BP ARCHITECTS - Palestra Onde Chiare - Energy Waves
  1. Home
  2. Award 2017
  3. Sport&Leisure
  4. Palestra Onde Chiare - Energy Waves

Palestra Onde Chiare - Energy Waves

BP ARCHITECTS

Sport&Leisure  /  Completed
BP ARCHITECTS

La nuova palestra “Onde Chiare - Energy Waves” fa parte di un complesso sportivo ubicato in un quartiere residenziale nella periferia sud di Reggio Emilia e occupa un lotto di terreno rettangolare e pianeggiante di circa 3.000 mq di superfice.
L’intervento si trova nelle immediate vicinanze del campo da rugby comunale e della piscina coperta “Onde Chiare”, gestita dalla stessa società “Olimpica srl” che ha commissionato la palestra, con l’intento di accorpare in un unico edificio di sua proprietà tutte le attività di fitness non agonistica che precedentemente gestiva in varie palestre comunali.
Il progetto è stato fortemente condizionato dalla richiesta della committenza di progettare e costruire il nuovo fabbricato in meno di un anno e con un budget molto limitato, da cui deriva la scelta di un volume molto semplice e compatto.
L’edificio è caratterizzato da una copertura in legno ad onda che si eleva a nord per accogliere al primo piano gli uffici amministrativi della società, mentre al piano terra sono organizzati tutti i locali fruibili dagli utenti esterni: le sale corsi nella parte bassa della copertura a onda e gli ambienti di servizio posizionati sotto agli uffici.
La falda della copertura a monopendenza è composta da 9 travi lamellari a onda lunghe circa 25 metri, poste ad interassi di 4,5 m, che definiscono 8 campate regolari per una superfice complessiva di circa 950 mq. L’edificio è orientato in direzione est-ovest, in modo da esporre la falda della copertura con orientamento ottimale verso sud, per l’installazione di 20 kW di pannelli fotovoltaici.
L’accesso al fabbricato avviene sul lato ovest del lotto, attraverso il parcheggio già esistente a servizio della piscina, che viene ampliato all’interno dell’area cortiliva della palestra.
L’atrio di ingresso occupa uno spazio a doppia altezza ubicato nell’angolo del fabbricato rivolto verso la piscina. Un corridoio centrale attraversa tutto il fabbricato, mettendo in comunicazione il blocco degli spogliatoi e dei servizi posto sotto agli uffici sul lato nord del fabbricato, con il volume di 400 mq individuato dalla parte bassa della copertura ad onda. All’interno di questo volume sono state ricavate una sala corsi da 200 mq e due salette da 100 mq, dedicate rispettivamente al body building e allo yoga.
Al primo piano si trovano una piccola saletta per corsi di pilates da 30 mq, lo spogliatoio istruttori e gli uffici della società. Due grandi aperture vetrate lungo il corridoio e una nell’ufficio direzionale permettono l’affaccio sulle sale corsi al piano inferiore. In un porticato ricavato sotto alla copertura sul lato est sono state posizionate l’unità di trattamento aria, il gruppo frigorifero e gli inverter dei pannelli fotovoltaici.
L’edificio rientra in classe energetica A in virtù di un involucro edilizio molto compatto, regolare e fortemente coibentato e serramenti ad alta efficienza. La struttura è stata realizzata in cemento armato in opera con tamponamento in laterizio coibentato con cappotto in EPS, mentre la copertura è isolata con pannelli di lana di roccia ad alta densità.
L’ingresso è individuato da una grande vetrata a tutta altezza, così come gli uffici al primo piano sul lato nord e le sale corsi sul lato sud sono caratterizzate da grandi aperture vetrate protette dai generosi sporti della copertura.
Tutto il piano terra è riscaldato con impianto radiante a pavimento, integrato con impianto di ricambio aria nelle sale corsi e negli spogliatoi.
Nonostante le limitazioni di budget, è stata posta particolare cura nelle finiture interne, nello studio dei corpi illuminanti, dei colori e della grafica.

Credits

 Reggio Emilia
 Olimpica srl
 11/2016
 1000
 1050000
 Silvio Binini, Emanuele Piccinini
 Anahita Asgharpour, Michela Dallari, Paola Fossa, Pedram Kalhori, Laura Predieri, Maico Romagnani
 Opere Edili: Guzzi Costruzioni snc - Copertura in Legno: Sistem Costruzioni - Impianti Meccanici: Pelliciari srl - Impianti Elettrici: Campani Energy snc - Serramenti: Archei - La Maciste srl
 Strutture: Tec3 ingegneria - Impianti Meccanici: Giancarlo Manghi - Impianti Elettrici: REN Solution srl - Prevenzione Incendi: Isabella Caiti
 Pavimenti: Refin, Tarkett - Attrezzature Palestra: Technogym
 Emanuele Piccinini

Curriculum

BP ARCHITECTS opera nel campo dell’Architettura, del Retail e dell’Interior Design, con particolare attenzione al contesto, alla qualità degli spazi, dei materiali impiegati e alla sostenibilità ambientale.
Lo Studio è stato fondato a Reggio Emilia nel 2013 dagli architetti Silvio Binini ed Emanuele Piccinini, che già da anni collaboravano insieme. Grazie all’esperienza acquisita, BP ARCHITECTS è in grado di garantire la gestione integrata del progetto in tutti i suoi aspetti.
Lo studio svolge attività di consulenza per il gruppo Max Mara, per il quale ha realizzato parecchi negozi e fabbricati produttivi e commerciali, tra cui il recupero dell’ex cotonificio Leumann a Torino e il nuovo Diffusione Tessile flagship store a Pomezia (Roma).
Nel 2016 ha completato il nuovo Twinset Headquarters a Carpi, sede della prestigiosa casa di moda che ospita oltre 300 dipendenti, show room e sala sfilate. Per lo stesso brand ha realizzato anche parecchi negozi sia in Italia che all’estero.

http://www.bparch.eu/portfolio...

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054