Interruttori, ambiente e trasparenza
  1. Home
  2. Design
  3. Interruttori, ambiente e trasparenza

Interruttori, ambiente e trasparenza

Interruttori, ambiente e trasparenza
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Jung

Può un interruttore essere ritenuto sostenibile? Quando le risorse e le tecnologie impiegate per realizzarlo lo sono, attraverso l’impiego di materiali riciclabili e studiati per durare nel tempo, allora la risposta è affermativa: l’architettura sostenibile passa anche attraverso la scelta del giusto interruttore. Proprio in relazione a questo tema, Jung, azienda specializzata nel settore, ha pubblicato il suo primo Rapporto di Sostenibilità, relativamente all’anno 2021/2022. Svolto su base volontaria e in linea con gli standard Global Reporting Initiative, il report illustra in totale trasparenza la strategia ESG adottata dall’azienda, ovvero il suo comportamento secondo i criteri di Environment, Social affairs e Governance, necessari per valutare sia l’impatto ambientale di tutte le fasi di realizzazione del prodotto, sia la qualità della vita dei dipendenti.

 Courtesy Jung

 

Si pensi che, solo nel 2021, negli stabilimenti di Schalksmühle e Lünen sono stati fabbricati circa 28,5 milioni di interruttori dotati di inserti elettrotecnici in metallo: numeri che lasciano intendere quanto ogni singola scelta intrapresa a livello aziendale possa impattare sull’ambiente. I rivestimenti in zinco-magnesio e le componenti interne in ottone stagnato e acciaio inossidabile, per esempio, sono stati scelti per le loro caratteristiche tecniche, che consentono una lavorazione più rapida ed efficiente in confronto ai sistemi tradizionali. Gli inserti degli interruttori e le placche dei telai, invece, sono realizzati in robusta plastica termoindurente che, rispetto ad altri materiali, durante la lavorazione produce una quantità inferiore di CO2 e richiede un minor consumo di energia e acqua. La maggior parte delle materie impiegate, inoltre, è riciclabile o riutilizzabile: un’accortezza che, tra le altre, dimostra l’attenzione di Jung riguardo al tema della sostenibilità.

Jung
Volmestrasse, 1 – D – 58579 Schalksmühle
Tel. +49 2355 806-0
E-mail: [email protected]
www.jung-group.com – jung.group/sustainability-report


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054