Uffici smart, verdi e interconnessi
  1. Home
  2. Contract 003
  3. Uffici smart, verdi e interconnessi

Uffici smart, verdi e interconnessi

Sede Satispay

Balance Architettura [BLA]

Uffici smart, verdi e interconnessi
Scritto da Redazione The Plan -

La nuova sede di Satispay a Milano si trova nel quartiere Isola, in posizione baricentrica tra la Stazione Centrale e quella di Porta Garibaldi. Il progetto nasce dalla riconversione di un obsoleto edificio direzionale di 2.500 m2 nel quartier generale della giovane società di pagamenti digitali. Gli uffici sono stati disegnati per gli 80 dipendenti impiegati in Satispay al momento del progetto, con la possibilità di ampliare la capienza fino a 200 persone in breve tempo. La disposizione degli spazi e la gestione dei percorsi sono state concepite portando elementi tipici del contesto abitativo all’interno del luogo di lavoro. L’obiettivo è stato quello di creare una vera e propria casa per la start-up, definendo un ambiente il più possibile sociale e conviviale.

Il progetto è firmato dallo studio torinese Balance Architettura, fondato dieci anni fa da Alberto Lessan e Jacopo Bracco. Lo studio interpreta la progettazione architettonica come «assemblaggio e composizione di elementi e funzioni nelle tre dimensioni», una concezione che si rispecchia nel concept per la sede di Satispay. L'edificio presenta una composizione articolata e si sviluppa in tre corpi di fabbrica, ciascuno su tre piani fuori terra, con cortili interni e diversi cavedi che sono stati trasformati in veri e propri giardini. È presente inoltre un livello seminterrato, adibito a spazio comune. Per gli arredi su misura è stato utilizzato principalmente il legno di betulla, filo conduttore del progetto, mentre per la pavimentazione si è scelto di impiegare il cemento elicotterato. L’ambiente, arricchito dalla presenza di numerose piante, è stato pensato per garantire il benessere degli utenti e favorire le interazioni.

Fulcro del progetto è l’area marketing, che si trova nella porzione di fabbricato a doppia altezza, con capriate metalliche e illuminazione zenitale. In questo spazio sono presenti anche dei phone booth, dove le persone possono isolarsi per parlare senza disturbare i colleghi. Da qui si sviluppano i percorsi per l’area social, l’area podcast, i giardini e i piani superiori. La parte di edificio che dà su via Porro Lambertenghi ospita invece l’area conferenze a piano terra e quella dedicata all’information technology sui due piani superiori. Tra questa porzione del complesso e le altre zone è stata costruita una passerella di collegamento, per creare percorsi semplici e veloci. I vari settori, che includono l’amministrazione, le risorse umane, l’ufficio legale e la squadra degli sviluppatori IT, oltre a quelle dedicate allo sviluppo aziendale e alla gestione degli account, sono tutti interconnessi e si incontrano nell’ampio cortile e nello spazio comune a piano terra, che può essere usato anche per le riunioni.

I progettisti di Balance Architettura hanno impostato il lavoro partendo dalle diverse esigenze, raccolte svolgendo varie riunioni con i responsabili aziendali. Il risultato è un progetto pensato “insieme” alle persone e non solo “per” le persone, che getta le basi per un modo di lavorare sempre più libero e fluido, in linea con la filosofia di Satispay, espressa dallo slogan #doitsmart.

Luogo: Milano
Committente: Satispay
Proprietario: Investire sgr
Completamento: 2020
Superficie lorda: 2.500 m2
Progetto architettonico e degli interni: Balance Architettura
Appaltatore principale: Ferreri Costruzioni

Consulenti
Strutture:
dquadro - Progettazione Elettrica: Edjl elettrjca - Paesaggio: VerdeOfficina

Fotografie di Beppe Giardino, courtesy Balance Architettura

Ti potrebbe interessare:
Contract 003

Protagonisti del terzo numero dello speciale dedicato al contract sono progetti ricchi di spazi verdi e incentrati sul benessere degli utenti, che rispondono alla nuova sensibilità emersa durante la pandemia. Architetti e designer italiani e internazionali si confrontano sempre più spesso con i temi del recupero e della valorizzazione di edifici esistenti, proponendo di volta in volta la loro visione per conciliare l’eredità storica, il progetto contemporaneo e il paesaggio circostante. Alberghi, residenze, spazi commerciali, ambienti di lavoro, fino alla nautica: il variegato mondo del contract è tutto da scoprire.

Read More
Copia Cartacea
15.00 €
Copia Digitale
4.49 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Beppe Giardino  #Milano  #Italia  #Uffici  #Europa  #2021  #Balance Architettura [BLA]  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054