5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo - "The Sky above Asnières-sur-Seine"
  1. Home
  2. Award 2017
  3. Housing
  4. "The Sky above Asnières-sur-Seine"

"The Sky above Asnières-sur-Seine"

5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo

Housing / Completed
5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo

Tessere la città,
ricostruire il suo ritmo,
costruire un dialogo tra spazi pubblici e privati.

Dopo due anni di lavoro, l’Agenzia di Architettura 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo termina il complesso residenziale di quattro edifici e un negozio ad Asnières-sur-Seine (92).

Il progetto è localizzato tra la fine e l’inizio di un asse urbano di importanza fondamentale per tutta la città data la prossima inaugurazione di una grande stazione ferroviaria della linea Grand Paris.
La forma trapezoidale dell’area di progetto è particolarmente evidente nelle immagini aeree.

Una prima riflessione sorge spontanea: come gestire questa disposizione? Come presentare il progetto verso la Grésillons Avenue e la stazione ferroviaria, dato che questa zona rappresenta un’interfaccia strutturale da un punto di vista funzionale?
Come dilatare, in aggiunta allo spazio già fornito, questo spazio e renderlo un vero gateway per il quartiere?

Il progetto è stato sviluppato grazie ad una analisi di varie possibilità: l’atmosfera, la luce di paesaggio, i vincoli ambientali e il gioco formale che consiste in una serie di ritagli, aperture, scorrimenti che definiscono i tre corpi dell’edificio.

La città è in continuo dialogo con il parco interno, creando un ritmo edificio/paesaggio. La scrittura architettonica del progetto si basa su questa nozione di ritmo (le aperture, i materiali, il trattamento dei piani superiori): favorisce, in una grammatica comune, la diversità del paesaggio urbano creato tra città e natura.

Il progetto è caratterizzato dalla riaffermazione della decorazione con l’uso della ceramica e l’ornamento delle facciate rappresentata dalla presenza di sei angeli.
Questa riaffermazione invita a riconsiderare l’abitazione come una casa, un luogo da vivere, e non solo un insieme di esigenze da soddisfare.

Unità, ritmo urbano, stratificazione verticale classica, un’unica materia che integra alcune sfumature in grado di anticipare la metamorfosi morbida verso il cielo, dove si trovano gli antenati delle città, che ci osservano, guardando verso l’orizzonte, verso il cielo. La decorazione riappare nella città come strumento di identità e di piacere, bellezza e cultura.

Le due facciate situate sul bordo del sito beneficiano di un trattamento particolare. La facciata nord si affaccia l’area di fronte alla stazione dei treni regionali ad alta velocità RER e funge da ingresso alla zona di sviluppo urbano. Il negozio al piano terra ha una facciata interamente vetrata. Per quanto riguarda la facciata sud presenta il volto urbano del progetto insieme al parcheggio, ed è in totale contrasto con la facciata vetrata a nord.

Il programma si compone di 144 unità abitative a prezzi accessibili e di 39 residenze sociali che vanno dal primo all’ottavo piano, e include 360 metri quadrati di spazio commerciale. La composizione volumetrica del progetto è suddivisa in tre edifici sviluppati principalmente lungo il tratto della linea ferroviaria RER C.

Questa segmentazione permette alla sezione centrale di rimanere completamente visibile, consente una riduzione del numero di unità esposte esclusivamente a nord e la creazione di una facciata supplementare esposta a sud. I vari corpi sono interbloccati, in modo da evidenziare gli elementi unitari della composizione e incoraggiare la diversità urbana.

Alta Qualità Ambientale
gli edifici avranno l’etichetta conforme alle norme NF e la classe ambientale HQE (Alta Qualità Ambientale) per gli edifici A, B, D e la classe ambientale HQE per l’edificio C. Il complesso sarà classificato RT 2012.
• morfologia che ricerca le viste e gli orientamenti maggiormente esposti al sole.
• massimizzazione delle situazioni qualitative nella solarizzazione e luce naturale diretta nel cuore del complesso;
• realizzazione di un tetto verde con particolare attenzione alla ritenzione e allo scarico degli eccessi di flusso idrico;
• uso di calcestruzzo thermedia che consente di limitare le perdite di calore per ponte termico tra facciate e pavimenti su un lato e tra le facciate e il taglio sugli altri lati, nel caso di isolamento termico dall'interno.

Credits

 Asnières-sur-Seine
 SCI Asnières Seine AB rappresentata da COFFIM e Eiffage Immobilier Île-de-France
 07/2016
 10.518
 19300000
 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo Nicola Spinetto SImonetta Cenci
 Aude Robert, Étienne Bourdais, Roxana Calugar, Sara Massa, Marzia Menini, Francesca Recagno, Francesca R. Pirrello, Sara Traverso, Caterina Pini, Vittoria Paternostro, Maud Laronze
 EIFFAGE CONSTRUCTION IDF
 Danilo Trogu (Opere ceramiche), Frédéric Thibault - Louis Geneste Paris (sculture Angeli),
 Casalgrande Padana (ceramiche)
 Luc Boegly

Curriculum

Dal 1995, anno di creazione, si occupa della progettazione considerata come “trasformazione della realtà”, realizzando diversi progetti tra l’Italia e la Francia. Lo studio, divenuto 5+1AA agenzia di architettura dal 2005, opera attraverso un rapporto interdisciplinare tra gli studi di Genova, Milano (2006) e Parigi (2007).
Tra i progetti in corso, il masterplan a El Sokhna in Egitto, la nuova Biblioteca di La Spezia, la ristrutturazione della Poste Brune a Parigi, il nuovo complesso didattico ed espositivo “Dallara” a Parma, il restauro della Villa Borromeo ad Arcore, la ristrutturazione della sede di MPS e la riqualificazione di un immobile in Via Liberazione a Milano.

Struttura 5+1AA: Alfonso Femia, Gianluca Peluffo (soci fondatori), Simonetta Cenci (partner dal 2006), Nicola Spinetto (associato a Parigi dal 2009), 10 direttori di progetto e cantiere, 20 responsabili di progetto, 10 collaboratori, un team di 10 persone per la gestione e la comunicazione.

http://www.5piu1aa.com/en/2013/10/asnieres-sur-seine/

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#Mentioned #Francia  #Asnières-sur-Seine   #Complesso residenziale  #Gres porcellanato  #Rivestimento in ceramica  #Francia  #Asnières-sur-Seine   #Francia  #Asnières-sur-Seine   #5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054