Faraway Bathroom collection un viaggio nei sensi
  1. Home
  2. Design
  3. Faraway Bathroom collection un viaggio nei sensi

Faraway Bathroom collection un viaggio nei sensi

Zucchetti Rubinetteria

Scritto da Redazione The Plan -

Negli ultimi anni l’ambiente bagno ha conquistato una centralità nel panorama domestico che si riflette nell’attenzione con cui è stato ripensato da progettisti ed aziende del settore. Faraway, la prima collezione che Zucchetti e Kos realizzano insieme come gruppo, è la sintesi di questa evoluzione. Il progetto ha richiesto 4 anni, durante i quali sono stati vagliati diversi materiali, indagate nuove tecnologie di risparmio energetico, si è prestata la massima attenzione per creare uno scenario caratterizzato da grande libertà e freschezza con l’intento di generare una visione di ambienti, non solo di prodotti, di gesti nuovi, non di banali rituali. Ludovica+Roberto Palomba hanno realizzato l’intera collezione, concepita come la metafora di un viaggio di esperienze reali o virtuali, un viaggio attraverso le possibilità dei sensi, attraverso possibili usi e stili di vita. Il risultato è una collezione completa e complessa: 10 diverse tipologie di materiale, 50 pezzi di rubinetteria, 2 vasche, 3 lavabi, un concept spa, più di 30 accessori e complementi. Nella Faraway.Zucchetti Collection, il progetto Faraway/Rubinetterie è incentrato sul rapporto tra verticalità dei corpi e morbidezza dei raccordi spigolo/raggio. La speciale angolazione della bocca erogatrice genera un getto d’acqua progettato, rimando iconografico a una fonte naturale. Faraway/Soffioni esplora il rapporto tra geometria e benessere sensoriale. Docce a pioggia e a cascata possono essere completate da lame di luce per un nuovo concetto di wellness. Progettata per il montaggio a muro o nel corpo stesso del rubinetto freestanding, Faraway/Accessori, in ottone cromato o bianco, genera di volta in volta nuove geometrie. Accessori modulari, integrati alle mensole dalle forme organiche, sprigionano aromi ed essenze. Faraway.Kos Collection comprende una mini piscina, una vasca vis-à-vis, un lavabo freestanding rounded, un lavabo a colonna e d’appoggio squared, diversi complementi. Vis-à-vis, vasca freestanding, nasce dallo studio di geometrie organiche, asimmetriche. La sua forma si allarga o si restringe in base alle necessità. Il Cristalplant ne esalta il carattere materico, per un bagno nel quale la sensazione tattile assume un ruolo primario. Con Faraway/Pool, minipiscina a sfioro in vetroresina, Kos presenta un concept spa, in cui funzione ed estetica si fondono: i gradini di accesso divengono fonti di luce; il taglio a pavimento di raccolta dell’acqua raddoppia il segno del bordo vasca; il blower sotto i gradini genera un’increspatura che corre sull’acqua. Il basamento asimmetrico di Faraway/Round, lavabo freestanding, ne permette una visione e un uso diversificato. Accostato al muro con rubinetto a parete, con una composizione di mobili laterali e rubinetto a muro o freestanding, a centro stanza con rubinetto freestanding, assicura grande libertà progettuale. L’estetica di Faraway/Square è caratterizzata invece da un piano geometricamente rigoroso; nella versione appoggio può essere abbinato a mobili in frassino cotto. Completano Faraway.Kos Collection le mensole modulari e i tavolini in metallo verniciato; i carrelli contenitori colorati; i mobili in legno cotto, che per contrasto esaltano il bianco dei lavabi cui sono abbinati.


KOS
Viale de La Comina, 17
I - 33170, Pordenone
Tel. +39 0434 363405
Fax +39 0434 551292
info@kositalia.com
www.kositalia.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Arredobagno  #Zucchetti Rubinetteria  #2009  #Report  #The Plan 034 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054