Gestalt di Sign
  1. Home
  2. Design
  3. Gestalt di Sign

Gestalt di Sign

Scritto da Redazione The Plan -

In questo viaggio-contatto, la realtà pesarese allarga la propria visione con l’integrazione di nuovi complementi d’arredo, accessori, lavabi e impianti d’illuminazione, attraverso nuovi tagli, nuove proporzioni e nuove finiture, in un “crocevia” di materia tra legno, colore, pietra naturale, Astone® e il nuovo Gres porcellanato, sia bianco sia in diversi colori, texture e decori. La nuova collezione work-in-progress, non a caso denominata Gestalt, è una percezione pura, che esprime in maniera evidente una teoria della forma influenzata dal decennio anni 50’-60’. Tra le novità presentate, in particolare 3 lavabi diversi (appoggio/parete/freestanding) in grès porcellanato, ottimamente abbinabili alle collezioni Sign già di successo come All, Inn, Frame e Sistema, oltre ad una serie di lampade a complemento, il tutto presentato attraverso l’esaltazione e contaminazione del concept Sign di artigianalità industriale, che dà luce ad un insieme armonico di forma e materia. Il linguaggio della presentazione è incentrato sugli spessori (estremamente ridotti) e i colori, appunto, del Gres porcellanato abbinato a nuovi sistemi di arredo anch’essi rivisti negli spessori, attraverso un concetto borghese di completa esaltazione della materia e di assoluto equilibrio delle forme e delle proporzioni, sia singole sia dell’intero ambiente visivo-percettivo.

www.signweb.it
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054