Il restyling di Casa MARTINI, un museo moderno e interattivo
  1. Home
  2. Design
  3. Il restyling di Casa MARTINI, un museo moderno e interattivo

Il restyling di Casa MARTINI, un museo moderno e interattivo

Conrotto Progetti

Il restyling di Casa MARTINI, un museo moderno e interattivo
Scritto da Redazione The Plan -

Conrotto Progetti firma Casa MARTINI, il restyling del museo interattivo del brand MARTINI.

Il marchio italiano, famoso in tutto il mondo, dopo più di 150 anni di storia rinnova la propria “Casa” trasformandola in un museo capace di far rivivere il lungo percorso di successo del brand, conducendo il visitatore, passo dopo passo, in un tour esperienziale che coinvolge i vari sensi.

Conrotto Progetti ha saputo interpretare le moderne esigenze e rinnovare il museo attraverso un approccio architettonico di alta qualità fatto di calore, carattere e convivialità. Ovviamente tra i tratti principali dell’intervento non può mancare l’uso dei colori storici di Martini, cioè il rosso il bianco e il nero, che caratterizzano le forme e i materiali degli spazi interni.

“Casa MARTINI è un vero e proprio viaggio alla scoperta di un brand storico, da più di 150 anni protagonista dell’aperitivo italiano, tra tradizione e innovazione. Con Conrotto Progetti, abbiamo voluto rinnovare ed ampliare il percorso di visita per dare la possibilità agli appassionati di scoprire cosa si celi «dietro le quinte»: ingredienti e piccoli segreti di produzione di una storia ricca di aneddoti, visione imprenditoriale e innovazione”, afferma Marco Budano, General Manager di Casa MARTINI. “Il nuovo tour prevede infatti una vera e propria esperienza immersiva che conduce passo dopo passo il visitatore in un viaggio emozionante all’origine dell’aperitivo italiano. Vogliamo che Casa MARTINI sia meta di tutti coloro che amano il bere di qualità e desiderano scoprire un marchio diventato icona del Made in Italy, tra natura, legame con il territorio, tradizione, sapienza artigiana, ma anche innovazione e attenzione ai nuovi trend”

Il cerchio è l’elemento cardine di tutto il progetto. Prendendo ispirazione dal logo stesso del brand, gli architetti hanno voluto rendere omaggio alla forma circolare, simbolo di inclusività, integrazione, unità e universalità, utilizzandola per le geometrie delle varie installazioni e degli elementi architettonici. Ad esempio si possono notare i due grandi tubi dorati che rappresentano la connessione tra inizio e fine del percorso museale.

Lo stile che Conrotto Progetti ha voluto imprimere in questo restyling rappresenta una visione innovativa del marchio, trasmessa attraverso scelte compositive moderne e cosmopolite.

Tra le novità di Casa MARTINI vi è l’inserimento di elementi che stimolano l’olfatto e il tatto, come l’ampia sala “Botanica” con i suoi contenitori di essenze circolari e la particolare installazione del “Red circle” composto da barre rosse luminose verticali.

 “E’ un onore essere stati chiamati a lavorare per un brand italiano così prestigioso anche a livello mondiale”, ha dichiarato Gianluca Conrotto, titolare e direttore creativo dello studio di progettazione. “Dal punto di vista del design, il logo MARTINI mi emoziona sempre. Con tutto il team dello studio abbiamo affrontato con passione ed entusiasmo la sfida che era dettata dalla necessità di far emergere la forte e importante personalità del brand, riuscendo a creare un linguaggio unico, memorabile e contemporaneo, ma allo stesso tempo profondamente legato alla sua storia”

Location: Torino, Italy
Architect: Conrotto Progetti
Photo by Barbara Corsico
courtesy of Conrotto Progetti

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Torino  #Italia  #Legno  #Museo  #Conrotto Progetti  #Interiors 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054