Tecnostudio - Arch. Arianna Gobbo - Green Centre, il nuovo centro polifunzionale di Padova
  1. Home
  2. Award 2020
  3. Mixed Use
  4. Green Centre, il nuovo centro polifunzionale di Padova

Green Centre, il nuovo centro polifunzionale di Padova

Tecnostudio - Arch. Arianna Gobbo

Mixed Use / Future
Tecnostudio - Arch. Arianna Gobbo

Progetto di un nuovo Centro polifunzionale denominato “GREEN CENTRE”.
Sito in via IV Novembre n. 6, Mestrino- PADOVA
Committenti: BIFIN S.R.L.
con sede a MESTRINO (PD), via IV Novembre n. 77.

Descrizione intervento:
Il progetto, in via di realizzazione, insiste su un’area che un tempo era destinata al Consorzio Agrario ed al deposito carburanti, ripensandola e valorizzandola, inserendola così nel contesto urbano esistente di Mestrino.

L’edificio si sviluppa su quattro livelli; al piano terra vi sono le attività commerciali e di ristorazione, al piano primo gli uffici e gli spazi direzionali o ambulatoriali, al piano secondo e terzo le residenze. Le terrazze di ampia profondità si sviluppano continue su tutti i piani dell’edificio, per consentire a chi lo vivrà adeguati spazi esterni.
La forma planimetrica dell’edificio nasce dall’analisi delle direttrici e delle preesistenze, andando tuttavia a creare nuovi scorci visivi e nuovi punti di vista sulla città e sul contesto limitrofo. La volontà alla base del progetto è quella di creare un edificio contemporaneo, con una sua personalità ed una sua identità architettonica, ma che sappia inserirsi in un contesto urbano e risponda agli odierni requisiti tecnologici e prestazionali. Proprio per questo si è pensato di dotare l’edificio di alcuni “plus” che possano mitigare – senza per questo nasconderne il carattere – il suo impatto sull’ambiente e fornire effettivamente un valore aggiunto alla vivibilità degli spazi interni. Le chiavi di questo valore aggiunto sono il verde, il legno ed il rivestimento di facciata, nonché tutte le misure adottate per il risparmio energetico, quali materiali isolanti ad alte prestazioni, impianto fotovoltaico, illuminazioni a LED.
Il verde, presente sulle facciate dell’edificio (verde verticale) sotto forma di alberature contenute all’interno di vasche, entra anche all’interno, mediante dei patii scoperti sistemati a verde, che si sviluppano sui due livelli delle residenze, ed arriva sulla copertura, in forma di tetto verde (verde orizzontale). Questa continuità permette il miglioramento delle prestazioni termiche e dell’isolamento acustico, al fine di mitigare l’inquinamento nei pressi dell’edificio e di favorire la regolazione termica degli ambienti, oltre che di moderare l’impatto estetico dei fronti.
Il legno, presente sotto forma di frangisole di facciata, costituiti da lamelle verticali, consente di schermare dall’irraggiamento solare e di dare maggiore privacy alle residenze.
Il rivestimento di facciata, realizzato in pannelli metallici, consente di plasmare l’edificio: al piano terra è pensilina per il portico e protegge i visitatori e le vetrine delle attività commerciali, al piano secondo e sulle terrazze superiori diviene protezione per le residenze ed infine coronamento per l’edificio.

Risparmio energetico e utilizzo fonti rinnovabili
Particolare attenzione è stata riservata nell’impiego dei materiali di coibentazione e di isolamento, nella realizzazione del pacchetto delle murature e del pacchetto di copertura. Gli infissi con vetro camera sono a taglio termico ad elevate prestazioni.
In conformità alle norme vigenti verranno realizzati i seguenti impianti:
- Impianto fotovoltaico mediante installazione di pannelli fotovoltaici integrati nella copertura per la produzione di energia elettrica;
- Impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria.

Dati stereometrici:
- Superficie fondiaria lotti 5.000,00 mq.
- Superficie coperta in progetto 1.100,00 mq.

Credits

 Mestrino
 Bifin S.r.l.
 12/2021
 1100
 7000000
 Arch. Arianna Gobbo
 Arch. Diego Zanaica, Arch. Danilo Turato, Arch. Mattia Reggio

Curriculum

Tecnostudio s.r.l. is an engineering and architecture office; since 1978 it operates in Mestrino - Padua following the Europeans’ standards. It is direct by Arch. Diego Zanaica and Arch. Arianna Gobbo, and composed by a rich technical staff.

The activities cover a wide range of fields, and are constantly evolving:

• Commercial / Directional / Housing: Countless buildings, including a shopping mall of 90.000m2 and a 16 floors resort hotel of 200 rooms;
• Residential: High-energy standards building, built with eco-friendly materials and green building;
• Production: innovative buildings for the advanced solutions of construction solutions and finishing;
• Public Works: several dozen works between school and university buildings, civic centres, multi-purpose rooms, outpatient clinics;
• Infrastructure / Planning / Environment: urban improvement action, implementing masterplan, environmental impact study, redevelopment projects and mitigation of green infrastructure.

https://www.tecnostudiopadova.it/


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054