SICARCHITETTURE - ARCH.IVANOE CASTORI - Backstage Building & Locker Rooms, struttura polivalente per Unipol Arena
  1. Home
  2. Award 2020
  3. Sport&Leisure
  4. Backstage Building & Locker Rooms, struttura polivalente per Unipol Arena

Backstage Building & Locker Rooms, struttura polivalente per Unipol Arena

SICARCHITETTURE - ARCH.IVANOE CASTORI

Sport&Leisure / Future
SICARCHITETTURE - ARCH.IVANOE CASTORI

Il progetto Backstage building and Locker rooms rappresenta un’addizione della struttura polivalente situata nel Comune di Casalecchio di Reno, Città Metropolitana di Bologna, conosciuta come Unipol Arena. Il complesso edilizio è ricompreso all’interno dell’Accordo di Programma Ambito Sub 39.0 Stazione Futurshow che è parte della strumentazione urbanistica del Comune di Casalecchio di Reno. Tale accordo è in corso di attuazione attraverso un Piano Urbanistico Attuativo. L’Accordo di Programma prevede, per la struttura polivalente, un intervento di ampliamento e rifunzionalizzazione attraverso nuovi corpi di fabbrica aggiuntivi ed il completamento delle tribune nella zona Sud. Il progetto, in attuazione all’accordo, prevede un intervento di ristrutturazione interna alla struttura Unipol Arena ed un ampliamento esterno mediante un nuovo corpo di fabbrica, il Backstage building and Locker rooms.
Il nuovo edificio si posizionerà nell’area esterna all’Arena a Nord - Ovest, e sarà ad essa collegato mediante un percorso protetto e climatizzato. L’edificio progettato secondo gli standards Euroleague Basketball, ospiterà gli spogliatoi atleti e i camerini artisti, gli spogliatoi arbitri, i locali di servizio funzionali all’Arena, un locale antidoping, un locale di primo soccorso riservato agli atleti, un locale open space polivalente con la funzione principale di sala stampa. In una parte del primo piano e al secondo piano saranno realizzati uffici e sale riunioni. Al secondo piano sarà inoltre realizzata una zona ricettiva composta da una suite, una palestra ed e una zona spa pensata per ospitare gli artisti che si esibiranno nella struttura polivalente. Infine la terrazza di copertura sarà protetta da murature di altezza di 3 metri per ospitare eventi prima e dopo gli eventi.
L’edificio, oltre ad essere un contenitore per le funzioni sopra rappresentate, è un elemento di un progetto più complesso di museo a cielo aperto che, partendo dalla futura stazione ferroviaria, si svilupperà in un percorso pedonale espositivo lungo il lato Ovest dell’Arena, per concludersi nel Backstage building and Locker rooms.
L’idea si formalizza nei due lati visibili dall’esterno dell’area, pensati come prospetti “Art in motion”.
Il lato ovest fungerà da “supporto” di mostre fotografiche temporanee, la prima delle quali è già stata individuata con le opere di Claudio Porcarelli così come rappresentato nei render.
Mentre il lato nord ospiterà un led wall a doppia inclinazione di dimensioni m. 12,00 e 6,00 per m. 7,00 di altezza. L’edificio sarà rivestito da ceramica nera da un lato, per mantenere i colori dominanti dell’Arena che sono il bianco ed il nero, dall’altro per espletare in maniera neutra la funzione di “allestimento museale”.

Credits

 CITTA' METROPOLITANA DI BOLOGNA - CASALECCHIO DI RENO
 GRANDE STAZIONE S.R.L.
 
 1380
 0
 ARCH.IVANOE CASTORI
 ARCH.IVANOE CASTORI
 Ing.POLI - Per.Ind.CORGINI - Per.Ind. CAVAZZONI

Curriculum

Studio di architettura SICARCHITETTURE
Titolare Arch.Ivanoe Castori
Sistema Kiwa CERMET secondo norma UNIENISO 9001-2015.
Progettazione architettonica ed urbanistica, direzione lavori,redazione di piani particolareggiati,
ristrutturazione di unità immobiliari.
Selezionato per il premio THE PLAN AWARD 2017 con i progetti Polo museale "Art Science Centre" a Sasso Marconi (BO) nella sezione Culture e Piano Urbanistico Attuativo dell'area "Alfa Wassermann” a Sasso Marconi e Casalecchio di Reno (BO) nella sezione Urban planning.
Selezionato per il premio THE PLAN AWARD 2018 con il progetto Felsineo Veg Factory and Headquarter a Zola Predosa Bologna, nella sezione Renovation Completed.


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054