Archest s.r.l. - Complesso sportivo-ricreativo temporaneo nell’area Luzhniki - Mosca
  1. Home
  2. Award 2016
  3. Sport&Leisure
  4. Complesso sportivo-ricreativo temporaneo nell’area Luzhniki - Mosca

Complesso sportivo-ricreativo temporaneo nell’area Luzhniki - Mosca

Archest s.r.l.

Sport&Leisure / Completed
Archest s.r.l.

Luzhniki Temporary Pool

Complesso sportivo temporaneo nell’area Luzhniki, Mosca

Il progetto ha riguardato la realizzazione di un complesso provvisorio per lo sport e il divertimento all'interno del complesso sportivo Luzhniki, in un'area paesaggisticamente rilevante nella città di Mosca. Questo intervento si inserisce con continuità nella realizzazione di strutture ricreative ad uso pubblico che stanno sorgendo lungo le due sponde del fiume e nei parchi urbani limitrofi all'area di progetto.
Quanto realizzato è visibile sia dalle infrastrutture vicine all'area di progetto ( stazione della metropolitana e anello stradale) che dal fiume Moscova, che scorre lungo un lato dell'area.
Il complesso è formato da due piscine, sportiva e ricreativa, da aree gioco per bambini oltre ad edifici di servizio quali centro fitness , spogliatoi, bar e uffici/cassa. Sono stati inoltre realizzati un edificio a tre piani con aree per il relax, il bar e la copertura solarium e un ristorante accessibile anche dall'esterno del complesso per l'utilizzo lungo l'intero arco dell'anno.
Quest'ultimo edificio è su due piani, il piano terra completamente chiuso per l'utilizzo continuo e al piano superiore una terrazza attrezzata per i mesi estivi, con una bella vista sul parco.
La caratteristica di queste strutture è di essere provvisoria, in attesa che sia ristrutturato l'esistente complesso natatorio. Per questa ragione i materiali scelti sono stati l'acciaio e il legno, adatti alla realizzazione di manufatti completamente fuori terra, che non richiedessero tempi lunghi di costruzione e fossero facilmente rimovibili alla fine del ciclo di vita del complesso ricreativo. Gli edifici sono stati ubicati preservando tutta la vegetazione esistente per non alterare l'ambiente naturale e le viste dall'intorno, questa esigenza ha guidato la stesura del masterplan ed è stata l'occasione per rendere la geometria del complesso più interessante.
L'uso del legno sotto forma di pannelli/doghe di rivestimento o lamelle per le facciate, le altezze limitate degli edifici e la vegetazione consentono infatti di inserire gli edifici in maniera armoniosa nell'area, arricchita anche dalla vista sul fiume Moscova.
Dal punto di vista costruttivo si è utilizzato il legno lamellare per le strutture del vip pavillion e del ticket office, l'acciaio per il ristorante e moduli prefabbricati metallici per gli altri edifici di servizio.
Tutti i manufatti poggiano su una struttura metallica fuori terra su pali, ciò consente agli edifici di essere sollevati dal terreno e preservati dalla neve e ghiaccio durante l'inverno e quindi quando il complesso non è in funzione.
Dal punto di vista architettonico, si è optato per edifici con forme semplici, regolari, di altezza limitata, rivestiti in vario modo con il legno naturale e collegati da percorsi sopraelevati in doghe di legno e resine. Il filo conduttore ed elemento unificante si ravvisa nella volontà di creare uno stretto rapporto tra il costruito e l'ambiente naturale ricercando una omogeneità negli elementi da utilizzare.
Ampia parte del terreno sarà riservata ad attività ricreative tra il verde che, assieme agli spazi pavimentati intorno alle piscine costituiscono le zone attrezzate per il divertimento e il relax.
Elemento importante della progettazione è stato anche lo studio illuminotecnico per le aree esterne e le facciate degli edifici. Oltre a soddisfare gli standard si è cercato infatti di proporre particolari effetti luminosi che andassero a valorizzare i nuovi manufatti ma soprattutto l'ambiente circostante.

Archest team:
Daniele Bazzaro - Project Architect;
team: Tommaso Iaiza, Eleonora Orsetti, Samuel Pradissitto)
_Studio Archest - Russia Branch (Anton Baev, Anna Volodina - Site Architects)

Credits

 Russia, Mosca
 OAO Luzhniki Olimpic Complex
 05/2015
 2370
 6200000
 Daniele Bazzaro, Anton Baev, Eleonora Orsetti, Samuel Pradissitto
 Daniele Bazzaro
 Codest International
 DPM - Mosca

Curriculum

Archest S.r.l. Archest è una società di ingegneria ed architettura nata nel 2006 dalla fusione di Artech e Terratest, e conta un organico di oltre 40 tecnici. Sedi operative principali sono a Palmanova e Pozzuolo del Friuli (UD); Archest è anche a Roma, Atyrau (Kazakhstan) e Mosca. Archest realizza interventi affrontando ogni progetto ponendo l’attenzione alla valutazione dell’efficienza energetica e della sostenibilità. L’integrazione delle specializzazioni è da sempre alla base delle attività progettuale dello studio; significativo di tale metodologia è il primo premio per il concorso internazionale di progettazione per i “Nuovi Uffici della Provincia di Parma” nel 2010; inoltre nel 2013 Archest ha vinto il primo premio per il ''Concorso internazionale di idee per valorizzare i luoghi della storica Targa Florio” a Termini Imerese.

Community Wish List Special Prize

Contribuisci con il tuo voto

Votazioni chiuse

Tag
#Shortlisted #Archest  #Complesso sportivo  #Legno  #Europa  #Russia  #Mosca  #The Plan Award 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054