% (secondo EN 15193) ed i tempi di ritorno economico sono inferiori ai 5 anni. Sistema Bus comprende una gamma completa di dispositivi (attuatori, dimmer, sensori, comandi, unità di controllo e software) e consente la centralizzazione delle logiche di programmazione dell’impianto per una supervisione tramite PC. Assicura una configurazione immediata ed automatica, in modo da garantire un’illuminazione in cantiere non appena conclusa l’attività di installazione. Nel caso di impianti semplici e non centralizzati, la logica di autoapprendimento consente di modificare l’autoconfigurazione, impostata tramite pulsanti presenti sui dispositivi. Negli impianti centralizzati, il sistema BUS consente la configurazione e la programmazione off-line dell’impianto: in fase di progetto, tutte le informazioni essenziali dell’impianto sono salvate in un file supervisione. Sistema Bus consente la variazione rapida ed efficace della configurazione/programmazione dell’impianto, tramite PC e programmazione dell’impianto, tramite PC e senza modificare il cablaggio, per accompagnare l’evoluzione del layout della struttura. Inoltre, permette di supervisionare l’impianto centralizzato da un unico o da diversi punti di controllo tramite PC. Sistema Bus è la soluzione ideale quando si utilizzano le più avanzate funzionalità di Lighting Management: scheduling, programmi orari, gestione scenari, gestione centralizzata e/o remota. Room controller è la soluzione ideale per il controllo indipendente di singoli ambienti, mantenendo la possibilità dell’integrazione degli stessi. Il potenziale risparmio energetico arriva al 75% (secondo EN 15193) con tempi di ritorno economico inferiori ai 4 anni.
Room Controller è una gamma di attuatori e dimmer che gestiscono diversi corpi illuminanti e sono collegati tramite bus ai comandi ed ai sensori. Un ulteriore ingresso bus consente di collegare vari Room Controller ad un eventuale montante bus per l’integrazione di tutti gli ambienti controllati. La pre-regolazione in fabbrica dei sensori consente al sistema Room Controller di funzionare alla prima installazione, mentre la disponibilità di regolazioni e telecomandi permette di personalizzare il funzionamento dei dispositivi per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di ambiente. I Room Controller del sistema Lighting Management BTicino auto configurano i comandi ed i sensori connessi, garantendo il funzionamento immediato senza altra strumentazione. Per modificare l’autoconfigurazione impostata, i dispositivi sono dotati di pulsanti che consentono di attivare la modalità di autoapprendimento. Switch Sensor è la soluzione ottimale per l’applicazione in ambienti esistenti. Il potenziale risparmio energetico arriva al 55% (secondo EN 15193), ed i tempi di ritorno economico sono inferiori ai 2 anni.
Switch Sensor BTicino è una gamma di sensori combinati di movimento e di illuminamento che gestiscono accensione/spegnimento dei corpi illuminanti. Alimentati a 230V, consentono il controllo di tutti i principali tipi di lampade presenti sul mercato. La pre-regolazione in fabbrica determina un funzionamento immediato alla prima installazione, mentre la disponibilità di regolazioni e telecomandi permette di personalizzare il funzionamento dei dispositivi per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di ambiente. I dispositivi della gamma Switch Sensor sono molto semplici da installare nelle versioni da incasso a soffitto e da parete, per impianti in interno o esterno. Sono disponibili in due diverse tecnologie: infrarosso passivo e doppia tecnologia – infrarosso passivo e ultrasuoni.

www.bticino.it
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054