La visione E.E.E.S.I. di Basso
  1. Home
  2. Design
  3. La visione E.E.E.S.I. di Basso

La visione E.E.E.S.I. di Basso

Scritto da Redazione The Plan -
Obiettivo? Offrire prodotti e sistemi in grado di garantire il benessere integrale di chi lavora negli ambienti in cui sono installati.

• Ergonomia
La distribuzione delle luminanze (quantità di luce emessa da una superficie in una certa direzione in rapporto alla estensione della superficie stessa), il controllo dei contrasti e degli abbagliamenti sono fattori fondamentali su cui agire per migliorare l’ergonomia della luce in un ambiente chiuso e i suoi effetti sul microclima dell’ambiente stesso. La disponibilità di luce naturale, a differenza di quella artificiale, non può però essere controllata e fissata dal progettista, in quanto la sua distribuzione e intensità variano in funzione della stagione e della latitudine considerate. Così, per valutare gli effetti della luce naturale all’interno degli ambienti, Basso si avvale di un programma software che analizza le caratteristiche ergonomiche della luce stessa, in base a parametri dati dalle diverse esposizione e ubicazione degli edifici, per sfruttare in modo più efficace le sue proprietà illuminotecniche. Anche l’aria naturale, così come la luce, permette, a chi vive e lavora in un ambiente, di entrare in contatto diretto con l’esterno, influendo positivamente sulla sua salute e sul suo stato d’animo. L’aerazione naturale, infatti, regola il benessere termoigrometrico e la termoregolazione del corpo umano, agendo su parametri fisici quali temperatura, umidità relativa e velocità dell’aria: tre fattori fondamentali che determinano il microclima di un edificio. Insomma, l’aerazione naturale contribuisce a mantenere salubre un ambiente chiuso, riducendo il degrado della struttura, favorendo l’eliminazione di condense, muffe e colonie batteriche ed eventuali sostanze inquinanti, migliorando le condizioni di salute di chi ci lavora e riducendo i rischi di infezioni e malattie respiratorie. Migliorando, poi, il comfort respiratorio olfattivo, evita anche i fastidiosi rumori propri dei sistemi di ventilazione forzata dell’aria.

• Economia
L’illuminazione e l’aerazione naturali consentono di ottenere sensibili risparmi energetici in quanto fonti completamente rinnovabili e disponibili gratuitamente. La realizzazione di un edificio efficiente, dal punto di vista energetico, avviene anche grazie alla progettazione e alla gestione dei lucernari da installare sulla copertura, in termini di numero, tipologia e posizionamento. Studi approfonditi hanno dimostrato, poi, come un ambiente illuminato e arieggiato in modo naturale produca benefici effetti sulle persone che vivono e lavorano in quell’ambiente, migliorando la produttività generale dell’azienda stessa.

• Ecologia
L’utilizzo di illuminazione e aerazione naturali comporta un minor consumo di energia elettrica con una conseguente riduzione di emissioni di CO2 e di altri inquinanti. Progettare un edificio dotandolo di sistemi in grado di sfruttare le fonti energetiche naturali, come i lucernari Basso, significa anche prepararsi per tempo alle nuove Direttive europee: entro il 2020, infatti, tutti i Paesi UE dovranno incrementare del 20% la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili, ridurre del 20% i consumi energetici e del 20% le emissioni di gas serra.

• Sicurezza
L’aerazione naturale ottenuta con i lucernari è di fondamentale importanza per la salvaguardia della sicurezza delle persone e dell’ambiente circostante in caso di incendio. Prezioso, in tal caso, il contributo dei lucernari Basso: aumentano la superficie di ventilazione di un edificio, facilitando l’evacuazione dei fumi con il conseguente abbassamento della temperatura interna; contribuiscono a mantenere libere dai fumi le vie di fuga e di accesso; facilitano le operazioni di estinzione dell’incendio e impediscono, o perlomeno ritardano, lo sviluppo completo dell’incendio; proteggono oggetti e macchinari presenti nell’edificio; riducono gli effetti termici sui componenti strutturali e gli eventuali danni causati dai gas di combustione e da altre sostanze tossiche.

• Innovazione
Azienda tutta italiana, in continua evoluzione e alla costante ricerca di soluzioni innovative, Basso è una realtà estremamente efficace nel gestire i cambiamenti di mercato e normativi, spesso addirittura anticipandoli. Cuore di questa “vocazione aziendale” è la Divisione Sviluppo Nuove Tecnologie, vera e propria fucina da cui escono costantemente prodotti e sistemi innovativi, brevetti e soluzioni tecniche originali. Una strada, questa, su cui Basso intende proseguire, offrendo “soluzioni per vivere dentro come se fosse fuori”, all’insegna della tutela ambientale e di una migliore qualità della vita delle persone.

www.bassolucernari.com
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054