THE PLAN Real Estate Award 2022
  1. Home
  2. THE PLAN Real Estate Award 2022

THE PLAN Real Estate Award 2022

THE PLAN Real Estate Award, promosso e organizzato nel quadro del THE PLAN Award, rappresenta un'importante opportunità per raccontare e promuovere le operazioni immobiliari, con visibilità internazionale.

Il Contest, nato con lo spirito di supportare il valore della qualità architettonica e della sostenibilità degli investimenti immobiliari, anche nell’ottica dell’innovazione tecnologica e sociale, vuole innescare un dibattito solido e serio su questi grandi temi.
È possibile candidare interventi Future (futuri e in corso) e Completed (completati nell'ultimo triennio), in una o più delle quattro categorie sottostanti.

Gestione, sostenibilità e valorizzazione dell’operazione immobiliare. Imprenditorialità innovativa e industrializzazione del processo. Dialogo tra player.

Ricerca e creatività architettonica. Design di innovazione tecnologica e digitale.

Impronta ambientale. Impatto sul tessuto economico-sociale del contesto.

Progetti e interventi di natura pubblica.

Leggi il regolamento e le modalità di iscrizione
Il THE PLAN Real Estate Award è un premio promosso da THE PLAN, in partnership con Scenari Immobiliari, e inserito nel quadro del THE PLAN AWARD.
Oggetto del contest sono gli interventi realizzati e i progetti (futuri, in corso, non realizzati) di sviluppo immobiliare.
Le candidature possono essere presentate da liberi professionisti e società legate al mondo del real estate, nella fattispecie: sviluppatori immobiliari, società di gestione del risparmio (SGR), società di investimento, società di asset management and construction consultancy, general contractor, real estate advisors.

Il THE PLAN Real Estate Award è aperto a liberi professionisti, raggruppamenti, e società nazionali e internazionali. Ogni singolo candidato o società partecipante potrà iscrivere uno o più progetti.
Il THE PLAN Real Estate Award accoglie:
- Interventi completati a partire dal 1° gennaio 2019 (identificati come “Completed”)
- Progetti in corso, non realizzati o futuri (identificati come “Future”)

Il THE PLAN Real Estate Award ha quattro categorie, nello specifico:

INVESTMENT AND ASSET MANAGEMENT
• Gestione, sostenibilità e valorizzazione dell’operazione immobiliare
• Imprenditorialità innovativa e industrializzazione del processo
• Dialogo tra player

ESG – ENVIRONMENTAL SOCIAL GOVERNANCE
• Impronta ambientale
• Impatto sul tessuto economico-sociale del contesto

INNOVATION AND DESIGN
• Ricerca e creatività architettonica
• Design di innovazione tecnologica e digitale

PUBLIC INFRASTRUCTURES AND FACILITIES
• Progetti e interventi di natura pubblica

Per ogni progetto/intervento candidato verrà inoltre richiesta una successiva specifica tipologica (Residential; Office; Commercial; Hospitality; Mixed use; Masterplanning) per procedere a una ripartizione e valutazione più equilibrata e coerente da parte della Giuria.

Ogni progetto/intervento può concorrere in una o più categorie.

Ogni progetto/intervento può essere iscritto un’unica volta per la categoria di riferimento. In caso di presentazione dello stesso progetto/intervento da più realtà facenti parte del medesimo gruppo di lavoro (es. sviluppatore immobiliare e general contractor), sarà considerata valida solo la prima candidatura pervenuta in ordine temporale.

Sarà decretato un vincitore Completed e un vincitore Future per ogni categoria. I vincitori concorreranno inoltre al titolo di Overall Winner Completed e un Overall Winner Future. Qualora la Giuria lo riterrà opportuno, verranno assegnate una o più menzioni d’onore.
I progetti/interventi non vincitori dell’edizione 2021 possono concorrere nell’edizione 2022, purché rispettino il vincolo temporale indicato all’art. 3.

I progetti/interventi vincitori dell’edizione 2021 possono concorrere nell’edizione 2022, purché ci sia stato il completamento dell’intervento e siano dunque catalogati come “Completed” e non più come “Future” (es. il vincitore 2021 in “Investment and Asset Management - Future” potrà concorrere nel 2022 per “Investment and Asset Management - Completed”)
A partire dal 1 Marzo 2022 è possibile procedere con l’iscrizione.
Periodo di iscrizione e caricamento materiale dal 1 Marzo 2022 al 31 Luglio 2022 (compresi). È facoltà dell’organizzatore posticipare a sua discrezione le scadenze inizialmente indicate.

Per ogni progetto presentato è richiesto il pagamento di una quota di iscrizione per le spese tecniche di gestione dell’AWARD. Una volta effettuata l’iscrizione, sarà possibile procedere con le successive fasi di pagamento della quota e presentazione del materiale. La partecipazione al THE PLAN Real Estate Award è subordinata al completamento di tutte le fasi di registrazione, iscrizione e pagamento.
La partecipazione al THE PLAN Real Estate Award all’interno del THE PLAN AWARD 2022 è subordinata al pagamento di una quota d’iscrizione, da intendersi per singolo progetto/intervento candidato e non a partecipante.

Quota d’iscrizione (IVA inclusa) per ogni progetto/intervento candidato: Euro 500
Special promo 3x2: in caso di due progetti/interventi candidati, il terzo sarà in omaggio
Per partecipare al THE PLAN Real Estate Award all’interno del THE PLAN AWARD 2022, per ogni intervento/progetto candidato viene richiesto l’invio del seguente materiale, da caricarsi sul sito www.theplan.it nell’apposita sezione.
Presentazione
• Breve curriculum società partecipante (massimo 1.000 battute spazi compresi)

Descrizione dell’intervento/progetto
• Nome
• Nome del Progettista Architettonico
• Relazione generale e tecnica descrittiva (massimo 6.000 battute, spazi compresi)
• Scheda tecnica composta da: luogo di edificazione, investitore, sviluppatore, main contractor, data di completamento, superficie costruita, costo complessivo dell’operazione, team di progetto, consulenti, fornitori, crediti fotografici
• 10/12 immagini (foto, render, concept, schizzi). Dimensioni: Lato lungo 1.500 px. Formati: jpg, RGB, 72 dpi. Tutte le immagini devono essere corredate da credito fotografico e saranno considerate libere da diritti e pubblicate liberamente unicamente nel sito e nelle pubblicazioni di THE PLAN
• Materiale video, youtube o vimeo
Investment and Asset Management
• Descrizione degli obbiettivi dell’operazione con indicazione del ruolo che la stessa riveste o rivestirà all’interno del patrimonio progettato, posseduto, sviluppato, o gestito dalle società partecipanti al contest e per il territorio in cui è insediata
• Schematizzazione dell’iter autorizzativo e descrizione del rapporto con la Pubblica Amministrazione
• Schematizzazione dell’investimento in termini di costi
• Breve analisi immobiliare delle ricadute e ritorni economici, rendimenti, previsti e/o ottenuti
• Elementi e strategie di industrializzazione del processo e di imprenditorialità innovativa
• Best practices nella gestione del cantiere e nel rapporto con la filiera (dialogo con investitore, tenant, general contractor, studio di progettazione, processo partecipativo dal basso, etc.)
• Approccio all’exit strategy (facoltativo)

ESG – Environmental Social Governance
• Descrizione degli obiettivi dell’operazione con indicazione del ruolo che la stessa riveste o rivestirà all’interno del patrimonio progettato, posseduto, sviluppato, o gestito dalle società partecipanti al contest e per il territorio in cui è insediata, con specifico riferimento all’implementazione degli elementi di sostenibilità
• Strategie volte alla generazione di nuovo valore e/o al miglioramento della qualità di vita per il contesto di riferimento
• Strategie messe in atto o progettate per il conseguimento di efficienza energetica. Analisi del ciclo di vita, carbon management, impronta di carbonio, e analisi del costo del ciclo di vita
• Certificazioni ambientali o crediti assimilabili, ottenuti, in corso di valutazione (BREEAM, LEED etc.). In caso di operazioni in fase iniziale, evidenza delle scelte che si stanno effettuando per il raggiungimento di risultati atti a poter ottenere crediti, indicando a quale certificazione si farà riferimento
• Breve analisi immobiliare con evidenza delle ricadute sul valore dell’investimento realizzato in ottica ESG

Innovation and Design
• Descrizione degli obbiettivi del progetto con indicazione del ruolo che esso riveste o rivestirà all’interno del patrimonio ideato, posseduto, sviluppato, o gestito dalle società partecipanti al contest
• Elementi di innovazione e ricerca architettonica
• Elementi di innovazione tecnologica e digitale
•Descrizione del ruolo e del peso che i diversi elementi “ricerca, innovazione e tecnologia” hanno nel progetto
•Breve analisi del ritorno sociale e immobiliare che il progetto sta avendo o potrà avere nel contesto territoriale in cui è inserito e ruolo della componente di innovazione

Public Infrastructures and Facilities
• Descrizione della necessità, dello scopo, del mandato, e degli obbiettivi di vario livello dell’operazione con indicazione del ruolo che la stessa riveste o rivestirà all’interno del patrimonio progettato, posseduto, sviluppato, o gestito dalle società partecipanti al contest e per il territorio in cui è insediata, con specifico riferimento alla natura pubblica degli stessi
• Descrizione delle caratteristiche di innovazione dal punto di vista strategico, funzionale, tecnico, immobiliare
• Descrizione delle ricadute attese di carattere sociale ed economico per la collettività
• Indicazione, se esistente, del livello dell’azione di rigenerazione nel contesto di riferimento che l’opera ha attivato o attiverà
• Breve analisi immobiliare con evidenza delle ricadute sul valore dell’investimento realizzato in modo diretto e indiretto sul territorio
Lingue ufficiali del contest sono l’italiano e l’inglese. È a discrezione dei partecipanti la scelta della lingua con cui sottoporre il materiale.
Il mancato rispetto dei tempi di consegna del materiale e il mancato rispetto di tutte le indicazioni di cui agli art. 3, 6, 6.1 e 6.2 comportano l’esclusione dalla selezione. In caso di esclusione, la quota di partecipazione versata non sarà restituita È facoltà dell’organizzatore posticipare a sua discrezione le scadenze inizialmente indicate.
I progetti saranno valutati da una Giuria dedicata (illustrata all’art. 11) per individuare i progetti finalisti. L’elenco dei progetti finalisti per ogni categoria sarà comunicato sul sito www.theplan.it. La data di pubblicazione dei progetti finalisti sul sito www.theplan.it sarà comunicata in seguito.
La Giuria dedicata (illustrata all’art. 11) decreterà, tra i progetti finalisti, i vincitori e le eventuali menzioni d’onore.
La Giuria sarà composta da figure di spicco nel mondo di architettura, urbanistica, investimenti e da personalità di rilievo in campo accademico. La sua composizione sarà resa pubblica attraverso i canali ufficiali del THE PLAN Real Estate Award.
La cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del THE PLAN Real Estate Award si svolgerà a Milano nel mese di novembre 2022 (data e luogo da definirsi). È facoltà dell’organizzatore modificare a sua discrezione la data e la location di premiazione.
A ogni progetto vincitore sarà dedicata una campagna promozionale dedicata, composta da:

• Pubblicazione nel volume speciale THE PLAN AWARD 2022, in forma cartacea
• Pubblicazione sui canali social di THE PLAN
• Invio di una Newsletter di racconto del THE PLAN Real Estate Award, al database internazionale di THE PLAN
• Pubblicazione di un articolo web nel sito di THE PLAN
• Realizzazione e invio di un video pillola dedicato, per veicolazione sui canali social
Fatto salvo il diritto d’autore, i partecipanti consentono alla casa editrice Maggioli S.p.a senza pretesa alcuna, di utilizzare con qualsiasi mezzo e solo a fini divulgativi e di promozione del premio, il materiale e le opere inviate. I progetti presentati potranno essere inseriti in una o più pubblicazioni curate dalla casa editrice Maggioli S.p.a, a suo insindacabile giudizio.
Con l’invio della documentazione necessaria per l’ammissione al concorso, i partecipanti al THE PLAN Real Estate Award all’interno del THE PLAN AWARD 2022:

• dichiarano sotto la propria responsabilità di essere gli esclusivi titolari dei diritti d’autore delle opere e dei progetti presentati e si impegnano a tenere indenni la casa editrice Maggioli S.p.a e la rivista THE PLAN da eventuali contestazioni, pretese o giudizi di terzi relativi alle opere/progetti utilizzati e divulgati con le pubblicazioni citate nel presente regolamento;
• dichiarano che tutti i dati inseriti e le dichiarazioni riportate sono veritieri assumendosi ogni responsabilità al riguardo;
• dichiarano di avere compreso e di accettare tutte le condizioni stabilite dal presente regolamento;
• autorizzano la casa editrice Maggioli S.p.a a trattenere tutto il materiale inviato e a non restituirlo;
• autorizzano la casa editrice Maggioli S.p.a e la rivista THE PLAN, promotrice di THE PLAN AWARD e del THE PLAN Real Estate Award, a utilizzare, pubblicare e divulgare i contenuti (immagini, disegni, rendering, video, testi e altro) delle opere per pubblicazioni digitali e cartacei totali o parziali, anche per fini promozionali, con citazione delle fonti e dei copyright, senza nulla pretendere in merito ai diritti d’autore e ad altri compensi di ogni genere, a qualsiasi titolo o ragione. Sollevano inoltre la casa editrice Maggioli SpA e la rivista THE PLAN da ogni coinvolgimento con parti terze.
Il trattamento dei dati personali è effettuato da Maggioli S.p.a., in qualità di titolare del trattamento ai sensi del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati UE 2016/679 GDPR, al fine di consentirLe di partecipare all’iniziativa nonché di contattarLa successivamente per inviarLe il relativo materiale didattico ed eventuali attestazioni di partecipazione. I dati raccolti potranno essere utilizzati in futuro dal titolare per informare gli interessati circa altre analoghe iniziative e restare sempre aggiornato su convegni ed eventi di formazione. I dati personali il cui conferimento è facoltativo ma indispensabile per fornire i servizi indicati vengono trattati con modalità anche automatizzate da personale opportunamente formato come previsto dal GDPR.
I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti funzionali all'espletamento dei servizi offerti, quali: nostra rete agenti, società di factoring, istituti di credito, società di recupero crediti, società di assicurazione del credito, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti, aziende operanti nel settore del trasporto. Si autorizza Maggioli S.p.a a comunicare i dati ad enti preposti al controllo, o comunque soggetti che ne hanno diritto per motivi fiscali, amministrativi, rilascio accreditamenti professionali ecc. Tali dati potranno inoltre essere comunicati alle società del Gruppo Maggioli per gli stessi fini della raccolta e trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, opportunamente autorizzati o come responsabili o autonomi titolari al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: c.e.d., servizi Internet, editoria elettronica, mailing, marketing, fiere e congressi, formazione, teleselling, ufficio ordini, ufficio clienti, amministrazione.
I dati personali raccolti non saranno diffusi o ceduti a terzi ma potranno essere comunicati ad aziende, enti o altri soggetti presenti all’evento in qualità di partner, ospiti, sponsor o espositori per le finalità legate alla promozione e corretta organizzazione dell’evento. I suoi dati non saranno trasferiti fuori paesi EU.La durata del trattamento è limitata all’espletamento dei servizi richiesti e dai tempi di conservazione dei documenti relativi dovuti ad obblighi fiscali, amministrativi, legislativi. Gli indirizzi di posta elettronica inseriti nel modulo di partecipazione verranno conservati e utilizzati ai soli fini dell’invio di comunicazioni su attività analoghe, fino a richiesta di cancellazione degli interessati.
I soggetti a cui si riferiscono i dati personali potranno in ogni momento esercitare i diritti loro riconosciuti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi degli artt. da 15 a 22 del Regolamento e della normativa nazionale applicabile. In particolare potranno: accedere ai dati ed avere conferma dell'esistenza o meno di dati personali che li riguardano, anche se non ancora registrati, e averne comunicazione in forma intelligibile; ottenere l'indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e delle modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; ottenere l'aggiornamento, così come la portabilità degli stessi la cancellazione, la limitazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati; avere attestazione che le operazioni predette sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, ed al trattamento di dati personali che li riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
L’interessato ha altresì diritto a proporre reclamo ad un’autorità di controllo, la quale in Italia è il “Garante per la protezione dei dati personali”. L’interessato ha inoltre il diritto di revocare in ogni momento il consenso prestato per il trattamento dei dati, opposizione, richiesta delle informazioni rivolgendosi al titolare del trattamento Titolare del trattamento è Maggioli S.p.a. con sede in Santarcangelo di Romagna (Rn), via Del Carpino, 08 – ufficio privacy oppure scrivendo una email all’indirizzo [email protected] E’ possibile contattare il DPO (Data Protection Officer) ai seguenti indirizzi email: [email protected] pec: [email protected]

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054