IMPERMEABILIZZAZIONE DI STRUTTURE INTERRATE
  1. Home
  2. Design
  3. IMPERMEABILIZZAZIONE DI STRUTTURE INTERRATE

IMPERMEABILIZZAZIONE DI STRUTTURE INTERRATE

IL SISTEMA TOP-DOWN

Mapei

IMPERMEABILIZZAZIONE DI STRUTTURE INTERRATE
Scritto da Redazione The Plan -

Nell’affrontare interventi di nuova costruzione o ampliamento in contesti già urbanizzati, i vincoli imposti dalla densità edilizia dell’area o dalla presenza di strutture interrate in prossimità del cantiere possono costituire un ostacolo alla realizzazione di tradizionali scavi di fondazione. In questi casi il ricorso al sistema top-down rappresenta una soluzione che - procedendo dall’alto verso il basso - consente di limitare la superficie dell’area di scavo, ridurre i tempi e i disagi legati al cantiere e salvaguardare al tempo stesso le preesistenze. A Gualdicciolo, nella Repubblica di San Marino, su un terreno già edificato che versava in condizioni di degrado, il progetto di archiNOW! e Antao Progetti per la filiale di una banca ha previsto la realizzazione di un edificio caratterizzato da un’importante parte ipogea, con un auditorium da 200 posti situato al di sotto delle autorimesse interrate e articolato su due livelli sotterranei. Morfologia e conformazione del sito hanno portato i progettisti alla scelta di procedere con il sistema top-down e alla necessità quindi di risolvere il problema dell’impermeabilizzazione delle porzioni interrate così realizzate, che in questo caso deve essere posta in opera, parallelamente alle opere strutturali, dall’alto verso il basso. Si tratta di un’operazione che richiede particolare attenzione nel garantire continuità al manto impermeabile, in particolare in corrispondenza di punti critici quali l’ancoraggio delle testate dei solai alla paratia di contenimento dello scavo sottostante, al fine di creare un catino totalmente impermeabile. L’Assistenza Tecnica Mapei ha partecipato sia alla fase di progettazione sia alla successiva posa dell’impermeabilizzazione, fornendo assistenza tecnica in cantiere. In tale contesto Mapei ha offerto una soluzione sicura ed efficace con il sistema Mapeproof, a base di bentonite sodica naturale, minerale argilloso originato dall’alterazione di ceneri vulcaniche che espande a contatto con l’umidità. Il sistema Mapeproof comprende vari prodotti quali il telo impermeabilizzante (per posa in orizzontale e verticale), lo stucco Mapeproof Mastic, il riempitivo Mapeproof Seal, i chiodi e le rondelle di fissaggio in polietilene Mapeproof CD. Molti dettagli, come l’impermeabilizzazione delle teste palo passanti la platea, dei tubi passanti per l’impianto geotermico, delle fosse ascensore, delle vasche interne sono stati trattati direttamente in situ, confermando sia la completezza del sistema sia l’importanza di una sinergia tra i progettisti e i tecnici, che hanno potuto portare sul cantiere tutta la loro esperienza nello sviluppo e nella soluzione dei singoli dettagli.


Mapei
Via Cafiero, 22 - I - 20158 Milano
Tel. +39 02 376731- Fax + 39 02 37673214
E-mail: assistenzatecnica@mapei.it - www.mapei.it

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054