DeA Capital Real Estate SGR - Fondo Housing Sociale Liguria - Boero, for a sustainable and cooperative living
  1. Home
  2. Award 2022
  3. ESG - Environmental Social Governance
  4. Boero, for a sustainable and cooperative living

Boero, for a sustainable and cooperative living

DeA Capital Real Estate SGR - Fondo Housing Sociale Liguria

ESG - Environmental Social Governance  /  Completed
DeA Capital Real Estate SGR - Fondo Housing Sociale Liguria

Il progetto, a firma dello studio Barreca & La Varra, fa parte del programma integrato di iniziative di housing sociale di DeA Capital Real Estate SGR, all’interno di Fondo Housing Sociale Liguria, che ha l’obiettivo di promuovere un’idea di abitare sostenibile e collaborativo alla portata di tutti, in un contesto attento alla dimensione sociale dell’abitare. Le iniziative, così come quella di Boero, assumono un ruolo centrale nell’ampliare l’offerta di servizi urbani e di spazi per le comunità locali e nel promuovere uno stile di vita più sostenibile, diventando così un’opportunità per supportare la costruzione di collettività rinnovate e collaborative. Il progetto si basa sulla riconversione dell’area ex Boero, zona industriale in disuso che dagli anni ’50 ha ospitato gli stabilimenti produttivi dell’azienda specializzata nella produzione di colori e vernici. L’area si colloca nel cuore del quartiere Molassana di Genova, oggetto negli anni recenti di un piano di riconversione che ha previsto, oltre alle nuove residenze, un parco urbano di oltre 10.000 mq e differenti spazi di aggregazione, tra cui un auditorium e una biblioteca. Considerando la forte identità del quartiere conferita dalla presenza dell’industria, l’obiettivo progettuale non è stato solo il recupero dell’area attraverso l’inserimento di nuove funzioni, ma anche l’individuazione di una nuova identità urbana che potesse rinnovare quella esistente. A tal fine, la strategia principale è stata quella di creare un ambiente abitativo aperto, caratterizzato da diversi servizi, da tipologie residenziali eterogenee e da una grande varietà morfologica. La configurazione generale del masterplan è composta da due edifici a torre di 11 piani e due edifici in linea di 4 piani disposti attorno ad un’area centrale destinata a verde pubblico, per un totale di 170 unità residenziali. Il complesso è dotato di autorimessa pertinenziale interrata, distribuita su due piani, che garantisce un posto per ogni unità residenziale. La distribuzione interna degli appartamenti prevede tagli di differenti tipologie, tutti dotati di balconi, terrazze e logge di ampie dimensioni, in parte affacciati sul giardino interno e in parte sulla nuova viabilità esterna. Gli spazi ancillari esterni sono stati progettati al fine di proiettare all'esterno l'ambiente domestico e, non solo caratterizzano l’articolato disegno di facciata, ma consentono anche di elevare la qualità di ogni singola abitazione. La differente dimensione e disposizione dei balconi ai diversi piani, insieme all’uso di differenti materiali per i parapetti, alcuni in muratura (o con pannelli in lamiera forata) e in ringhiera, creano un particolare gioco di luci e ombre e rendono l’intero complesso dinamico all’interno di un più regolare e razionale disegno generale. Al piano terra dei quattro edifici sono collocati una serie di servizi a disposizione della comunità per più di 1.500 mq, tra cui un nido d’infanzia pubblico progettato per accogliere circa 60 bambini. La presenza di spazi conviviali e collettivi destinati a funzioni pubbliche e commerciali assicurano sicurezza e donano vivacità alle aree del quartiere. La “permeabilità” degli spazi aperti (porticati) combinata a questi collegamenti pedonali favoriscono un passaggio graduale dallo spazio pubblico allo spazio di “comunità”. L’accesso immediato a importanti servizi di scala urbana e di quartiere e la nuova dotazione di spazi verdi rendono l’intervento un punto di riferimento per il quartiere di Molassana. Accanto a questo nuovo ruolo, si affianca quello di valorizzatore della dimensione sociale dell’abitare, che coniuga la dimensione privata con quella collettiva, e quello di promotore di relazioni con il tessuto urbano esistente, attraverso l’offerta di servizi di qualità. Sostenibile è un progetto energeticamente efficiente, aperto al più ampio numero di persone ed economicamente vantaggioso in termini costi-benefici. Questa visione viene rispecchiata a pieno dall’intervento di social housing Ex Boero che si identifica anche come un investimento sostenibile a basso impatto ambientale. Nel rispetto del concetto di “green” project, e considerando il rischio idro geologico della zona dove sorge il complesso edilizio, è stato previsto il recupero delle acque piovane in arrivo sulle coperture e sui piazzali tramite una adeguata vasca di laminazione interrata, utilizzata sostanzialmente per l’irrigazione delle aree a verde. Coerentemente con quanto indicato in precedenza, è stata scelta la tecnologia della pompa di calore come fonte energetica per la climatizzazione invernale, del tipo aria-acqua ad alta efficienza, e per la produzione di acqua calda sanitaria. L’ uso delle fonti energetiche rinnovabili è garantito attraverso l’impianto fotovoltaico sulla copertura dei quattro edifici, che produce energia elettrica a servizio delle aree condominiali comuni. L’energia prodotta in eccedenza dall’impianto fotovoltaico viene ceduta alla rete pubblica locale, contribuendo così alla riduzione dei consumi da fonti non rinnovabili dell’intero quartiere. Tutte le unità immobiliari del complesso, invece, sono servite da un impianto a pavimento radiante a bassa temperatura, che consente di usufruire al massimo l’utilizzo della pompa di calore.

Credits

 Genova - Molassana
 DeA Capital Real Estate SGR
 Q1 2022
 13.200 mq
 n.d.
 Barreca & La Varra
 Progetto architettonico: Barreca & La Varra | Progetto strutturale: SCE Project | Progetto impiantistico: United Consulting
 CMB; AR.CO Lavori; Sermeca
 Project Monitoring: Riskover | Gestore Tecnico e Sociale: Yard Reaas | Ambiente e Sostenibilità: Europrogetti | Progetto geotecnico: Dewatering | Indagini geologiche: Studio Associato Bellini
 Carola Merello e Video Production

https://www.hsliguria.it/proge...

Tag
#Winner #Italia  #Genova  #DeA Capital Real Estate SGR - Fondo Housing Sociale Liguria 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054