Alhadeff Architects, SdARCH Trivelli e Associati (Associate Architects and Landscape Architects) - Sunstar Headquarter
  1. Home
  2. Award 2017
  3. Office&Business
  4. Sunstar Headquarter

Sunstar Headquarter

Alhadeff Architects, SdARCH Trivelli e Associati (Associate Architects and Landscape Architects)

Office&Business / Completed
Alhadeff Architects, SdARCH Trivelli e Associati (Associate Architects and Landscape Architects)

Il progetto per la nuova sede del gruppo Sunstar si trova a Etoy, lungo la Route de Pallatex, nel Cantone di Vaud. L'area si trova a circa 850 metri a nord del Lago di Ginevra e appena a sud dell'Autoroute Suisse A1. Situata in una valle circondata dalle alpi svizzere, la sede centrale di questa multinazionale giapponese è stata commissionata con l'intenzione di trasmettere un messaggio ben preciso. Essendo una delle più grandi aziende in tutto il mondo di prodotti correlati alla salute, la loro presenza in questa location unisce la precisione di fabbricazione svizzera, lo stile di vita sano del paese e l'attenzione nei confronti dell'ambiente con un design che rispecchia tutti questi principi.
Il progetto mira a creare un edificio che abbia caratteristiche di alta qualità ambientale e di risparmio energetico, grazie anche dalla scelta dei materiali con caratteristiche certificate. Gli obiettivi energetici sono altresì raggiunti attraverso gli standard richiesti dalla certificazione Minergie.
Il nuovo edificio, comprendente tre piani e un seminterrato, dimostra un forte impegno per ottenere un alto comfort lavorativo; è illuminato e ventilato in maniera naturale, gli uffici affacciano su un perimetro panoramico, mentre spazi di lavoro open space danno sul luminoso cortile interno. La disposizione, l'orientamento, l'analisi del contesto climatico e l'impiego dei materiali scelti hanno permesso di raggiungere l'obiettivo di un basso impatto ambientale e un consono inserimento nel paesaggio, garantendo una forte permeabilità visiva, definita dalla variazione costante di scenari creati dall'intorno e dall'architettura dell'edificio.
L'edificio è costruito con una struttura mista: pilastri strutturali in calcestruzzo e muri portanti per scale e ascensori. Le pareti esterne opache verticali sono in legno lamellare, con isolamento esterno, camera d'aria e facciata ventilata in pannelli di calcestruzzo. Tutte le pareti esterne sono isolate termicamente. Le solette orizzontali sono in cemento con pavimento galleggiante (30 cm di altezza). Questo vuoto viene utilizzato per la distribuzione dell'aria, dei sistemi elettrici e sprinkler. Le partizioni interne dei blocchi di servizio, dei servizi igienici e dei locali impianti sono realizzate in Gasbeton. Le pareti divisorie interne sono mobili, opache se perpendicolari alla facciata, trasparenti se parallele. Le pavimentazioni interne degli uffici sono rivestite in moquette, mentre l'atrio al pian terreno e le scale sono in Gneiss, un granito locale.
Il concept energetico del progetto prevede l'uso di ventilazione naturale, massa termica interna e isolamento termico esterno. Poiché gran parte del consumo di energia in un ufficio è elettrico (aria condizionata e illuminazione) abbiamo ottimizzato l'uso della luce naturale e di fonti rinnovabili.
Il modello ritmico della facciata crea un impatto visivo vibrante e movimentato, grazie all'alternanza studiata di aperture vetrate e schermature.
Le finiture in legno, le pareti di vetro e la moquette verde effetto tatami uniscono serenità giapponese e sensibilità architettonica italiana. L'alto livello di cura dei dettagli e l'organizzazione attenta degli spazi realizzano un ambiente di lavoro accogliente e stimolante. La sede centrale di Sunstar trova nel proprio design l'unione tra la cura per la buona salute e la cultura aziendale.

Credits

 Etoy
 S-RAS Sunstar Suisse
 03/2015
 7710
 30000000
 Alhadeff Architects, SdArch Trivelli e Associati
 Thierry Brütsch Architecte (Local Architect), Redesco Progetti SRL (Structural Engineer), Architecture & Acoustique SA (Acoustic Specialist), BCS SA (facade specialist), FLUX Studio SA, Weinmann-Energies SA, MAB-Ingenierie SA (Mechanical, Electrical and Plumbing Engineer)
 Alfred Muller SA
 TRANSSOLAR Energietechnik GmbH
 Appiani, Scrigno, Abet Laminati, Catalano, Lualdi, Floor Gres, Mirage, Viabizzuno, Della Chiara.
 Stefano Canziani

Curriculum

Alhadeff Architects sviluppa progetti coordinando tutti gli aspetti della progettazione integrando architettura e paesaggio. Lo studio ha molti clienti prestigiosi, che vanno dai privati alle multinazionali. Il nostro successo non è solo il risultato della qualità dei nostri progetti, attenti all’immagine e al dettaglio, ma anche della qualità dei rapporti con i nostri clienti.

Giancarlo Alhadeff FAIA RIBA fonda Alhadeff Architects nel 1991, dedicandosi al progetto con un punto di vista internazionale. Dalla fondazione ha avviato lavori in UK , USA, Giappone e nel Far and Middle East. Ha realizzato progetti in vari campi seguendo la multidisciplinarietà del suo fondatore.

SdARCH è uno studio di progettazione che pone grande attenzione al tema del luogo, della storia e delle forme che lo possono rappresentare in un approccio contemporaneo all’architettura dello spazio. Per noi, l'architettura sostenibile è lo spazio di equilibrio fra le necessità umane attuali e future.

http://www.alhadeff.com

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#Shortlisted #Svizzera  #Etoy  #Uffici  #Calcestruzzo  #Facciata ventilata  #Svizzera  #Etoy  #Alhadeff Architects  #SdARCH Trivelli&Associati 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054