Vincenzo Leggio Architetto - Casa Puntara, a Mediterranean villa in Ragusa surrounded by olive and carob trees
  1. Home
  2. Award 2021
  3. Villa
  4. Casa Puntara, a Mediterranean villa in Ragusa surrounded by olive and carob trees

Casa Puntara, a Mediterranean villa in Ragusa surrounded by olive and carob trees

Vincenzo Leggio Architetto

Villa  /  Completed
Vincenzo Leggio Architetto

Intervento di nuova costruzione di una villa unifamiliare nella periferia di Ragusa, in Sicilia. Il lotto (1700 mq) si affaccia su due strade poste a quote differenti da cui è possibile accedere alla residenza tramite due ingressi pedonali, uno su ciascuna via, e un ingresso carrabile. La villa (550 mq) si articola su tre piani fuori terra sfalsati tra di loro, che godono pertanto di tre viste differenti. L'articolazione dei tre piani, e quindi dei tre volumi principali, è scandita dall'uso di tre materiali principali. In particolare: il primo piano fuori terra è rivestito in pietra bianca lavorata a spacco, tipica del territorio ibleo; nel secondo piano predominano le superfici intonacate di bianco e le grandi aperture vetrate; l'ultimo, come il piano sottostante, è rivestito di bianco e presenta dei pannelli frangi-vista scorrevoli in legno. Il piano principale (il piano terra) è caratterizzato da una "pianta libera" i cui spazi si articolano attorno a iper-arredi, realizzati su misura, che separano/uniscono i vari ambienti: soggiorno, cucina e camera da letto padronale; all'esterno è presente la piscina che si affaccia sul giardino sottostante e che attraverso il "giardino roccioso" si collega con il piano - 1. Il piano seminterrato (piano -1) ospita una seconda cucina, la zona pranzo, una spa con hammam, area fitness e piscina coperta. L'ultimo piano è invece dedicato ai figli e si articola in: due camere da letto, di cui una doppia, ciascuna delle quali ha un bagno in camera e una cabina armadio; un'area studio su cui predomina una grande libreria realizzata su misura, e da cui si accede al tetto giardino che si affaccia sulla piscina del piano sottostante.
Nel giardino esterno la vegetazione è composta da essenze della macchia mediterranea quali ulivi e carrubbo tipici dell'altopiano ibleo.
Impianto energetico:
La casa è riscaldata con un impianto a pavimento e condizionamento con sistema VRF. E' presente l'impianto VMC per l'immissione e purificazione dell'aria.
Produzione di acqua calda con pompa di calore, compensata da caldaia a metano.
E' presente, in copertura, un impianto fotovoltaico e pannelli solari.
I muri sono costituiti da blocchi di poroton p700 da 30 cm e cappotto in fibre naturali.
La piscina esterna è realizzata con una lastra di vetro dello spessore complessivo di 7 cm composta da 6 strati di vetro e plastico antirottura; il rivestimento interno è in mosaico

Credits

 Ragusa
 09/2020
 550
 1500000
 Vincenzo Leggio
 Emanuela Basile, Ignazio Cannizzaro
 Paolo Riolzi

Curriculum

Studio di architettura specializzato in abitazioni private, uffici e negozi

https://vincenzoleggioarchitet...

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054