Elena Cerizza Architetto - Stand
  1. Home
  2. Award 2018
  3. Kitchen Design Special Contest
  4. Stand

Stand

Elena Cerizza Architetto

Kitchen Design Special Contest / Completed
Elena Cerizza Architetto

Come unire una cucina economia anni ’70 e una lavastoviglie ultima generazione?
È da questo interrogativo che si sviluppa la cucinaSTAND: un progetto che mira a realizzare un sistema riconfigurabile infinite volte, sempre diverso a seconda degli elettrodomestici o degli oggetti già in nostro possesso.
La cucinaSTAND si compone quindi di un numero di elementi determinato - stand in acciaio - ripiani - elettrodomestici free standing - componibili diversamente a seconda dello spazio e delle necessità. Niente è vincolato o legato tramite ferramenta, nulla è definitivo. È una cucina pensata per cambiare, con i gusti e con le possibilità. Una cucina che può essere accessoriata nel tempo senza vincoli di forma.

Qui rappresentata è una tra le soluzioni che si possono realizzare con la cucinaSTAND.

Il sistema ideato è composto da elementi realizzati in sbarre di acciaio verniciate con sezione 30x30mm e saldate insieme l’una con l’altra.
I moduli, affiancati uno all’altro ad una distanza variabile a seconda dell’elettrodomestico posseduto, sono legati insieme da una serie di ripiani in legno, fissati tramite viti e con spessore 30 mm. I ripiani sono posti ad altezze diverse e fungono da elemento di appoggio o da piano di lavoro.
Il ripiano centrale, che presenta la profondità maggiore, ospita l’incasso per il lavandino e viene pensato come tagliere lui stesso, mentre le fresate, 50x5 mm, sul piano opposto, ospitano il set di coltelli.
In questa soluzione la cucina economica, che viene appoggiata su una base in acciaio con sezione uguale alla struttura principale, funge da contrappeso alla cucina stessa e la aiuta a darle stabilità.
I tre cassetti contenitori sul retro, sono stati realizzati in un secondo momento, e trovano il loro spazio nella struttura senza però legarsi in maniera permanente, sono infatti indipendenti, e si muovono liberamente su ruote.
La cucina può essere elettrificata tramite una ciabatta fissata direttamente alla struttura o sotto piano, a questa si possono collegare piccoli elettrodomestici o illuminazione da sotto piano.
La cucinaSTAND può essere realizzata in diverse finiture e ogni singolo elemento può essere cambiato o sostituito senza difficoltà.
La struttura può essere prodotta in acciaio inox o in acciaio verniciata trasparente o colorato.
I ripiani possono essere realizzati in legno massello, in corian o in marmo.
La soluzione qua proposta è pensata per una cucina ad isola, ma può essere realizzata anche a parete: i cavalletti presentano uno sviluppo unilaterale e sono fissati a muro tramite viti.

Credits

 Milano
 05/2006
 3.60
 Elena Cerizza
 Elena Cerizza

Curriculum

ELENA CERIZZA, DOPO ALCUNE ESPERIENZE LAVORATIVE, NELL'APRILE DEL 1998 SI LAUREA AL POLITECNICO DI MILANO IN ARCHITETTURA E NEL LUGLIO DELLO STESSO ANNO INIZIA LA SUA ATTIVITÀ DA LIBERA PROFESSIONISTA. LA PROGETTAZIONE SPAZIA DAL DESIGN ALL'ALLESTIMENTO, DALLA RISTRUTTURAZIONE ALL'EX NOVO, SENZA ALCUNA LIMITAZIONE TIPOLOGICA O FUNZIONALE.


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054