Chiesa della Santissima Trinità - Mapei
  1. Home
  2. Design
  3. Chiesa della Santissima Trinità

Chiesa della Santissima Trinità

Mapei

Scritto da Redazione The Plan - 18 dicembre 2009

L’afflusso sempre crescente di pellegrini a Fatima, con un numero che si aggira oggi sui 4/5 milioni all’anno, ha reso necessaria la realizzazione di un nuovo grande edificio di culto. Il concorso indetto alla fine degli anni ‘90 è stato vinto da Alexandros Tombazis e la chiesa della Santissima Trinità di Fatima è stata inaugurata nel 2007. L’idea di base del progetto è stata quella di non imporsi sul luogo, nonostante l’inevitabile monumentalità, salvaguardando la centralità della piazza. La nuova costruzione circolare, posta sulla spianata che continua il sagrato della basilica esistente, ha un diametro di 125 metri ed è sostenuta da due grandi travi orizzontali sulle quali poggia la copertura. L’assenza di una facciata principale evita di creare una nuova polarità. Le due grandi travi che sostengono la copertura sono protese in avanti a inquadrare il viale centrale ed enfatizzano così il percorso processionale che dalla nuova chiesa porta al santuario esistente. Mapei ha fornito al cantiere i materiali di posa, fugatura e sigillatura di pavimenti, rivestimenti e scalinate interni ed esterni, realizzati in Vidraço de Ataíja e Branco do Mar, pietre calcaree di provenienza locale; ha inoltre preparato il supporto e posato il mosaico in terracotta e oro nella parete dietro l’altare. L’Assistenza Tecnica Mapei ha realizzato un’analisi preventiva dei materiali nel Laboratorio di R&S a Milano, così da definirne con precisione i comportamenti dimensionali e la compatibilità con adesivi, fughe e sigillanti da utilizzare per il fissaggio.

MAPEI
Via Cafiero, 22
I - 20158 Milano
Tel. +39 02 37673.1 Fax + 39 02 37673214
E-mail: mapei@mapei.it
www.mapei.com


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054