EAST Architecture | Arch Signorotto Giorgio - Palazzetto Tron
  1. Home
  2. Award 2016
  3. Renovation
  4. Palazzetto Tron

Palazzetto Tron

EAST Architecture | Arch Signorotto Giorgio

Renovation / Completed
EAST Architecture | Arch Signorotto Giorgio

UN “PERCORSO” PROGETTUALE TRA PREESISTENZE, MODERNITA’ E ARTE NEL CENTRO STORICO DI TREVISO.
Il recupero dell’edificio esistente (palazzo storico con impianto originario del XVI sec. con due e tre livelli fuori terra) si è sviluppato a partire da precisi vincoli imposti di natura urbanistica, storica (il fabbricato è una risultante della somma di due unità distinte e differenti per caratteristiche strutturali, imposta dei solai, altezze, presenza di un’altana in copertura) e morfologica (il fabbricato è compreso tra fabbricati, anche storici, di altra proprietà ed è privo di muratura portante in proprietà). Ulteriori vincoli sono derivati dalle esigenze della Committenza che necessitava di una precisa qualità degli spazi abitativi e di un ascensore interno per il collegamento verticale ai piani, il tutto nell’ottica di una classe energetica “A”.
L’insieme di vincoli e indicazioni si è tradotto strutturalmente nell’inserimento di un telaio autonomo in acciaio e di un vano-ascensore in c.a. faccia-vista che fungesse da pilastro fuori-scala per il sostegno dei solai, del soppalco (che può coprire quindi una luce libera di oltre otto metri senza elementi di sostegno) e della copertura in legno, mentre dal punto di vista distributivo nell'inversione delle zone giorno e notte, portando la zona-giorno all’ultimo piano: ciò si è reso possibile anche grazie al recupero del sottotetto con ricavo di un soppalco che si relaziona alla sottostante zona giorno ne è naturale estensione. Si è risolto così anche un più razionale accesso all'altana (in origine servita da una scala esterna con botola in copertura) con accesso dal soppalco utilizzando il corpo-scala interno. L’altana, elemento tipico dell’architettura veneziana e trevigiana, è stata rivisitata in chiave moderna tramite una struttura a tubolari metallici a supporto di un tavolato con sovrastante corrimano sagomato in teak con illuminazione a led incassati.
Gli impianti, tra cui quello di ricircolo forzato dell’aria, e la coibentazione sono stati alloggiati lungo il perimetro interno del fabbricato tramite contropareti in cartongesso, necessarie anche per mascherare il nuovo telaio strutturale in acciaio; l’ubicazione del palazzetto ha poi indirizzato la progettazione verso l’utilizzo di un manto di copertura in coppi fotovoltaici in luogo dei tradizionali pannelli.
Gli interni sono stati trattati seguendo la linea di pensiero progettuale dell’essenzialità e dell’evidenza materica rispetto alla forma: il committente, appassionato di opere di pittura e scultura, voleva dare evidenza a queste tramite un percorso verticale dal piano terra al soggiorno dove gli elementi d’arte risaltassero nel “continuum” spaziale architettonico; il progetto ha quindi privilegiato l’utilizzo al finito dei materiali destinati alle strutture come l’acciaio e il c.a.: il corpo scala-ascensore diventa quindi perno del progetto ed elemento visivo di raccordo tra i livelli. I materiali che ritmano il “percorso” progettuale sono il cemento faccia-vista del vano ascensore e della scala autoportante, l’acciaio e il rovere di pavimentazioni e soppalco, il vetro nudo per i parapetti; unica eccezione il travertino a piano terra e per il rivestimento dei bagni. La finitura delle pareti “a marmorino” con la sua tonalità neutra costituisce il perfetto trait d’union dal punto di vista compositivo ai diversi livelli ed è al contempo quinta ideale per il personale “percorso artistico” desiderato dal committente.

Credits

 Treviso
 Privato
 06/2014
 430
 1200000
 Arch. Signorotto Giorgio
 Arch. Sergio Pilloni, Arch. Tomaso Nardin, Arch. Giulio Signorotto
 Marco Zanta

Curriculum

EAST Architecture, con sede a Treviso, è stata fondata da Signorotto Giorgio e Signorotto Giulio nel 2014.
European Architects Signorotto & Team è un’ équipe interdisciplinare di professionisti specializzata in architettura, design d’interni, urbanistica e landscape design.
Arch. Giorgio Signorotto inizia la propria attività nel 1980 con lo studio Associato Pandolfo-Pozzobon-Signorotto, nel 1994 apre un nuovo studio d’ architettura e una società Metastudio Design & Arquitectura che si occupa di design industriale.
Lo Studio è alla costante ricerca di nuove soluzioni spaziali in grado di venire incontro a quello che è il moderno contesto urbano e all'attuale modo di vivere quotidiano, dando una particolare attenzione al rapporto tra edifici e luogo e promuovendo una soluzione progettuale che viva del dialogo tra nuove strutture e spazio esistente.

http://www.eastsuperdos.com/east/?portfolio=mc-house

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#EAST Architecture  #Marco Zanta  #Residenza  #Calcestruzzo armato  #Acciaio  #Struttura in acciaio  #Legno  #Europa  #Italia  #Treviso  #The Plan Award 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054