AEROPORTI DI ROMA S.p.A. - Boarding area A at Fiumicino airport, a gateway to the future
  1. Home
  2. Award 2022
  3. Public infrastructures and facilities
  4. Boarding area A at Fiumicino airport, a gateway to the future

Boarding area A at Fiumicino airport, a gateway to the future

AEROPORTI DI ROMA S.p.A.

Public infrastructures and facilities  /  Completed
AEROPORTI DI ROMA S.p.A.

La nuova Area di Imbarco A, di circa 37.000mq, testimonianza dell’eccellenza italiana da un punto di vista ingegneristico e architettonico, è stata completata impiegando con massima efficienza il sedime aeroportuale (senza consumo di suolo aggiuntivo) e realizzata facendo ricorso alle migliori competenze del Paese. Si tratta di un’infrastruttura all’avanguardia per soluzioni innovative e di tutela ambientale che potrà ospitare presso lo scalo di Fiumicino ulteriori 6 milioni di passeggeri l’anno in partenza, grazie ai 23 nuovi gate, di cui 13 dotati di pontili per l’imbarco. L’infrastruttura, importante tappa del progetto di potenziamento dell’area Est dell’aeroporto con un investimento complessivo di 400 milioni di euro, è stata realizzata nonostante i difficili anni della pandemia, che ha colpito con durezza il settore del trasporto aereo. Si inquadra pertanto nel progetto di sviluppo aeroportuale di Aeroporti di Roma e nel percorso orientato alla sostenibilità e all’innovazione del Gruppo Atlantia, il cui focus è realizzare investimenti che consentano la transizione energetica dei propri asset, attivando al tempo stesso un loro forte upgrade tecnologico. L’opera si compone di 2 grandi strutture, tra loro connesse mediante un corpo di collegamento lungo il quale sono esposte 7 capolavori originali provenienti dal Parco archeologico di Ostia antica per promuovere la classicità romana e la conoscenza del valore storico-artistico del territorio dove opera l’aeroporto di Fiumicino: molo innovativo dedicato ai voli verso destinazioni Schengen e domestiche, che consente l’attracco dei più moderni aeromobili disponibili, e un’esclusiva galleria commerciale con oltre 6.000mq di spazi dedicati a retail e food&beverage d’eccellenza. Servizi di eccellenza, in linea con il primato raggiunto da ADR nell’apprezzamento dei passeggeri, certificato dall’ente internazionale Airport Council International e ottenuto dallo scalo romano per ben 5 anni di seguito. Per dare un’idea delle dimensioni dell’Area di Imbarco A, basti pensare che l’insieme delle pavimentazioni interne è l’equivalente di oltre 5 campi da calcio. La superficie delle vetrate riempirebbe 25 piscine olimpioniche, mentre l’acciaio impiegato per la costruzione equivale a 20 volte il peso di un Airbus A380, l’aereo commerciale più grande del mondo. Questo sviluppo acquisisce anche un grande valore simbolico per il Paese, testimonianza dell’Italia che non si ferma nonostante le difficoltà e reale iniziativa di ripresa e resilienza, per un settore strategico a livello nazionale. Adr vuole proseguire nello sviluppo degli aeroporti romani per garantire il potenziale di Roma come primaria destinazione nazionale, soprattutto in vista degli appuntamenti del Giubileo 2025 e di Expo 2030, che rappresentano delle grandi opportunità per Roma e l’intero Paese. Avancorpo/La Galleria Commerciale: L’infrastruttura è trapezoidale e ha una lunghezza massima di circa 166m e una larghezza variabile da 30m a 45m circa, l’equivalente di 7 campi da tennis. La struttura dell'intero edificio risulta completamente isolata da quella esistente che costituisce il Terminal 1, ma sono funzionalmente connessi. La struttura portante è in acciaio, con comportamento a telaio sia in senso longitudinale sia in senso trasversale. Al livello partenze l’offerta al passeggero è varia e si compone di locali commerciali, sia retail che food&beverage; servizi al passeggero come nursery, playground, smoking cabine, etc. Al livello mezzanino è stata attivata un’area food con format “mercato”, dove si scelgono le pietanze che vengono cucinate all’istante, e a breve saranno disponibili anche Vip Lounge e aree work. Corpo di collegamento: Permette di raggiungere il Molo A ed ha una larghezza, misurata in asse alle colonne principali, di 12m, mentre, lo sviluppo longitudinale è di circa 83.30m. La struttura portante è composta, trasversalmente, da cinque telai metallici a due traversi, collegati longitudinalmente da travi in acciaio che realizzano anche gli impalcati; l'interasse dei suddetti telai è di 12.50m, mentre l'altezza è di circa 10.80m. Molo A: Ha dimensioni di 38x254m circa e si articola su 3 piani di cui uno interrato, per un’altezza complessiva di circa 20m. Le strutture principali dei solai dei piani fuori terra sono realizzate in struttura metallica con travi principali e secondarie collegate a solette in calcestruzzo armato. Gli interventi sono stati mirati prediligendo il contributo dell’illuminazione naturale, e sulla percezione diretta ed immediata delle aree di destinazione, con grandi vetrate al soffitto e assetto dell’allestimento interno con percorsi che favoriscono le relazioni tra il passeggero e l’ambiente. L’impronta “green” dell’area di Imbarco A: Un’attenzione particolare è stata prestata agli impianti e alle materie prime, in ottica green, con sistemi per il trattamento climatico tramite pannelli radianti a pavimento, controllo dei parametri di temperatura e umidità in ambiente, anche attraverso la rilevazione integrata dell’affollamento delle aree, che consentiranno un significativo contenimento dei consumi energetici.

I numeri del progetto:
SUPERFICIE: circa 20.000mq compresi spazi food e retail
GATE: 23 di cui 13 dotati di loading bridge e 10 gate remoti
AVANCORPO: 16.000mq dove sono previsti circa 2.000mq di spazi food e retail
SOSTENIBILITA’: ottenuto certificato LEED “Leadership in Energy and Environmental Design” liv. GOLD: è inoltre installato un impianto fotovoltaico in silicio monocristallino di colore nero con cornice nera antiriflettente al fine di ridurre eventuali fenomeni di abbagliamento nei confronti dei veicoli in atterraggio e della torre di controllo, di potenza pari a 326kWp
CANALI X DISTRIBUZIONE ARIA: 31.000 ML
SCAVI: 105.258MC
CALCESTRUZZO: 25.528MC
ACCIAIO: 11.097.164KG
VETRATE: 6.366MQ
PAVIMENTI: 27.413MQ
CAVI ELETTRICI: 380.000ML
CORPI ILLUMINANTI: 7.808
ORE LAVORATE: presenza media 150x9orex24ggx47mesi: 1.522.800ore

Credits

 FIUMICINO
 ADR
 05/2022
 37.000
 Confidential
 ADR
 ADRIngegneria

https://www.adr-area-di-imbarc...

Tag
#Winner #Italia  #Fiumicino  #AEROPORTI DI ROMA S.p.A. 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054