Bookchair di Alias
  1. Home
  2. Design
  3. Bookchair

Bookchair

Aliias

Scritto da Redazione The Plan -

La poetica progettuale di Sou Fujimoto, uno dei principali progettisti di architettura contemporanea al mondo, incontra la leggerezza tecnologica di Alias, per la quale sviluppa bookchair, una libreria domestica caratterizzata da un approccio fresco ed innovativo. Traendo ispirazione dal rapporto tra spazio architettonico e corpo umano, l’Architetto giapponese disegna una libreria compatta ed essenziale dalla quale è possibile estrarre una sedia. Un vero e proprio oggetto nell’oggetto che mette in risalto il rapporto tra l’uomo e il libro: dopo aver scelto un libro, il lettore potrà prendere la sedia e accomodarsi a leggere.

La composizione molto semplice e pulita della libreria è arricchita dalle linee più morbide e sinuose della seduta che, a seconda della fruizione, può essere compresa nello spazio della libreria, o libera nello spazio della casa. Il mobile si relaziona così con l’ambiente in cui e è inserito, non in maniera statica, ma attiva e sempre in cambiamento. Bookchair è proposta solo in un colore, il bianco, a sottolineare l’astrattezza del pezzo e il forte legame tra il contenuto e il contenitore, e tra il contenitore e l’utilizzatore. Presentata in un’unica dimensione, bookchair è realizzata con pannelli in fibra di legno laccato.

 

www.alias.design.it

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054