JO&JOE Roma, l’ostello che rinnova lo stile dell’accoglienza
  1. Home
  2. Design
  3. JO&JOE, l’ostello che rinnova lo stile dell’accoglienza

JO&JOE, l’ostello che rinnova lo stile dell’accoglienza

Nel quartiere Monti a Roma, un ex monastero ospita la prima sede italiana dell'innovativo brand di Ennismore/Accor

ABDR Architetti | Rizoma Architetture

JO&JOE Roma, l’ostello che rinnova lo stile dell’accoglienza
Scritto da Redazione The Plan -
Hanno partecipato al progetto Marazzi, Calligaris

Passato e futuro, storia e innovazione si intrecciano negli spazi di JO&JOE Roma: sorge nel cuore della capitale, in un ex monastero del quartiere Monti, la prima sede italiana di JO&JOE, brand di Ennismore/Accor. JO&JOE Roma è un luogo di socialità e condivisione aperto sia ai viaggiatori sia ai cittadini, una struttura ricettiva che unisce il comfort di un hotel alla vivacità di un ostello della gioventù.

Il progetto architettonico porta la firma dello studio ABDR, mentre il team di Rizoma Architetture si è occupato dell’interior design e del progetto illuminotecnico.

 

Credits

Location: Rome, Italy
Completion: 2023
Building Area: 3500 m2
Client: Accor/Ennismore
Architect: ABDR
Interior Design and Lighing: Rizoma Architetture

Construction and Fit-Out General Contractor: Tétris
Custom made Furniture Contractor: SBC
Project Management: Yard Reaas
Project Management Assistant (FF&E e OS&E): EIS

Suppliers
Ceramic: Marazzi
Furniture: Calligaris

Photography by Bruno Gallizzi and Francis Amiand, courtesy of Rizoma Architetture / JO&JOE

 

JO&JOE Roma - ABDR e Rizoma Architetture © Francis Amiand, courtesy of Rizoma Architetture / JO&JOE

 

Jo&Joe Roma, un ostello ispirato alla domus romana

L'architettura dell'ostello JO&JOE si sviluppa sul modello delle antiche domus romane, con una corte centrale attorno alla quale sono distribuiti gli spazi comuni e le 49 camere, che comprendono 15 stanze private doppie, 32 dormitori, che vanno dai quattro agli otto letti, e due camere speciali denominate “OOO”, ovvero “Out Of Ordinary”. La struttura, che si articola su cinque piani per un totale di 3500 m2, conta 210 posti letto in tutto. Molte delle stanze sono dotate di terrazze con affaccio sulla corte interna, cuore pulsante dell’hotel.

Oltre alla lobby, ruotano intorno alla corte anche la “Pizzeria”, che propone i piatti tipici della cucina romana, il “Club” con bar, che ospita i migliori DJ della città, e la “Mice Room”, luogo perfetto per incontri informali. Ancora, la Chillout Room è uno spazio polifunzionale collocato al piano superiore, mentre in copertura si trova il Rooftop Bar, dove è possibile gustare un aperitivo affacciati sui tetti di Roma.

JO&JOE Roma - ABDR e Rizoma Architetture © Francis Amiand, courtesy of Rizoma Architetture / JO&JOE


Una fusione tra la storicità della struttura e il carattere forte del brand ha guidato il progetto di interior design, nel quale si mescolano texture, grafiche e colori, in armonia con gli elementi esistenti e le geometrie dell’edificio. Lo stile finale risulta profondamente italiano ma con una forte impronta internazionale: un carattere unico, sottolineato anche dalle opere di street art presenti in numerosi spazi della struttura.

 

>>> Scopri anche l'ostello YellowSquare Firenze, a firma di Pierattelli Architetture

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.