Eleganza italiana e minimalismo giapponese
  1. Home
  2. Contract 002
  3. Eleganza italiana e minimalismo giapponese

Eleganza italiana e minimalismo giapponese

Sede Smc

e45 Genuine Italian Design

Eleganza italiana e minimalismo giapponese
Scritto da Redazione The Plan -

L’architettura minimale tipica della cultura giapponese sposa l’eleganza dello stile italiano in un ambiente di lavoro moderno e accogliente. Nel progetto per la nuova sede dell’azienda italo-giapponese SMC, leader mondiale nei dispositivi e componenti pneumatici, lo studio e45 propone un concept basato su forme geometriche pulite, comfort luminoso e colori neutri abbinati a toni caldi. Il complesso sorge a Brugherio (Monza-Brianza) ed è composto da un edificio per uffici di tre piani fuori terra per un totale di 5.000 m2 e da un magazzino di 9.000 m2. Lo studio milanese e45, vincitore del concorso indetto nel 2016 per la progettazione degli interni, è stato fondato alcuni anni fa da Bruno De Rivo, architetto, e Pietro Morandi, ingegnere. La loro squadra è composta da architetti, ingegneri, designer e urbanisti.

Il cuore del progetto è la corte centrale, intorno a cui si snodano i percorsi principali. Questo ampio spazio rettangolare a tutta altezza, illuminato da un grande lucernario, ospita due grandi piante e lampadari in stile giapponese realizzati su misura. Gli stessi vengono riproposti nell’ingresso principale, uno spazio a doppia altezza dove la parete di fondo è rivestita in ceramica con effetto metallo scuro. A ridosso della corte si trovano le sale riunioni, mentre i due corpi scala sono collocati all’interno della pianta e le postazioni di lavoro vengono distribuite lungo il perimetro dell’edificio: gli uffici singoli sui lati corti e gli open space su quelli lunghi. La palette di colori, combinata con i materiali, bilancia i toni freddi del cemento faccia a vista e le ceramiche di grande formato con il calore del legno e gli arredi imbottiti. Protagoniste sono le pareti vetrate, mentre il colore blu della società SMC viene ripreso nella moquette degli uffici e, in una tonalità più accesa, sui pannelli divisori delle postazioni di lavoro. Gli arredi sono per la maggior parte bianchi, con i top delle scrivanie in rovere chiaro. Sono presenti anche mobili in noce e all’ingresso spicca il bancone della reception, un monolite rivestito sul fronte da una lamina di metallo chiaro.

Lo studio e45 ha curato l’intero processo, dal concept dell’edificio al design degli interni, fino alla direzione artistica, con attenzione ai minimi dettagli e al benessere ambientale. I pannelli radianti a soffitto vengono utilizzati anche come schermi fonoassorbenti, conferendo ai grandi spazi aperti dell’open space il massimo comfort termico e acustico. Inoltre, un sistema di tende motorizzato permette di garantire il comfort luminoso e ridurre l’irraggiamento solare.

Il progetto per la nuova sede di SMC risponde infine a due importanti richieste del committente: creare un centro espositivo versatile che possa trasformarsi in uno spazio congressuale o essere diviso in aule per la formazione di diverse dimensioni e prevedere un’area innovativa all’interno del magazzino, da utilizzare come vetrina per i propri prodotti. Il centro espositivo trova spazio in un blocco più basso che interseca quello dove ci sono gli uffici. Mediante pareti divisorie ad alte prestazioni acustiche, l’ambiente viene suddiviso a seconda delle necessità e gli espositori, provvisti di ruote, possono essere spostati in base al layout assegnato. Per lo spazio tecnico aperto ai visitatori nel magazzino, è stato pensato un percorso trasparente all’interno dei laboratori, dove i clienti possono apprezzare il funzionamento dei dispositivi e le diverse tipologie di strumenti che l’azienda offre.

Luogo: Brugherio, Monza-Brianza
Committente: SMC Italia
Completamento: 2020
Superficie lorda: 14.500 m2
Progetto dell'immobile: Maurizio De Cristofaro
Progetto degli interni: e45 Genuine Italian Design
Appaltatore principale: Techbau

Consulenti
Progetto impianti e antincendio:
Pro-Tec Milano
Verde esterno: Leonardo Oprandi

Fotografie di Giulio Oldrini, courtesy e45 Genuine Italian Design

Ti potrebbe interessare:
Contract 002

Il secondo numero dello speciale dedicato al mondo del contract propone un’ampia selezione di progetti in diversi settori, dall’alberghiero al residenziale di lusso, dal commerciale al terziario. Attraverso creazioni che spesso nascono dal ripens... Read More

Copia Cartacea
15.00 €
Copia Digitale
4.49 €
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Giulio Oldrini  #Monza  #Italia  #Uffici  #Europa  #2021  #e45 Genuine Italian Design  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054