FFArchitettura arch Francesco Faggian - CUCINA LB
  1. Home
  2. Award 2019
  3. Kitchen Design Special Contest
  4. CUCINA LB

CUCINA LB

FFArchitettura arch Francesco Faggian

Kitchen Design Special Contest  /  Completed
FFArchitettura arch Francesco Faggian
IL PROGETTO ARCHITETTONICO

Inserita nel paesaggio agricolo di un paesino del Medio Friuli Occidentale, l’area di progetto è costituita da un lotto libero al limite dell’edificato caratterizzato da una straordinaria vista naturale a nord verso le montagne e a sud verso la vegetazione a bordura dei campi coltivati.
Per impedire l’introversione del vicinato, gli spazi della casa sono sviluppati parallelamente a un rivolo d’acqua esistente che rafforza il concetto di limite e di separazione tra pubblico e privato e, assieme al muro di confine privo di aperture cui si affaccia, riduce a zero il contatto visivo con il contesto retrostante garantendo così la privacy richiesta dal committente. A fare da ‘scudo’ verso la pubblica via ai luoghi privati dell’abitare si interpongo gli spazi di servizio come il garage, la cantina e la lavanderia, che risultano illuminati da aperture comprese dentro a superfici bianche di diversa geometria che si compongono liberamente all’interno del prospetto orientale alleggerndone la presenza. Il volume della casa si configura come un masso grigio che costituisce il pieno scavato da ‘erosioni’ bianche i cui vuoti cartterizzano l’abitazione individuandone gli ambiti principali. Così si leggono il garage e l’ingresso ad ovest, il portico della zona giorno che funge da filtro tra interno ed esterno al piano terra verso sud, e la terrazza al piano primo intagliata nella copertura che risulta essere impercettibile dall’esterno.
L’interno si sviluppa su due livelli collegati dalla scala a sbalzo laterale con parapetti trasparenti che fa da sfondo all’ingresso e introduce al living.
Gli spazi dedicati alla zona giorno sono costituiti dall’openspace che si affaccia al giardino privato tramite una grande vetrata rivolta al paesaggio agricolo ed incornica la vista verso l’orizzonte senza soluzione di continuità. La profondità spaziale si definisce sia in orizzontale che in verticale: la zona giorno al piano terra infatti, attraverso un susseguirsi di doppie altezze ai lati del ballatoio del piano primo, continua in entrambe le direzioni ‘costruendo’ un unico grande volume. Questo vuoto in doppia altezza, oltre a conferire respiro e grande luminosità agli ambienti, diventa anche il sistema di diffusione dell’aria che viene riscaldata dal caminetto integrato nell’arredo del soggiorno e, grazie a diffusori meccanici posti in posizioni strategiche, assicura una sensazione gradevole in ogni spazio dell’abitazione.
Gli arredi su misura integrati nell’abitazione delimitano con eleganza e discrezioni gli interni, diventando assoluti protagonisti . Nella zona living, all’interno di un unico oggetto progettato, si integrano varie funzioni come la libreria, nicchie porta oggetti, i vani tecnici per l’impianto audio video, il caminetto con relativa tasca per il deposito della legna da ardere, il rivestimento è caratterizzato da pannelli verniciati di bianco e nicchie in lamiera nera, il tutto fa da contorno al fuoco del caminetto che all’imbrunire genera riflessi, figure ed ombre animate.
La cucina è caratterizzata da un'isola 'monolitica' in corian nero con coperchio movimentato a slitta, la sua funzione è duplice: una volta chiuso nasconde tutti gli accessori ed elettrodomestici, aperto costituisce un prolungamento del piano da poter sfruttare per un pasto veloce. La 'sua' quinta, invece, è caratterizzata da una composizione ad L in laccato bianco opaco che vuole 'fondersi' con le pareti bianche dell'intorno esaltando la presenza massiccia dell'elemento protagonista della cucina: l'isola.

Credits

 Ceolini di Fontanafredda
 italia
 Privato
 07/2017
 50 mq
 arch Francesco Faggian
 FFArchitettura
 Elia Falaschi

Curriculum

Nel 2009 Francesco Faggian si laurea in Architettura per la Città allo IUAV di Venezia.
Dal 2010 al 2016 lavora in diversi studi di architettura dove si occupa di progettazione architettonica dalla fase preliminare alla fase esecutiva.
Nel 2017 fonda FFArchitettura, si occupa di progettazione architettonica, architettura del paesaggio, design di interni, sviluppando il progetto dal concept iniziale fino alla fase esecutiva di dettaglio e al controllo di cantiere assicurando sicurezza e continuità al committente finale.
L'approccio compositivo si distingue per l'attenzione agli elementi del paesaggio interconnessi con l'architettura dei manufatti.
Lo sviluppo progettuale avviene tramite tecnologia BIM, di cui i vari processi di modellazione architettonica risultano essere indispensabili per la realizzazione dell’opera.
Nel 2018 FFArchitettura in collaborazione con Massimo Pizziol, apre uno studio a Miami, nei pressi del quartiere di Wynwood, dove si occupa di concept design.

https://www.ffarchitettura.com...

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#Shortlisted #Italia  #FFArchitettura arch Francesco Faggian  #Ceolini di Fontanafredda 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054