HOOK di NEWFORM
  1. Home
  2. Design
  3. HOOK di NEWFORM

HOOK di NEWFORM

Newform

Scritto da Redazione The Plan -
La schermatura traslucida offre privacy pur permettendo il passaggio di luce e aria. Le fessure sulla scrivania aiutano a mantenere in ordine i cavi e permettono l’aggiunta di accessori. La mensola più in basso permette di riporre materiali, gestisce il cablaggio e aggiunge un tocco di colore brillante. La scrivania può essere personalizzata ed includere anche un cassetto inferiore, lo spazio per l’hard disk, delle mensole superiori e l’illuminazione. La lampada ad arco abbraccia l’intera scrivania creando una luce d’ambiente e lasciando libera la zona di lavoro. Sistemi scrivania più ampi possono essere divisi con pannelli laterali per creare più postazioni vicine.
“Lo spazio di un ufficio dovrebbe essere confortevole e dare ispirazione come casa propria, solo con meno distrazioni. Un ufficio dovrebbe dare senso di libertà, personalizzazione e condivisione allo stesso tempo. Tocchi di colore, pop art work e semplici divisioni possono creare un ambiente privato in linea con lo spazio in cui ci si trova. Le stanze piccole sono obsolete. Nessuno vuole stare in una gabbia, confinato in 4 mq , con foto tristi appese alle pareti di un muro marroncino. Io credo che gli spazi fluidi, puliti e luminosi, promuovano una vita lavorativa attiva e a sua volta un ufficio di questo genere porta a lavorare meglio e con più grinta. La mia collezione per Newform Ufficio incarna questo spirito.” Così Karim Rashid racconta il suo progetto di arredo Hook pensato e disegnato per Newform Ufficio.

www.aranworld.it
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054