IBM Studios
  1. Home
  2. Design
  3. IBM Studios

IBM Studios

Un dialogo tecnologico con la città

Coima Image

Scritto da Redazione The Plan -

Coima Image, società che dal 1980 offre servizi di progettazione architettonica, Interior Design e Space Planning, è stata la vincitrice del concorso ad inviti di IBM e si è aggiudicata la realizzazione degli IBM Studios all’interno del Pavilion ex Unicredit a Milano, realizzato nel 2015 su progetto di Michele De Lucchi. La richiesta dell’azienda statunitense, leader mondiale nella commercializzazione di servizi informatici, era di ritornare al centro dell’attenzione della collettività milanese attraverso un nuovo HUB di innovazione del gruppo, nel cuore di Porta Nuova e quindi della Milano Hi-tech: uno spazio armonico, flessibile, integrato, aperto e sostenibile. Per prima cosa si è cercato di valorizzare il rapporto tra interno ed esterno integrando l’edificio con la piazza e il parco.

Cambiando il paradigma tra architettura e spazio urbano, si è cercato di pensare alla struttura come a un “ponte” capace di collegare le diverse realtà cittadine. Gli accessi infatti sono stati rivisti, e il nuovo ingresso si distingue per un design chiaro e iconico. All’innovazione tecnologica promossa da IBM è stata data grande visibilità tramite un percorso espositivo interno che correndo lungo tutto il perimetro del padiglione consente di essere apprezzato anche dalla piazza e dal parco, creando una struttura permeabile e promuovendo la connessione tra pubblico e privato. La “passeggiata” espositiva comincia all’ingresso dove i clienti o i visitatori, attraversando vari locali al piano terra, possono seguire un percorso circolare in cui totem e videowall interattivi guidano la narrazione delle soluzioni di business seguite dall’azienda. Anche al primo piano ci sono spazi dedicati all’esposizione, le immersive room - il core del progetto - favorendo una continuità spaziale e concettuale tra i due piani.

Se il piano terra evidenzia uno sviluppo architettonico più flessibile per un pubblico ampio ed eterogeneo, il piano soprastante offre, oltre al proseguimento dell’esposizione, un’area organizzata chiamata IBM Cloud Garage per favorire occasioni di networking tra client, System integrator, developer, Start-up e Centennial. Il terzo piano è dedicato all’IBM Studios e prevede maker room, usability room, meeting room di diverso tipo, digital review space, uffici IBM e un’area caffè fruibile dall’intero piano. Il fulcro su cui ruota tutta la progettazione è sicuramente l’elemento tecnologico a nastro sospeso al primo piano, ma visibile anche dal piano inferiore e dall’esterno dell’edificio. Questo nastro circoscrive una nuova piazza coperta al piano terra con sedute informali e postazioni fruibili dal pubblico. L’area è ricavata dall’auditorium esistente, ma con il suo rinnovamento diventa una zona centrale per lo storytelling espositivo e luogo privilegiato per gli eventi pubblici organizzati dalla struttura.

Luogo: Milano, Italia
Committente: IBM
Completamento: 2019
Superficie edificata: 3.000 m2
Architetto: Coima Image
Appaltatore principale: Contec

Consulenti
Strutture:
MSC Associati
Antincendio: GPM Ingegneria
Acustica: Studio Brugola
Pianificazione urbana: Tekne
Impianti: Tekser

Rivestimenti in gres porcellanato: Marazzi
Porte Rasomuro55s e porte scorrevoli con stipite LCD62: Lualdi
Schermi LED serie IF-DL: Samsung
Pavimenti vinilici e moquette: EcoContract
Luci: Artemide

Fotografie di Francesca Iovene, courtesy Coima Image

Ti potrebbe interessare:
Contract - vol. 1

In questo speciale presentiamo una selezione di realizzazioni che spaziano dal settore dell’Ho.Re.Ca a quello terziario, con un interessante excursus nel ... Read More

Copia Cartacea
15.00 €
Copia Digitale
4.49 €
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Francesca Iovene  #EcoContract  #Artemide  #Samsung  #Lualdi  #Marazzi  #Milano  #Italia  #Uffici  #Europa  #2020  #Coima Image  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054