WoodBlock House
  1. Home
  2. Architettura
  3. WoodBlock House

WoodBlock House

DRMM

Scritto da DRMM -

Segnato da spirito di grande collaborazione tra le parti e occasione di sperimentazione, il progetto di WoodBlock House lascia trasparire in ogni sfaccettatura una grande gioia di vivere in un ambiente domestico semplice ed essenziale. Seguendo le indicazioni del committente, l’artista britannico Richard Woods, è stata realizzata un’architettura multifunzionale capace di fungere sia da residenza familiare, sia da studio e laboratorio. L’atelier è stato concepito seguendo i fattori essenziali nel processo di lavorazione delle sue opere: libertà di movimento, facilità di accesso all’esterno e costante ricambio d’aria.Di conseguenza, gli ambienti sono stati opportunamente collegati a un cortile all’aperto situato al piano terra. Grazie a un dialogo estensivo con il committente, le cui opere giocano tra il funzionale e l’ornamentale muovendosi tra i confini di arte, architettura e home design, gli schizzi si sono evoluti fino al progetto finito. Al livello zero si collocano un’area per la stampa e un laboratorio semplice e arioso, mentre i piani superiori ospitano area living e zona notte. Trait d’union dell’intervento la spaziosità, la presenza di luce solare e il rivestimento in legno di alta qualità. I principi chiave che hanno guidato la progettazione possono essere raggruppati come segue.
La struttura in legno lamellare si riflette sia nell’articolazione della facciata in rilievo, sia nella scelta del rivestimento. L’edificio si compone di tre elementi: il laboratorio e l’area living rispettivamente al piano zero e primo, la zona notte al secondo e una piccola biblioteca al terzo. Il volume si discosta leggermente dai muri confinanti, andando a comprendere nella composizione anche un attento lavoro di costruzione in mattoni.
La porzione residenziale è orientata a sud e si sviluppa al di sopra dello studio, il quale invece è rivolto nella direzione opposta. Le zone giorno e notte sono rivestite da lamelle in compensato, disposte orizzontalmente e tinteggiate usando una tecnica propria dell’artista, che lo ha reso famoso a livello internazionale.Di contro, lo studio presenta un involucro in larice naturale.
Il modello prescelto per le finestrature è semplice e di grande ampiezza. In generale, si osservano due tipi di aperture: le prime, a tutta altezza e scorrevoli, vengono utilizzate per le aree living principali, mentre le seconde, più simili a “fori”, vanno a punteggiare gli spazi secondari, quali camere da letto e corridoi. Tutte sono in legno lamellare.
L’edificio è una risposta intelligente alle richieste della famiglia, ma non trascende dall’impegno di dRMM verso la sostenibilità in architettura grazie all’impiego di legno ingegnerizzato.Questo materiale, oltre a garantire tempistiche costruttive inferiori al calcestruzzo o al mattone, registra livelli minori di intensità di traffico in situ e di inquinamento acustico e ambientale, andando così a mantenere ottimali anche i rapporti col vicinato. La WoodBlock House mostra grande sensibilità in materia di eco-sostenibilità, presentando al contempo un’atmosfera unica, poiché realizzato in solo legno e vetro. Il suo fascino può essere colto solo attraverso un’intesa esperienza sensoriale, attivando quindi vista, tatto e olfatto.Tuttavia, il suo più grande successo giace in qualcosa di ancor più intangibile, vale a dire la percezione di trovarsi di fronte a un edificio vivo, costantemente animato poiché al contempo luogo dove vivere, lavorare e svagarsi.

dRMM Architects

Location: London, UK
Client: Richard Woods Studio
Completion: 2013
Gross Floor Area: 257 m2
Architects: dRMM Architects
Contractor: Cape Construction

Consultants
Structural: Timber First
Cost: David Flower
M&E: Michael Popper Associates

Photography: © Alex de Rijke

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054