Giacomo Gola, Roberto Franchini - La Stanza Blu
  1. Home
  2. Award 2018
  3. Kitchen Design Special Contest
  4. La Stanza Blu

La Stanza Blu

Giacomo Gola, Roberto Franchini

Kitchen Design Special Contest / Completed
Giacomo Gola, Roberto Franchini

Il progetto, nato dalla collaborazione tra G. Gola e R. Franchini, riguarda un edificio esistente del centro di Mantova, in precedenza adibito interamente a negozio di abbigliamento, e prevede la conversione dei piani superiori a residenza per i proprietari dell’immobile e del negozio.
Lo stato di pregio dell’edificio e il budget limitato hanno guidato l’approccio generale, cercando di ridurre al massimo le demolizioni e le costruzioni in muratura, favorendo quindi una progettazione che al contempo evidenziasse la struttra esistente e i nuovi elementi atti alla sua rifunzionalizzazione.
Al piano secondo è stata demolita la parete che divideva la zona di esposizione e di vendita dal camerino di prova; questo ha consentito di recuperare la vista dall’ambiente principale verso l’ampia terrazza sulla corte interna e la continuità visiva del soffitto a cassettoni esistente.
La cucina è stata concepita come un grande arredo/stanza, che si inserisce nello spazio precedentemente occupato dal camerino e invade la sala da pranzo. Il volume, privo di soffitto e spezzato per permettere l’accesso alla cucina, crea un rapporto dinamico con la zona giorno, configurandosi nè come una stanza chiusa e separata, nè come una cucina aperta a vista.
È composto principalmente di tre parti: due lati uno opposto all’altro e un mobile che divide la cucina dalla sala da pranzo: un lato comprende lavello, fuochi, elettrodomestici, piano di lavoro e pensili, mentre il lato perspicente ha un ampio piano di lavoro, il vano frigo e una parte superiore aperta ma più profonda, per contenere oggetti ingombranti; l’arredo che divide la cucina dalla zona giorno funge da libreria e mobile esposizione dal lato che affaccia sull’ambiente di dimensioni maggiori, da dispensa per il lato cucina, e configura l’accesso a quest’ultima. La cucina è interamente realizzata in legno mdf laccato con meccanismi a spinta e elettrodomestici ad incasso, il piano di lavoro è in corian grigio (con striature blu e gialle) di spessore 1,2 cm, e l’illuminazione indiretta (nella parte superiore) e diretta sui piani di lavoro è ottenuta tramite strisce LED all’interno di profili di alluminio.
Le scelte di forma, dimensione, materiale e colore del grande arredo/cucina sono tutte atte ad evidenziarne l’estraneità rispetto all’edificio ospitante, sottolineando però la configurazione spaziale e materica originale di quest’ultimo.

Credits

 Mantova
 12/2017
 60
 Giacomo Gola, Roberto Franchini
 Giacomo Gola, Roberto Franchini
 Davide Galli

Curriculum

Giacomo Gola nasce a Mantova il 19 Luglio 1990. Si trasferisce a Milano nel 2009 e si iscrive al corso di Scienze dell’Architettura presso il Politecnico di Milano, dove consegue la laurea nel 2012, e la Laurea Magistrale in Architecture nel 2015. Successivamente collabora alla progettazione per alcuni studi di Milano e svolge progetti personali e collaborazioni tra Milano e Mantova.

Roberto Franchini nasce a Peschiera del Garda (Verona) il 12 Marzo 1989. Nel 2008 si trasferisce a Milano per frequentare il corso di Scienze dell’Architettura presso il Politecnico di Millano, dove consegue la laurea nel 2011, e successivamente la Laurea Magistrale in Progettazione Architettonica nel 2014. Dopo la laurea collabora come architetto per alcuni studi di Verona. Dal 2016 lavora come direttore artistico presso lo Studio Archieffe di Verona, insieme al padre Arch. Giancarlo Franchini

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#Giacomo Gola, Roberto Franchini  #Italia  #Mantova 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054