GBA Studio Srl. - Gianluca Brini Architetto - Futuro Abitare_Urban Planning_Housing sociale e Co-Hosusing
  1. Home
  2. Award 2019
  3. Urban Planning
  4. Futuro Abitare_Urban Planning_Housing sociale e Co-Hosusing

Futuro Abitare_Urban Planning_Housing sociale e Co-Hosusing

GBA Studio Srl. - Gianluca Brini Architetto

Urban Planning / Future
GBA Studio Srl. -  Gianluca Brini Architetto

HOUSING SOCIALE e CO_HOUSING altro non sono che espressioni di un PROGETTO DELLA CASA come tema civile e sociale, cioè culturale, aggiornato ed adeguato alle necessità attuali ed aggiornate. Esse sono sia contingenti sia di prospettiva.
Il progetto sarà perciò mirato ai profili individuati, ma anche il più possibile flessibile per intercettare le dinamiche sociali anche future; senza con ciò rinunciare alla propria specifica delega assegnata alla pratica professionale e culturale e alla necessità di scelte ("progettuali").
Perché non si progettano co/ase ma SPAZI DI VITA.
Perché gli spazi vanno innanzitutto immaginati.

Ma questo non è tanto un intervento architettonico quanto proprio di urban plannig: è la formazione di una situazione complessa di vicinato l’oggetto del progettare.

I riferimenti, perciò, non attengono tanto alle architetture o al design, quanto al concetto dell'ABITARE, con tutte le sue componenti "vitali", compresi quelli di: VICINATO - SERVIZI CONDIVISI - LUOGHI di AGGREGAZIONE e SOCIALIZZAZIONE - ACCESSIBILITA' e PROSSIMITA'.

Ma il fine è sempre di realizzare SPAZI ove vivere, e non solo sopravvivere; cioè ABITARE - LAVORARE - RIPOSARE - GIOCARE - CONOSCERE - ... SENTIRSI A CASA ...
In case contemporanee, di grande qualità intrinseca, inserite in un progetto urbano complesso e solidale, creativo ed innovativo, che vive attorno a spazi pubblici e privati totalmente liberi da auto.

L'intervento, pertanto, dovrà avere un proprio carattere, il quartiere e le case dovranno essere belli e riconoscibili, non anonimi. Queste caratteristiche non sono secondarie o dell'estetica, ma strutturali al senso dell'housing sociale ed alla vivibilità degli spazi. Questi dovranno essere vissuti anche con orgoglio e senso di appartenenza, sia quelli privati sia quelli comuni, chiusi ed aperti, e solo così saranno sempre ben mantenuti e vitali.

L'obiettivo di realizzare un intervento che fondi e sostenga il senso di COMUNITÀ, pertanto, è strumentale e propedeutico anche alla vivibilità ed alla manutenzione del luogo, al senso di sicurezza e di facilità d'uso degli spazi, di uso oculato delle risorse e di contenimento dei costi (compresi i costi per la mobilità e l'uso di servizi comuni gestiti all'interno del vicinato: NIDO - SALA EVENTI - SPAZIO CO_LAVORO - ATTREZZERIA COMUNE - LAVANDERIA ECOLOGICA - ...).

Nel caso in oggetto, poiché l'intervento si inserisce in un piano urbanistico con impianto generale già definito, da un lato è necessaria e determinante la disponibilità dell'attuatore a ridisegnarne una parte consistente e dall'altro è vincente il progetto delle RELAZIONI, sia di vicinato sia urbane (topologia). Volumi e tipologie insediative vi sono finalizzate, per trovare sempre una dimensione "umana" e creare spazi d'aggregazione non banali.
Come qualcuno bene ha detto: "per un abitare SOCIEVOLE oltre che sociale".

DATI DI PROGETTO

ST - superficie territoriale dell'intervento superficie 16.000 mq circa
Su - superficie utile netta alloggi superficie 8.000 mq
Alloggi numero 100

SCELTE DI PROGETTO

L'intervento si inserisce in un piano urbanistico in attuazione dotato di ampi standard, contiguo e perfettamente collegato al centro urbano di Granarolo dell'Emilia, comune confinante con Bologna, fornito di tutti i principali servizi urbani, alcuni attigui al comparto in attuazione e tutti raggiungibili a piedi ed in bicicletta.
I nuovi percorsi pedonali e ciclabili sono in buona parte già realizzati; sono immersi nel verde, attrezzati ed illuminati, ampi ed accessibili.
Il comparto nei prossimi anni (POC realizzando) sarà ulteriormente ampliato e consolidato, fino a completare la "figura urbana" del capoluogo.

Si applicano i concetti di ECO_LIVING e CO_LIVING come esemplificativi di scelte di fondo e obiettivi specialistici pertinenti al caso specifico.
L'impianto urbanistico e le soluzioni architettoniche fanno infatti riferimento ai criteri della sostenibilità (ambientale - economica - sociale), della bio-architettura, del progetto di comunità e di vicinato.
Gli edifici saranno in classe energetica A, dotati di sistemi SMART e di soluzioni BIOCLIMATICHE, con specifici accorgimenti per la specializzazione stagionale (sfruttando gli orientamenti, le logge, i volumi). Tutto l'impianto è immerso nel verde (pubblico e privato) e gli spazi aperti progettati sia per evitare le isole di calore estive sia per la protezione invernale (anche grazie a porticati ed all'uso di alberature e sistemazioni a verde dedicate).

Si segnalano inoltre: eliminazione di tutte le barriere architettoniche; soluzioni a bassissimo costo manutentivo nel tempo; flessibilità e facilità di orientamento all'aperto.

Credits

 Granarolo dell'Emilia
 Futura Costruzioni s.r.l.
 12/2019
 16000
 16000000
 Arch. Gian Luca Brini
 Ing. Riccardo Brini, Arch. Arturo Del Razo, Ing. Federico Cinti, Arch. Giuseppe Liso
 Futura Costruzioni s.r.l.

Curriculum

Gianluca Brini è libero professionista in forma singola dal 1990, nel gennaio 1998 apre
il proprio studio in Bologna, dal 2005 è amministratore unico della società di
progettazione GBa_studio srl gianluca brini architetto.
Opera nell’area del progetto urbanistico ed architettonico, occupandosi della pura
progettazione, fino al dettaglio esecutivo, sempre finalizzata alla realizzazione
dell’opera anche attraverso la direzione dei lavori.
Il progetto è sempre improntato al metodo “critico propositivo”, che viene
contemporaneamente e costantemente indagato ed approfondito anche in sede
teorica.
Negli anni consolida la propria struttura interna ed il network esterno, ciò che gli
consente di sviluppare progetti complessi in modo integrato e coordinato, anche con
Committenti pubblici.
Ottiene riconoscimenti in ambito locale e nazionale (concorsi e riviste), e
successivamente anche internazionale.

https://www.gbastudio.it/

Tag
#Shortlisted #Complesso residenziale  #Calcestruzzo armato  #GBA Studio Srl. - Gianluca Brini Architetto  #Italia 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054