Camplus - Camplus San Pietro, a student residence in the heart of Rome
  1. Home
  2. Award 2022
  3. Innovation and Design
  4. Camplus San Pietro, a student residence in the heart of Rome

Camplus San Pietro, a student residence in the heart of Rome

Camplus

Innovation and Design  /  Completed
Camplus

Il progetto riguarda la ristrutturazione di un compendio immobiliare a Roma, in via di Villa Alberici 14. Il complesso è costituito da un immobile risalente al 1957 di sei piani fuori terra e da due aree esterne di pertinenza all’edificio, per una superficie complessiva di oltre 8.000 mq. Il progetto mira a conseguire una profonda riqualificazione edilizia e ambientale finalizzata ad una rifunzionalizzazione dell’intero complesso. Tale obiettivo è perseguito sia con opere di adeguamento distributivo e funzionale degli spazi, che con opere di adeguamento sismico e di miglioramento energetico dell’involucro e degli impianti tecnologici. L’edificio, che da sempre era utilizzato come convitto, è ora adibito a residenza per studenti universitari. Le aree esterne sono state totalmente riqualificate con un importante intervento di piantumazione e di realizzazioni di aree verdi per rendere un contesto unico per gli ospiti della struttura. La ridistribuzione interna operata in fase di progetto si articola in spazi ad uso pubblico e stanze private, tutte provviste di bagno. Gli spazi ad uso pubblico si distribuiscono principalmente nei primi due livelli e si compongono di un’importante area di ingresso e accoglienza che diventa il fulcro della struttura e dalla quale si sviluppa una scala che collega i vari piani, progettata come un elemento caratterizzante e di socializzazione nell’edificio. Sempre al piano terra è prevista un’area ristorativa che, grazie a un sistema di pannelli filtranti su binari, crea ambienti flessibili in funzione delle esigenze gestionali. Le altre aree destinate agli ospiti sono collocati principalmente al primo livello, con un’area studio modulabile mediante pareti mobili vetrate, un’area fitness per gli ospiti e una lavanderia comune. Tutta la parte residenziale è costituita da camere singole e doppie per un totale di 118 camere e 178 posti letto. Il concept interno delle camere è caratterizzato da ampie vetrate e da elementi di arredo progettati per creare in diverse stanze livelli differenti tra gli spazi giorno/studio e la zona notte, rendendo più fruibili le stanze. La distribuzione verticale, oltre che con l’elemento architettonico della scala, avviene mediante due ascensori interni panoramici. La distribuzione orizzontale dei piani avviene con un sistema di corridoi longitudinali che corrono nella mezzeria del fabbricato e che sono caratterizzati sulle pareti verticali da elementi a cornice che creano un motivo unico in ogni ambiente, contraddistinto da innesti luminosi che illuminano il passaggio. Tutta l’area esterna è stata oggetto di riqualificazione ambientale e di rifunzionalizzazione con la realizzazione di nuovi percorsi pedonali e recupero di terrazzamenti verdi praticabili. Le aree verdi sono interamente realizzate a prato; contribuiscono a migliorare il comfort dello spazio esterno, totalmente fruibile da parte degli ospiti della struttura, e a mitigare eventuali fenomeni di isole di calore. L’orizzontalità delle aree verdi esterne hanno una continuità architettonica con l’involucro esterno dell’edificio. Infatti, mediante un sistema metallico composto da un tessuto a rete di acciaio, anche l’involucro prevede la realizzazione di un verde verticale grazie alla piantumazione lungo il perimetro di essenze vegetali arrampicanti, garantendo una continuità “naturale” e mimetizzando il fabbricato con il contesto esterno. Dal punto di vista energetico l’edificio si configura in classe A3. L’involucro edilizio è pensato per ridurre al minimo le dispersioni invernali e le rientrate estive di calore, mediante interventi mirati sulle superfici opache e sulle superfici trasparenti dell’immobile; le superfici opache sono isolate con un cappotto termico esterno in EPS e le superfici trasparenti sono realizzate con infissi in allumino in vetrocamera a taglio termico. Per quanto riguarda gli impianti tecnologici, essi sono completamente rinnovati e sostituiti da sistemi ad alta efficienza. La climatizzazione estiva ed invernale è realizzata con un impianto ad espansione diretta con unità esterne VRV posizionate sul tetto. L’impianto di riscaldamento è completato da un sistema idronico ad alta temperatura che alimenta la rete dei radiatori dei servizi igienici e i pannelli radianti della zona reception e del vano scala. Tutti i locali sono inoltre dotati di ricambio d’aria ad opera di macchine di ventilazione meccanica controllata e recupero del calore. La produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile è garantita con la realizzazione di un impianto fotovoltaico in copertura. È previsto un impianto integrato di Building Management System che controlla e bilancia tutto l’edificio. Il BMS ottimizza non solo il funzionamento degli impianti ma anche il comfort e la sicurezza di chi vive la struttura mediante il controllo dell’illuminazione, degli accessi, della climatizzazione e dell’audio-video. Per rispondere all’esigenza crescente della connettività, tutto l’edificio e le aree esterne di pertinenza sono coperte da una rete WI FI e da una rete di connettività in fibra ad alta capacità di trasmissione. A livello strutturale è stato realizzato un intervento di adeguamento sismico, raggiunto mediante interventi atti ad incrementare la resistenza dell’intera struttura, quali diffusi interventi di ripristino e rinforzo dei pilastri e delle travi in cemento armato e l’inserimento di nuove strutture in carpenteria metallica, nonché la realizzazione di nuovi setti e porzioni di solai.

Credits

 Roma
 Fondazione C.E.U.R.
 11/2021
 8000 mq
 16.000.000 euro
 Fondazione C.E.U.R.
 Roselli Architetti Associati, Polistudio A.E.S., PROGES Engineering
 S.A.C S.p.A., S.E.C.A.P. S.p.A.
 Arch. Luca Catalano (paesaggio), ing. Enzo Santagati, Roselli Architetti Associati, Polistudio A.E.S.
 Homes S.p.A., Pianeta Luce
 Fondazione C.E.U.R.

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054