Iraci Architetti - MISCELA D'ORO
  1. Home
  2. Award 2018
  3. Special Projects
  4. MISCELA D'ORO

MISCELA D'ORO

Iraci Architetti

Special Projects / Completed
Iraci Architetti

Lo stand fieristico realizzato dal nostro studio per Miscela d’Oro contribuisce ad esaltare l’esperienza della degustazione del caffè e lasciarla visivamente impressa nella memoria sensoriale del consumatore. Il progetto richiama fortemente il prodotto, valorizzandolo e massimizzandone l’impatto. Il corpo principale, posto al centro dello stand espositivo, è costituito da un volume concepito dal packaging del prodotto, in grande scala e svuotato in alcune sue parti. Da un lato si trova il bar,in cui vengono preparati i caffè di macinazione; dall’altro si trova un piano con macchinette da caffè per degustare autonomamente cialde e capsule aromatizzate, che soddisfano i diversi gusti dei consumatori. Per immergersi
nell’esperienza della degustazione è stato studiato un filtro che separa l’interno dello stand dall’esterno. Una maglia dorata avvolge lo spazio espositivo dando un senso di intimità a chi si trova all’interno e incuriosendo chi lo intravede dall’esterno ed è attratto dal brillio dell’intreccio.
La pavimentazione è stata realizzata con un parquet dal colore scuro che richiama quello dei chicchi tostati e che ben si armonizza con il bianco del corpo centrale e il dorato dei dettagli.
Gli elementi sono disposti in modo da dare continuità e fluidità allo stand, definendo aree differenti per funzionalità.
Le sedute e gli spazi sono stati concepiti pensando ai diversi modi di vivere il momento del caffè: l’accogliente bancone, per coloro che non rinunciano al piacere di una pausa per gustarne il sapore “al volo”, con dei pouf che imitano il design del contenitore di caffè ; i divanetti che invitano a soffermarsi comodamente per la degustazione in uno spazio parzialmente separato da una fioriera . Questa è un profilo continuo, rettangolare e bianco arricchito da linee di luce e verde che avvolge e nasconde chi siede all’interno; infine i tavolini frontali al piano bar, di maggiore familiarità ed esposizione, per vivere il momento del caffè in una situazione più conviviale. Lo spazio comune si rivolge verso una serie di teche in cui, come dei gioielli, sono esposti i prodotti Miscela d’Oro.
Lo Stand diventa pertanto il teatro di un’esperienza che rimane impressa nella memoria del consumatore in quanto è un percorso sensoriale che inizia dalla percezione visiva del prodotto, per passare attraverso la nota olfattiva data dall’aroma del macinato, per arrivare infine al piacere della degustazione del caffè appena servito.

Credits

 Milano
 miscela d'oro
 04/2017
 210
 iraci architetti-architetto antonio iraci
 Arch Antonio Iraci- arch Carla Maugeri-Geom. Concetto Pidatella-Arch. Salvatore Terranova-Arch Serena Vivirito-Arch Mario Renda-Arch Valeria Torrisi- Ing Paola Giuffrida-Interior Designer Veronica Perricone-Interior Designer Nicholas Iraci

Curriculum

Lo studio si occupa di edilizia residenziale privata, opere commerciali, industriali e pubbliche, strutture ricettive e di design industriale, gestendo in maniera completa il processo di creazione, dall’ideazione al cantiere. All’inizio di ogni processo creativo, vengono generalmente dedotte, dal tessuto urbano, le linee guida per la composizione planimetrica e, da una serie di arretramenti dai fili stradali e svuotamenti in alzato, la forma architettonica. All’essenzialità di questi due gesti compositivi, si aggiunge il ricorso ad altrettanti elementi del linguaggio contemporaneo, quali la piegatura , l’incastro, volumi, aggetti, vuoti e pieni chiaroscuri, masse e trasparenze. Un mondo geometrico dove le curve sono al massimo un obbligo generato dal luogo, le superfici, il più possibile trasparenti, e gli spazi si riducono ad incastri di linee, interno ed esterno sono parte di uno stesso continuum, prolungando gli ambienti all’ aperto.

http://iraciarchitetti.it


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054