Un restyling tra pop-art colore e materia
  1. Home
  2. Contract 002
  3. Un restyling tra pop-art colore e materia

Un restyling tra pop-art colore e materia

Nhow Marseille

Teresa Sapey + Partners

Un restyling tra pop-art colore e materia
Scritto da Redazione The Plan -

«Il colore è materia». In questa frase di Teresa Sapey è racchiuso il concept del suo progetto per gli interni dell’hotel nhow Marseille, dove un arcobaleno di colori vivaci crea un’atmosfera eclettica e ironica. L’albergo a quattro stelle, completamente ristrutturato nel 2018, è arroccato tra il mare e la Corniche, la strada panoramica che corre lungo la costa. L’hotel conta 150 camere, tra le quali spicca la suite nhow Penthouse, che si sviluppa su due piani con vista sul mare. Una laurea in architettura a Torino e un’altra in design a Parigi, Teresa Sapey ha fondato il suo studio nel 1990 a Madrid. Insieme agli architetti marsigliesi Claire Fatosme e Christian Lefèvre, ha reinventato l’edificio pre-esistente, donandogli una personalità unica e innovativa che riflette l’identità della stessa Marsiglia. 


Fatosme e Lefèvre si sono occupati in particolare della ristrutturazione della hall, del belvedere in vetro al secondo piano e dello Sky Bar, dove protagonista è la lampada formata da quattromila sardine d’acciaio ideata dall’artista inglese Frances Bromley. Questo spazio, situato al terzo piano, è concepito per ospitare qualunque tipo di evento, il giorno e la sera. Portano la firma dei due architetti marsigliesi anche la spa, le camere e i corridoi, animati da immagini che riproducono i graffiti delle strade della città.

Lo studio Teresa Sapey + Partners ha curato il design delle zone comuni a piano terra come il Cactus Bar, il Tunnel bar, il ristorante, la terrazza e gli spazi destinati a meeting ed eventi. In questi ambienti la progettista gioca con i colori creando continui rimandi alla terra e all’acqua, alla città e alla spiaggia. Sapey racconta di essersi ispirata proprio al dualismo di Marsiglia, piena di energia e al tempo stesso di contraddizioni.

Il Cactus Bar, dove le piante trovano posto in un salotto dominato dal giallo dei pavimenti e delle sedute imbottite, evoca un giardino della costa mediterranea illuminato dal sole provenzale. Questo spazio, nelle parole della designer, sembra un’enorme piattaforma sottomarina situata sotto la roccia della Corniche. Nella lobby che porta all'area meeting, la metafora continua sui pilastri, decorati con immagini di nuotatori e subacquei che salgono verso il soffitto, attraversandolo. Negli spazi comuni dell’hotel, i pavimenti riflettono i colori del mare, dal blu al verde smeraldo, mentre i cuscini decorativi dei divani diventano pesci colorati e i lavabi dei servizi hanno la tipica forma del sapone di Marsiglia.

L’elemento più rappresentativo del progetto è l’iconico Tunnel Bar, abbracciato da due diverse fonti d’acqua: quella dolce della sorgente di Roucas Blanc, che sgorga da una roccia situata all’interno dell’hotel, e quella salata del mare in cui si riversa. A seconda del percorso che si intraprende, un corridoio di esperienze sensoriali conduce alla parte più alternativa di Marsiglia, le banchine, o a quella più conservatrice, la sorgente. Un passaggio tra luci e ombre, freschezza e calore, che si snoda appunto lungo un tunnel definito da archi illuminati, in un trionfo di colori e geometrie ipnotiche.

 

Luogo: Marsiglia, Francia
Committente: Nhow Hotels
Completamento: 2018
Superficie lorda: 2.800 m2
Progetto delle parti comuni al piano terra: Teresa Sapey + Partners
Appaltatore principale: Bouygues

Salvo diversamente indicato foto di Mads Mogensen, courtesy Teresa Sapey + Partners

Ti potrebbe interessare:
Contract 002

Il secondo numero dello speciale dedicato al mondo del contract propone un’ampia selezione di progetti in diversi settori, dall’alberghiero al residenziale di lusso, dal commerciale al terziario. Attraverso creazioni che spesso nascono dal ripens... Read More

Copia Cartacea
15.00 €
Copia Digitale
4.49 €
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Patricio Miquelin  #Mads Mogensen  #Marsiglia  #Francia  #Hotel  #Europa  #2021  #Teresa Sapey + Partners  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054